Allarme dal Niguarda. Numero impressionante di ventenni con polmoniti terribili.

Inviata (modificato)

Inutile. I celoduri e i figli dei celoduri, da quell'orecchio, proprio non ci sentono. Non vogliono stare a casa e si muovono, si muovono, convinti che tanto...tocca sempre agli altri.

Prima se ne stanno in giro a fare danni, senza un minimo di precauzione, poi vanno dai nonni a fargli le coccole per farsi finanziare e naturalmente anche a contaggiarli e a mandarli all'altro mondo.

Ovviamente di starsene per un po' tranquilli a casa non se ne parla nemmeno anche perché pensare che un celoduro possa avere l'autorità di far restare a casa suo figlio o sua figlia, dopo averli viziati fino all'inverosimile, è una pretesa praticamente assurda e fuori dalla concezione umana. Come è normale che sia, se un padre celoduro o una madre celodura cerca di ottenere qualcosa da un figlio celoduro o da una figlia celodura, il minimo che può ottenere (si potrebbe dire perfino giustamente) è una sonora p@ernacchia che può essere, indifferentemente, come diceva il mitico Totò, a t@rombetta o a corpo libero.

Cosa si può fare per bloccare l'ipermovimentosmo dei ragazzi o dei più o meno ragazzi celoduri? Cosa bisogna escogitate per farli rimanere a casa e non fare troppo danni?

Non rimane altro fa fare che attivarsi e proporre il seguente concorso di idee.

Mupllodc. Traduzione riportata nella frase compresa tra i due trattini sottoriportati.

___Misure urgenti per limitare l'ipermovimentosmo dei celoduri___

Concorso aperto a tutti, celoduri e Kompagni Director compresi. 

Premio in palio: un selfie realizzato col Capitano Volante e/o col Presidente Fontana realizzato con la stampante 3d O anche, ovviamente dietro esplicita richiesta, con qualunque altro celoduro o maldestro ben disposto.

Modificato da ildi_vino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Bellissime notizie sig ildi_vino.....ma diceva un saggio: a chi tocca, tocca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963