6 contagiati e il governo dice che la quarantena resta volontaria, ma si rendono conto?

Dopo la riunione del comitato tecnico scientifico che ha vagliato le segnalazioni di nuovi casi di coronavirus, il ministro della Salute Roberto Speranza ha provveduto ad emanare nuova ordinanza che prevede misure di isolamento in quarantena obbligatorio per i contatti stretti con un caso risultato positivo. Dispone la sorveglianza attiva con «permanenza domiciliare fiduciaria per chi è stato in aree a rischio negli ultimi 14 giorni con obbligo di segnalazione da parte del soggetto interessato alle autorità sanitarie locali».
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, arrivando al Consiglio Ue a Bruxelles, ha commentato la situazione dicendo che «abbiamo adottato la linea di massima prudenza anche ci consente di scacciare via qualsiasi allarmismo sociale». E ha confermato che «è stato predisposto un trattamento di isolamento per tutti coloro che sono venuti a contatto» con il trentottenne. Chi rientra dalla Cina potrà volontariamente scegliere di andare in quarantena
Potrà volontariamente? Ma si rendono conto di quello che sta accadendo?

La moglie del 38enne grave è pure malata, fra l'altro poverina è incinta ma è una insegnante! Il suo contatto con i ragazzi del liceo dove insegnava?
In provincia di Lodi è il caos,  a Codogno  i medici di famiglia non hanno le mascherine e devono visitare persone che potrebbero essere contagiate, che fanno vanno e rischiano di ammalarsi e di portare il virus in altre case?
https://www.leggo.it/italia/cronache/coronavirus_medici_di_lodi_caos_bombardati_di_telefonate_ma_non_abbiamo_le_mascherine-5065943.html
I lavoratori di 3 paesi ai quali è stato detto di stare a casa che devono fare se sono dipendenti? E se hanno attività in proprio? Devono chiudere tutti i negozi di questi 3 paesi? E dove la fanno la spesa gli abitanti di Codogno?
Disastro e disorganizzazione totale, oltre a gravissimi rischi per tutti e continuano a non imporre quarantena obbligatoria per chi rientra dalla Cina, è pazzesco!

https://www.lastampa.it/cronaca/2020/02/21/news/coronavirus-primo-contagio-in-lombardia-un-38enne-ricoverato-in-terapia-intensiva-a-codogno-1.38497470

Risultato immagini per codogno coronavirus

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

occorrerebbero decisioni drastiche visto che del virus si sa poco, si ipotizza che il periodo di incubazione sia più lungo di quello che si prevedeva all'inizio si sa che si propaga nell'aria come è avvenuto sulla nave da crociera in quarantena dove si è propagato attraverso le condutture dell'aria condizionata, non si sa se produce immunità per cui anche un eventuale futuro vaccino potrebbe non servire,  notizie provenienti di servizi segreti Israeliani dicono che in Cina la situazione e l'indice di mortalità non è quello che ufficialmente viene detto,  si sa che il virus è presente in Iran, (come avrà fatto ad arrivarci?) cosa accadrebbe se con i pellegrinaggi alla Mecca si estendesse a tutto il mondo arabo? in Italia  non si vuole allarmare la gente e così non si prendono iniziative che potrebbero essere indispensabili, mi riferisco  scoraggiare gli affollamenti  di persone quindi sospensione del campionato di calcio, chiusura di discoteche e cinema  vacanze nelle scuole, rinvio del referendum abrogativo per evitare contagi ai seggi... ovviamente non si farà niente di  tutto questo... viene in mente la peste che ci descrive il Manzoni e di come a quel tempo si negasse che a Milano ci fosse la peste...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963