imam difende lapidazione donne

Il presidente del Consiglio Centrale islamico svizzero, noto per le sue posizioni aderenti al Corano, basandosi sul quale ritiene totalmente legittimo picchiare le donne, ha ribadito in un’intervista alla televisione svizzera la sua difesa della lapidazione, tesi già espressa nel 2010 in un'altra trasmissione televisiva. Ok......l'importante che qui in italia,qualcunA si metta il velo per rispetto!!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

9 messaggi in questa discussione

pasionarie PD e compagne di SX tacciono? oppure,  se osano discutere, i compagni seguono il pensiero islamico?

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

pasionarie PD e compagne di SX tacciono? oppure,  se osano discutere, i compagni seguono il pensiero islamico?

Io personalmente non ho mai seguito un pensiero cosi stupido, ritengo io, da considerare la donna come oggetto sia in quel caso, sia nel caso di rispettarla solo se orizzontale, e nemmeno criticandola aspramente quando decide di abortire, giudicata da conservatori beceri che nulla hanno da invidiare o insegnare a quelli li.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, sempre135 ha scritto:

Io personalmente non ho mai seguito un pensiero cosi stupido, ritengo io, da considerare la donna come oggetto sia in quel caso, sia nel caso di rispettarla solo se orizzontale, e nemmeno criticandola aspramente quando decide di abortire, giudicata da conservatori beceri che nulla hanno da invidiare o insegnare a quelli li.....

...eppure son tanti gli uomini ke la considerano alla stregua di un oggetto, di una proprietà e si ritengono,  gli islamici x religione,  gli altri x malvagità, ubriakezza o gelosia patologica, ma con l'ignoranza quale unica costante comune al di là di lauree o cartaccia varia, aver il diritto di pikkiarla o, al culmine delle follia, ucciderla.

ke c'entra l'aborto? quella é una scelta ke ogni donna ha pieno diritto a ricorrerne se lo ritiene necessario oppure no tanto le conseguenze gravano sempre su di lei.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

ke c'entra l'aborto? quella é una scelta ke ogni donna ha pieno diritto a ricorrerne se lo ritiene necessario oppure no tanto le conseguenze gravano sempre su di lei.

Belle parole....c'entra poichè siamo,,,ci sono...persone qui in Italia che alle donne che vogliono abortire farebbero le stesse cose che noi giudichiamo essere indegne, perchè non dovrebbe entrarci poi, noi possiamo denigrare gli altri non guardando anche alle nostre? cosa c'è di cosi diverso.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Leggo:..".eppure son tanti gli uomini ke la considerano alla stregua di un oggetto, di una proprietà ,,,"

Scusate .....tanti bei discorsi.....ma Voi, avete presente la pubblicità? qual' è l'immagine della donna che tanti spot pubblicitari propongono e reclamizzano?

condanniamo gli altri, ma quali sono i modelli culturali, i modelli comportamentali, che diamo nel nostro occidente laico e progressista ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, sempre135 ha scritto:

Belle parole....c'entra poichè siamo,,,ci sono...persone qui in Italia che alle donne che vogliono abortire farebbero le stesse cose che noi giudichiamo essere indegne, perchè non dovrebbe entrarci poi, noi possiamo denigrare gli altri non guardando anche alle nostre? cosa c'è di cosi diverso.....

lasciamo perdere le belle parole e vediamo il problema qual'é: l'articolo parla di un Iman ke approva e difende la lapidazione della donna e qui nn si possono trovar scuse x giustificare tale pensiero.

se poi, ki segue il PD e SX in genere,  piuttosto dar contro a quanto appartiene al mondo islamico tanto amato, pur sapendolo errato,  accetta a pedissequo quanto dice e fa sta gente, se ne accorgerà all'oremus.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Leggo:..".eppure son tanti gli uomini ke la considerano alla stregua di un oggetto, di una proprietà ,,,"

Scusate .....tanti bei discorsi.....ma Voi, avete presente la pubblicità? qual' è l'immagine della donna che tanti spot pubblicitari propongono e reclamizzano?

condanniamo gli altri, ma quali sono i modelli culturali, i modelli comportamentali, che diamo nel nostro occidente laico e progressista ?

 

avanti con sti bei discorsi...  quelli ke ammazzano le donne x gelosia o nn san sopportare un abbandono, a parte esser uomini di mer*da, secondo te, han rispetto x la donna?

sicuram certa pubblicità offende la donna ma tra usarla quale sponsor di un prodotto a pikkiarla o ucciderla direi ke ce ne passa... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, sempre135 ha scritto:

Io personalmente non ho mai seguito un pensiero cosi stupido, ritengo io, da considerare la donna come oggetto sia in quel caso, sia nel caso di rispettarla solo se orizzontale, e nemmeno criticandola aspramente quando decide di abortire, giudicata da conservatori beceri che nulla hanno da invidiare o insegnare a quelli li.....

ma mettete il velo in testa..come la tua capa...... a proposito,qualcuno la puo' avvertire di queste cose????

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, director12 ha scritto:

ma mettete il velo in testa..come la tua capa...... a proposito,qualcuno la puo' avvertire di queste cose????

Anche tu come l'altro hai capito tutto.........

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963