essere onesti e ligi al dovere? ma chi te lo fa fare??

Lecco – Condannato a un anno e tre mesi ispettore della Polizia di Stato di Lecco che il 12 giugno 2017, mentre era fuori servizio, intercettò un furgone con alla guida un 64enne, risultato poi avere dei precedenti e due condanne per omicidio e rapina, e lo inseguì sulla statale 36 da Lierna a Bellano, quindi sulla provinciale della Valsassina fino a Margno. Nella piazza centrale del paese venne bloccato. Un inseguimento “da film” con i due veicoli che avevano dato vita a un incredibile inseguimento: giunti nel parcheggio al centro della località montana, l’auto inseguitrice condotta dall’ispettore di Polizia fuori servizio e il furgoncino “nel mirino” finalmente si fermarono. Sul piazzale ebbe luogo una violenta discussione.

La Procura aprì un’indagine e l’ispettore di polizia è finito a processo per minaccia aggravata e violenza privata, reati contestatigli per l’inseguimento effettuato, mentre era fuori servizio, in borghese e sulla propria vettura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Il fuggitivo condannato per rapina e omicidio? Era in libera uscita?

Ma, Lei sig Frizz, se fosse inseguito da un'auto privata con alla guida un uomo in borghese non si spaventerebbe?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Il fuggitivo condannato per rapina e omicidio? Era in libera uscita?

Ma, Lei sig Frizz, se fosse inseguito da un'auto privata con alla guida un uomo in borghese non si spaventerebbe?

quindi dice che hanno fatto bene a condannare il militare...magari evitando una strage....eh si voi benpensanti di sx siete lungimiranti (come il k@@o)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non le sorge il dubbio che possa essere una balla?

Comunque inseguire a tutta velocità un delinquente senza farsi riconoscere come poliziotto, può creare pericoli mortali per chi si trovi sul loro percorso.

Un poliziotto in borghese non può permetterselo. Poteva segnalare auto,  targa e direzione alla centrale di polizia.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
30 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Non le sorge il dubbio che possa essere una balla?

Comunque inseguire a tutta velocità un delinquente senza farsi riconoscere come poliziotto, può creare pericoli mortali per chi si trovi sul loro percorso.

Un poliziotto in borghese non può permetterselo. Poteva segnalare auto,  targa e direzione alla centrale di polizia.

 

e si....che il delinquente no nsi offenda....potrebbe procurargli un attacco di panico...o una tachicardia..e chiedere magari un risarcimento..vero?? ma va la'.....vatti a fare un n°°°°

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963