Istigò al voto di scambio, indagato Vincenzo De Luca

Dopo l'incontro con i sindaci per il "Si" al Referendum la Procura iscrive il governatore nel registro degli indagati per istigazione alla violazione delle normative elettorali. De Magistris parla di atto dovuto, ma prende le distanze. Che ne pensate? Ho amici a Salerno che mi dicono di De Luca un gran bene, il miglior sindaco di sempre. A me sembra spesso un intrallazzone. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

14 messaggi in questa discussione

In questo momento, markozelek ha scritto:

ma quante indagini ci sono aperte su de luca?

In effetti è vero. però, ripeto, amici salernitani ne parlano in maniera lusinghiera.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, piccolina907 ha scritto:

In effetti è vero. però, ripeto, amici salernitani ne parlano in maniera lusinghiera.

avrà fatto star bene un po' di gente, ma a quale prezzo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
47 minuti fa, renatino1983 ha scritto:

avrà fatto star bene un po' di gente, ma a quale prezzo?

Al prezzo di essere amatissimo. considerato un leader vero.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, piccolina907 ha scritto:

Al prezzo di essere amatissimo. considerato un leader vero.

e poi al gabbio pure lui

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Allora ricapitoliamo : De Luca indagato per "induzione al voto di scambio ". Mi faccio una risata , dopodiché , ricompostomi, valuto la situazione .  Visto il titolo , uno pensa a qualche intercettazione telefonica notturna od a qualche riunione in qualche sottoscala partenopeo dove De Luca , a colloquio con qualche boss od esponente locale , preme e spinge affinché , dietro compensi di varia natura , più voti possibile per il SI siano acquisiti . Invece succede che lo scenario sia un hotel di Napoli dove ci sono 300 circa amministratori locali riuniti e facenti parte del comitato del Si insieme anche a giornalisti, radio e TV . Ed e' proprio in questo consesso che il presunto istigatore si lascia andare alla frase che lo "inchiodera' ".  " Guaglio' faciste quel che volete ma voglio che portate i voti . Non mi facisti chiagnere e portate in goppa i voti a costo di offrire qualche ristorante e fritture di pesce e qualche gita in barca ". Ed e' qui che il Valente giornalista del F.Q.  Fa lo scoop registrando quella che sarà la prova principe per la condanna del governatore campano . Scusate mi viene di nuovo da ridere . Una barzelletta elevata a rango di reato dai valenti nipotini di Stalin e dai soliti webeti a 5 stelle . Conclusioni : Mi spiace dirlo ma nella nostra Magistrstura ci sono tante braccia sottratte all'agricoltura con tutto il rispetto per chi l'agricoltura la fa seriamente . Ora si spenderanno soldi su soldi , perdite di tempo e intasamenti di tribunale per arrivare ad una logicissima conclusione : Assolto per non aver compiuto il fatto.                         P.S. Qualcuno si prenda la briga di avvertire Shinycaghetta ...!! 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ora vediamo se farà come la Muraro che si è dimessa ma, sinceramente poco ci credo considerato che questi della DC.2 sono attaccati alla poltrona con il cemento armato, adesso anche i figli in politica si vede che sono anche loro dei geni ma, se erano figli di un operaio ?.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, mark525 ha scritto:
 

Allora ricapitoliamo : De Luca indagato per "induzione al voto di scambio ". Mi faccio una risata , dopodiché , ricompostomi, valuto la situazione .  Visto il titolo , uno pensa a qualche intercettazione telefonica notturna od a qualche riunione in qualche sottoscala partenopeo dove De Luca , a colloquio con qualche boss od esponente locale , preme e spinge affinché , dietro compensi di varia natura , più voti possibile per il SI siano acquisiti . Invece succede che lo scenario sia un hotel di Napoli dove ci sono 300 circa amministratori locali riuniti e facenti parte del comitato del Si insieme anche a giornalisti, radio e TV . Ed e' proprio in questo consesso che il presunto istigatore si lascia andare alla frase che lo "inchiodera' ".  " Guaglio' faciste quel che volete ma voglio che portate i voti . Non mi facisti chiagnere e portate in goppa i voti a costo di offrire qualche ristorante e fritture di pesce e qualche gita in barca ". Ed e' qui che il Valente giornalista del F.Q.  Fa lo scoop registrando quella che sarà la prova principe per la condanna del governatore campano . Scusate mi viene di nuovo da ridere . Una barzelletta elevata a rango di reato dai valenti nipotini di Stalin e dai soliti webeti a 5 stelle . Conclusioni : Mi spiace dirlo ma nella nostra Magistrstura ci sono tante braccia sottratte all'agricoltura con tutto il rispetto per chi l'agricoltura la fa seriamente . Ora si spenderanno soldi su soldi , perdite di tempo e intasamenti di tribunale per arrivare ad una logicissima conclusione : Assolto per non aver compiuto il fatto.                         P.S. Qualcuno si prenda la briga di avvertire Shinycaghetta ...!! 

 
  •  

marketta hai proprio ragione ci sono tante braccia sottratte all'agricoltura e, tu sei uno di questi anzi il simbolo !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

signori scusate se ne approfitto

ma se c'è qualcuno tra voi  vuol dedicarsi all'agricoltura, lo accolgo volentieri.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
40 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

signori scusate se ne approfitto

ma se c'è qualcuno tra voi  vuol dedicarsi all'agricoltura, lo accolgo volentieri.

verrei io subito... l'unico problema è che non amo vivere in campagna... 

O.o

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

la solita scusa, maraiallen

potrebbe dedicarsi alla mungitura delle mucche e bere il latte fresco di fabbrica.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963