Prescrizione : Riassunto e note finali con risata ...

Volevano che di prescrizione non si parlasse più e si erano anche dimenticati della riforma del processo penale. Chi muove, quindi, è un rompiscatole, per dire, perché su ogni problema che viene posto c’è sempre la stessa scusa. “Questo non interessa agli italiani, c’è ben altro da fare”. Questo richiamo agli italiani non vi ricorda qualcun altro? Quando, poi, i rompiscatole propongono di cambiare il qualcos’altro, gli adulti responsabili attaccano con la scusa numero due, quella pedagogica per gli italiani intellettualmente meno fortunati “fanno così solo per propaganda, sono un partitino insignificante e vogliono imporsi all’attenzione in questo modo. Ma stiano attenti perché andranno a letto senza cena”. Risultato: la pessima legge Bonafede, già cancellata in parte dalla Corte Costituzionale, sta ancora lì ma, dopo che gli insignificanti hanno sollevato il problema, hanno capito che andava cambiata, ma per non cedere si sono inventati il “lodo conte”, una toppa peggiore del buco, che volevano approvare in fretta e furia nel decreto Mille proroghe che prevede il voto di fiducia. Così vediamo se insistono, si sono detti, o lo votano con la fiducia, e sono scornati, o fanno cadere il governo e “gli italiani” gliela faranno pagare. I rompiscatole ininfluenti insistono, e loro ritirano il “lodo Conte dal Mille proroghe”. Il Baubau è inutile ed il guinzaglio se lo possono mettere nel Kuletto come invece si auguravamo il Cazzaro e Sancho. Finalmente portano la riforma del processo penale in CdM. I duri vorrebbero che fosse accompagnata dal “lodo Conte”, che uscito dalla porta rientrerebbe dalla finestra, da approvare subito con Decreto legge, immediatamente esecutivo. Uno schiaffo a Italia Viva, così imparano dicono con il pipino ritto gli idio ti sopra menzionati. Italia Viva gli fa il “piacere” di non partecipare a quel CdM, organizzato come una resa dei conti che, con l’idea di volerla umiliare piegandola, in realtà si sarebbe trasformato nella rappresentazione dell’incapacità del governo. Si spaventano e gettano la spugna con “gran” dignità. Finale: per ora, il “lodo Conte” viene ritirato, sarà diluito nella riforma del processo penale, che, attenzione al punto, non viene più presentato come Decreto Legge, che prevede l’immediata entrata in vigore con ratifica e voto di fiducia al governo, ma in un Disegno di Legge che sarà discusso, con possibilità di essere emendato da Camera e Senato. Per coprire questa ritirata, la maggioranza, che alla camera può fare a meno dei voti di Italia Viva, boccia la mediazione proposta dai rompiscatole, l’emendamento Annibali, che prevedeva il rinvio di un anno della pessima Bonafede, un tempo più che congruo per concordare, in maggioranza, la riforma del processo penale e le nuove norme sulla prescrizione. Una proposta ragionevole, sia nel merito, sia nel metodo più rispettoso dei destini del governo. Per questo il “ci rivediamo in Senato”, più che giustificato, di Renzi. Ora le vestali della stabilità, di giorno e in favore di telecamere e telecamerieri, stanno cercando, di notte, cinque o sei senatori “responsabili” per avere la maggioranza di un voto al Senato senza Italia Viva. Ahahahaha , magari lo facessero!! Io non rappresento nessuno, se non le mie personali opinioni, ma ribadisco: magari fosse. A Italia Viva si aprirebbe un’autostrada per l’alternativa liberaldemocratica e progressista, sia al nazionalpopulismo della destra, sia al populismo senza principi né spina dorsale di M5S, PD e LeU. Sono fans del Conte Ter. E lunga vita all’Armata Brancaleone che porterebbe al successo Italia Viva nel 2023. Vorrei porre all’attenzione dei forumusti una nota  comica finale: Lenin diceva che il socialismo era portare una cuoca alla direzione dello Stato. Loro immaginano di avere successo mettendo a dirigere un babysitter del  precedente padrone. Ahahahahaha !!  Saluti 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

15 messaggi in questa discussione

Tagliamo la testa al toro e andiamo al voto.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Tagliamo la testa al toro e andiamo al voto.

 

Sono d'accordo. Facciamo fare al Bertinottino la fine del suo predecessore. Si estinguerebbe come R.C.

Mi sa che andando al voto ci sarebbero molti più pitali da vuotare, ma non pieni di pipì.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Sono d'accordo. Facciamo fare al Bertinottino la fine del suo predecessore. Si estinguerebbe come R.C.

Mi sa che andando al voto ci sarebbero molti più pitali da vuotare, ma non pieni di pipì.....

Mi sembra che lei si sia già espresso numerose volte  sulla , per lei certa , estinzione del Bertinottino salvo poi ritrovarsi in mano  il famoso pitale pieno non di pipì ma di altro materiale  e con aggiunto un insostenibile dubbio di dove appoggiarlo. L’esperienza non vi insegna proprio niente . Così , di pitale in pitale , vi aumentano i dubbi di dove appoggiarlo e , nel dubbio , lo dovete sorreggere ( il pitale , nda)  rimandando di volta in volta la scelta di dove poterlo appoggiare ( il pitale, nda). 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Azzzzz......

Alle 17 circa il sig maggiordomo era preda dei fumi di chissà quali vini.

Si rivolge al signor cortomaltese, giustamente, come persona singola, poi i fumi di vini cominciano a fluttuare e il signor maggiordomo non vede più un cortomaltese singolo, ma vede più cortomaltesi, tutti col pitale di Leopoldino in mano che non sanno dove appoggiarlo perché il maggiordomo non gli ha detto dove.

E allora i sig cortomaltesi sono rimasti nel dubbio se il pitale doveva essere appoggiato sul tavolo del soggiorno oppure sul comodino in camera.

Il sig cortomaltese singolo, intanto, nel vedere la scena biascicata dal maggiordomo se la rideva alla grande.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Azzzzz......

Alle 17 circa il sig maggiordomo era preda dei fumi di chissà quali vini.

Si rivolge al signor cortomaltese, giustamente, come persona singola, poi i fumi di vini cominciano a fluttuare e il signor maggiordomo non vede più un cortomaltese singolo, ma vede più cortomaltesi, tutti col pitale di Leopoldino in mano che non sanno dove appoggiarlo perché il maggiordomo non gli ha detto dove.

E allora i sig cortomaltesi sono rimasti nel dubbio se il pitale doveva essere appoggiato sul tavolo del soggiorno oppure sul comodino in camera.

Il sig cortomaltese singolo, intanto, nel vedere la scena biascicata dal maggiordomo se la rideva alla grande.

 

Lei , ebe te Sanchino , ha sempre bisogno di sponde . Combatta da solo se ce la fa !! Invece lei e’ un co@lione che lancia il sasso , poi aspetta l’aiuto e quando crede che sia arrivato , prende ...”Gallo”. Atteggiamento fascistoide e , se posso permettermi , assolutamente femminile . Già , chissà ...!! Glielo chieda al sig corto maltese se se la rideva alla grande . Invece e’ ancora qui cercando di “stimolarlo” in spasmodica attesa di un riscontro alla sua caga ta . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Azzzzz......

Alle 17 circa il sig maggiordomo era preda dei fumi di chissà quali vini.

Si rivolge al signor cortomaltese, giustamente, come persona singola, poi i fumi di vini cominciano a fluttuare e il signor maggiordomo non vede più un cortomaltese singolo, ma vede più cortomaltesi, tutti col pitale di Leopoldino in mano che non sanno dove appoggiarlo perché il maggiordomo non gli ha detto dove.

E allora i sig cortomaltesi sono rimasti nel dubbio se il pitale doveva essere appoggiato sul tavolo del soggiorno oppure sul comodino in camera.

Il sig cortomaltese singolo, intanto, nel vedere la scena biascicata dal maggiordomo se la rideva alla grande.

 

Ridevo con più gusto leggendo i sondaggi.......

Italia Viva di Matteo Renzi? Il sondaggio Demos & Pi per il quotidiano online La Repubblica, è stato molto buono con il neo partito, assegnandogli il 4% dei consensi. Altri sondaggi elettorali recenti danno Renzi a non più del 3% e anche meno.

LA COSA PIÙ TRISTE SARANNO LE LACRIME DEL MAGGIORDOMO..... QUANDO SI ACCORGERÀ DELLA SCOMPARSA DEL BERTINOTTINO.

LA MATTINA DEL LUNEDÌ POSTELETTORALE TROVERÀ IL PITALE VUOTO.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, mark222220 ha scritto:

Lei , ebe te Sanchino , ha sempre bisogno di sponde . Combatta da solo se ce la fa !! Invece lei e’ un co@lione che lancia il sasso , poi aspetta l’aiuto e quando crede che sia arrivato , prende ...”Gallo”. Atteggiamento fascistoide e , se posso permettermi , assolutamente femminile . Già , chissà ...!! Glielo chieda al sig corto maltese se se la rideva alla grande . Invece e’ ancora qui cercando di “stimolarlo” in spasmodica attesa di un riscontro alla sua caga ta . 

 Buongiorno

Quanto sopra sta a dimostrare quanto dannosi le siano dannosi i fumi di vini, sig Leopoldino.

PS: pesante il pitale questa mattina? Mi raccomando: attento ai gradini.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Ridevo con più gusto leggendo i sondaggi.......

Italia Viva di Matteo Renzi? Il sondaggio Demos & Pi per il quotidiano online La Repubblica, è stato molto buono con il neo partito, assegnandogli il 4% dei consensi. Altri sondaggi elettorali recenti danno Renzi a non più del 3% e anche meno.

LA COSA PIÙ TRISTE SARANNO LE LACRIME DEL MAGGIORDOMO..... QUANDO SI ACCORGERÀ DELLA SCOMPARSA DEL BERTINOTTINO.

LA MATTINA DEL LUNEDÌ POSTELETTORALE TROVERÀ IL PITALE VUOTO.

 

 

Egregio Cortomaltese ,con me  cerchi di usare una terminologia rispettosa . Nei suoi confronti ho usato sempre termini corretti e , magari sarà per quello straccio di educazione che sin da bambino mi hanno insegnato , che , allo stesso  modo , la voglio contraccambiata . Poi e però , non essendo dotato di cristiana rassegnazione , l’altra guancia non la offro e ben difficilmente mi sottraggo a rendere pan per focaccia . Basta scegliere , liberamente , i modi ed i toni con cui si vuol discutere .  Nel frattempo , quindi , le rispondo che del Maggiordomo lo va a dare a suo fratello . Nel caso non avesse fratelli scelga pure uno qualsiasi tra i componenti maschili del suo albero genealogico a cui rivolgere il termine . Lei  non immagina nemmeno quanto sia distante da quel che , immagino per sbaglio , ha profferito .  Per quel che riguarda la risata post elettorale , glielo confermo . Usi prudenza . Mi sembra abbia già riso altre volte ed altre volte e’ stato costretto a tornare di nuovo sull’argomento risata . I sondaggi non sono proprio risultanze sufficientemente valide per nessun tipo di analisi . Si figuri che proprio ieri ne ho visto uno cha dava Renzi al 7,4%. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei , ebe te Sanchino , ha sempre bisogno di sponde . Combatta da solo se ce la fa !! 

******"*****"

sa sig maggiordomo perché lei non può giocare di sponda?

Non lo può fare perché lei è l'ultimo maggiordomo, in questo forum, che si prende cura di Leopoldino vuotandogli il pitale ogni mattina.

Però però, se non ricordo male, lei faceva da sponda al sig ilsauro quando faceva dell'ironia sul sig fosforo.

Dunque non venga ad accusare me di cercare sponde, per battermi con lei mi basta la mano sinistra.

PS: mi perdoni se ripeto la domanda: pesante il pitale questa mattina? Mi raccomando: attento ai gradini.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

 

PS: mi perdoni se ripeto la domanda: pesante il pitale questa mattina? Mi raccomando: attento ai gradini.

Lo era fino a quando non glielo ho versato in testa , Sanchino . A quel punto e’ diventato leggerissimo 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Capisco che avrebbe tanta voglia di scagliarmi addosso il pitale di Leopoldino, ( questo sta ad indicare che l'archibugio funziona alla grande) ma la versione è notevolmente diversa:

Lei è inciampato a metà scala, e non dica che non l'avevo avvertita, è ruzzolato fino in fondo alla scala e s'è trovato con la testa infilata nel pitale a mo' d'elmetto austro ungarico, e il pavimento, appena pulito, da asciugare e ripulire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Capisco che avrebbe tanta voglia di scagliarmi addosso il pitale di Leopoldino, ( questo sta ad indicare che l'archibugio funziona alla grande) ma la versione è notevolmente diversa:

Lei è inciampato a metà scala, e non dica che non l'avevo avvertita, è ruzzolato fino in fondo alla scala e s'è trovato con la testa infilata nel pitale a mo' d'elmetto austro ungarico, e il pavimento, appena pulito, da asciugare e ripulire.

Io non scaglio pitali addosso a nessuno . Figurarsi alle donne !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, mark222220 ha scritto:

Egregio Cortomaltese ,con me  cerchi di usare una terminologia rispettosa . Nei suoi confronti ho usato sempre termini corretti e , magari sarà per quello straccio di educazione che sin da bambino mi hanno insegnato , che , allo stesso  modo , la voglio contraccambiata . Poi e però , non essendo dotato di cristiana rassegnazione , l’altra guancia non la offro e ben difficilmente mi sottraggo a rendere pan per focaccia . Basta scegliere , liberamente , i modi ed i toni con cui si vuol discutere .  Nel frattempo , quindi , le rispondo che del Maggiordomo lo va a dare a suo fratello . Nel caso non avesse fratelli scelga pure uno qualsiasi tra i componenti maschili del suo albero genealogico a cui rivolgere il termine . Lei  non immagina nemmeno quanto sia distante da quel che , immagino per sbaglio , ha profferito .  Per quel che riguarda la risata post elettorale , glielo confermo . Usi prudenza . Mi sembra abbia già riso altre volte ed altre volte e’ stato costretto a tornare di nuovo sull’argomento risata . I sondaggi non sono proprio risultanze sufficientemente valide per nessun tipo di analisi . Si figuri che proprio ieri ne ho visto uno cha dava Renzi al 7,4%. 

Quel sondaggio che ha visto, è come quelli che davano LEU al 10% ?

Suvvia, non sia ridicolo......

Di fronte al bipolarismo rinascente, sceglieremo tra PD e LEGA.

Il resto è fuffa. Compreso il PIERFERDINANDINO di Firenze. Che farà la fine di quello bolognese.

In un sistema bipolare, il centro scompare. A meno che non si trasformi in fedele cespuglio alleato.

Lei lo sa non bene, ma benissimo !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il mio post era incentrato quasi esclusivamente sul ruolo  di “Maggiordomo “ con il quale mi ha , vorrei credere inavvertitamente , omaggiato.  Per i sondaggi vedremo più avanti se verranno confermati o meno . Con i sondaggi ci si può sbizzarrire tranquillamente e dire tutto ed il contrario di tutto senza correre il rischio di essere smentiti fino a che non saranno i dati veri e reali a certificare il consenso per una od un’altra parte .  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, mark222220 ha scritto:

Io non scaglio pitali addosso a nessuno . Figurarsi alle donne !! 

Teroldego o Chianti questa volta, sig maggiordomo?

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963