toscana:in arrivo 2500 cinesi.tutto "sotto controllo"Q..dicono

Il giornale locale presenta la cosa come ‘normale’. Sarebbe normale, secondo loro, che alcune migliaia di individui possano arrivare in un’area relativamente piccola come Prato e dintorni, da una zona infetta della Cina. Il tutto, senza alcuna quarantena. Al massimo, un controllo – ma solo volontario – in un laboratorio approvato da un funzionario del Partito Comunista: il console cinese.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

25 messaggi in questa discussione

Come fanno ad arrivare? la nostra televisione di stato ci ha detto che tutti i voli con la Cina sono bloccati, che itinerario fanno? volano in un qualunque aeroporto Europeo e poi via terra vengono da noi?

Chi conosce la realtà di Prato sa che ci sono decine di fabbriche con operai "fantasma" gente che ufficialmente non esiste, operai che vivono in fabbrica, mangiano in fabbrica, dormono in fabbrica facendo il turno negli stessi letti, lavorano in Fabbrica per venti ore al giorno, se il virus arrivasse a Prato sarebbero problemi seri perché in Cina può mettere in quarantena una intera città o una intera regione, ma in Italia queste cose non si possono fare, sarebbe un sequestro di persona e la magistratura non lo consentirebbe....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Che in Cina abbiano sequestrato intere città per evitare il contagio al mondo intero mi sembra doveroso.

Mettere il carro davanti ai buoi per Prato, prima di avere contezza di eventuali contagiati mi sembra demenziale, sig etrusco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Che in Cina abbiano sequestrato intere città per evitare il contagio al mondo intero mi sembra doveroso.

Mettere il carro davanti ai buoi per Prato, prima di avere contezza di eventuali contagiati mi sembra demenziale, sig etrusco.

abbiamo alcune certezze e certe probabilità; le certezze sono che il virus ormai è uscito dalla Cina, le probabilità è che stiamo andando perlomeno nell'emisfero nord del pianeta verso la primavera e l'estate una stagione dove è più difficile per un virus influenzale diffondersi; sequestrare in Italia intere città come fatto in Cina è come mettere il carro davanti ai buoi, far finta di non vedere le condizioni di sovraffollamento e di vita degli operai Cinesi nelle fabbriche di Prato e il pericolo potenziale che rappresenta  è come mettere la testa sotto la cenere per non vedere

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si spieghi meglio sig etrusco, per non mettere la testa sotto la sabbia, lei vorrebbe sequestrare gli abitanti di Prato già ora?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Come fanno ad arrivare? la nostra televisione di stato ci ha detto che tutti i voli con la Cina sono bloccati, che itinerario fanno? volano in un qualunque aeroporto Europeo e poi via terra vengono da noi?

Chi conosce la realtà di Prato sa che ci sono decine di fabbriche con operai "fantasma" gente che ufficialmente non esiste, operai che vivono in fabbrica, mangiano in fabbrica, dormono in fabbrica facendo il turno negli stessi letti, lavorano in Fabbrica per venti ore al giorno, se il virus arrivasse a Prato sarebbero problemi seri perché in Cina può mettere in quarantena una intera città o una intera regione, ma in Italia queste cose non si possono fare, sarebbe un sequestro di persona e la magistratura non lo consentirebbe....

Arrivano a nuoto. (Bruno Lauzi, 1969).

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://m.youtube.com/watch%3Fv%3DgXYyFOYN6U0&ved=2ahUKEwj9mtzKidbnAhXbgVwKHQuSAdgQjjgwCXoECAMQAQ&usg=AOvVaw25w9dIxLm_5OuB3uVULlgb

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

adesso che abbiamo scherzato e ci siamo divertiti guardando quei filmati parliamo seriamente:   si erano accorti a Prato di un fatto curioso, non moriva mai nessun Cinese.. come mai?.. tutti sani e immortali?  era sorto il dubbio che quando un Cinese a Prato moriva il corpo "misteriosamente" spariva (ritornato in Cina per vie misteriose') e i documenti e l'identità del Cinese morto veniva presa da un altro Cinese clandestino che lavorava a Prato

visto che le cose stanno così un minimo di preoccupazione per la situazione sanitaria che potrebbe verificarsi a Prato bisognerebbe averla... non crede?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Che in Cina abbiano sequestrato intere città per evitare il contagio al mondo intero mi sembra doveroso.

Mettere il carro davanti ai buoi per Prato, prima di avere contezza di eventuali contagiati mi sembra demenziale, sig etrusco.

quanti cinesi hai invitato a pranzo a casa tua,per dimostrare la tua solidarieta'?? ci illuminerai..magari anche con qualche foto del brindisi ,baci a abbracci....tanto,voi di sx dite che non cè contagio

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, director12 ha scritto:

quanti cinesi hai invitato a pranzo a casa tua,per dimostrare la tua solidarieta'?? ci illuminerai..magari anche con qualche foto del brindisi ,baci a abbracci....tanto,voi di sx dite che non cè contagio

Oggi al ristorante cinese mi sono abbuffato, alla faccia sua.....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io vado a bele il caffè dai cinesi e lolo mi linglaziano molto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Oggi al ristorante cinese mi sono abbuffato, alla faccia sua.....

mangiato cane  o gatto? o forse è l'unico posto che ti fanno credito??

Modificato da director12

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Io vado a bele il caffè dai cinesi e lolo mi linglaziano molto.

sara' per quello che hai lafaccia tutta gialla??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

mangiato cane  o gatto? o forse è l'unico posto che ti fanno credito??

Mangiato benissimo, grazie ! Pagato con Amex oro.....mica come te, pezzente che mangi solo polenta e osei.

(ma quelli li prendi modello supposta....).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, director12 ha scritto:

sara' per quello che hai lafaccia tutta gialla??

Io gialla tu velde sig Frizz, ahahahahahaha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

adesso che abbiamo scherzato e ci siamo divertiti guardando quei filmati parliamo seriamente:   si erano accorti a Prato di un fatto curioso, non moriva mai nessun Cinese.. come mai?.. tutti sani e immortali?  era sorto il dubbio che quando un Cinese a Prato moriva il corpo "misteriosamente" spariva (ritornato in Cina per vie misteriose') e i documenti e l'identità del Cinese morto veniva presa da un altro Cinese clandestino che lavorava a Prato

visto che le cose stanno così un minimo di preoccupazione per la situazione sanitaria che potrebbe verificarsi a Prato bisognerebbe averla... non crede?

A me risulta che se muore a Berlino un emigrante italiano, la famiglia spesso riporta la salma al paesello.

Per farlo riposare accanto ai suoi cari.

Chissà che i cinesi non facciano come noi, vero ?

Tanto più che spesso, nel 50% dei casi, il cinese sceglie la cremazione, quindi ad essere rimpatriata non sarà la salma, ma l'urna con le ceneri.

FUNERALE CINESE
Quando un cinese muore il corpo viene cremato e le ceneri conservate in una urna ("gu hui xian") che, di solito, è tenuta fino al giorno delle esequie ("zang li") in una cella chiusa a chiave all'interno della funeral home.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
45 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

A me risulta che se muore a Berlino un emigrante italiano, la famiglia spesso riporta la salma al paesello.

Per farlo riposare accanto ai suoi cari.

Chissà che i cinesi non facciano come noi, vero ?

Non mi risulta però che quando un migrante Italiano in Germania muore la morte non venga registrata in anagrafe e non mi risulta nemmeno che i suoi documenti vengano passati a qualche altra persona che usa i documenti del defunto assumendone nome cognome data di nascita ecc.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/2/2020 in 15:19 , etrusco1900 ha scritto:

Non mi risulta però che quando un migrante Italiano in Germania muore la morte non venga registrata in anagrafe e non mi risulta nemmeno che i suoi documenti vengano passati a qualche altra persona che usa i documenti del defunto assumendone nome cognome data di nascita ecc.

Questi sono fatti penalmente rilevanti. Invece di parlarne sul forum è suo civico dovere recarsi subito dai Carabinieri. I quali procederanno ad arrestare il sig. kolonavilus pel sostituzione di persona......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Questi sono fatti penalmente rilevanti. Invece di parlarne sul forum è suo civico dovere recarsi subito dai Carabinieri. I quali procederanno ad arrestare il sig. kolonavilus pel sostituzione di persona......

Non è necessario andare dai carabinieri se fa ricerche su google queste cose le trova; a Prato si erano accorti di una cosa  "Strana" non moriva mai nessun Cinese e visto che a Prato ci sono molti Cinesi la cosa dal punto di vista puramente statistico era quantomeno "strana"  la spiegazione che si dava era che i documenti del Cinese morto venivano passati a un Cinese vivo clandestino che ne prendeva l'identità ovviamente la morte del Cinese non veniva registrata e il suo corpo in modo misterioso fatto sparire o rimandato in Cina; Prato è una città strana ci sono fabbriche dove gli operai Cinesi (clandestini e schiavi) lavorano, mangiano dormono vivono, fanno i turni e dormono a turno negli stessi letti, fabbricano al nero merce che poi finisce in tutta Europa, ci sono servizi giornalistici e televisivi che hanno mostrato tutto questo... solo LEI sig, cortomaltese è l'unico che non è a conoscenza di queste cose? immagini cosa potrebbe accadere se qualche contagiato da un virus arrivasse in quelle realtà......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, etrusco1900 ha scritto:

Non è necessario andare dai carabinieri se fa ricerche su google queste cose le trova; a Prato si erano accorti di una cosa  "Strana" non moriva mai nessun Cinese e visto che a Prato ci sono molti Cinesi la cosa dal punto di vista puramente statistico era quantomeno "strana"  la spiegazione che si dava era che i documenti del Cinese morto venivano passati a un Cinese vivo clandestino che ne prendeva l'identità ovviamente la morte del Cinese non veniva registrata e il suo corpo in modo misterioso fatto sparire o rimandato in Cina; Prato è una città strana ci sono fabbriche dove gli operai Cinesi (clandestini e schiavi) lavorano, mangiano dormono vivono, fanno i turni e dormono a turno negli stessi letti, fabbricano al nero merce che poi finisce in tutta Europa, ci sono servizi giornalistici e televisivi che hanno mostrato tutto questo... solo LEI sig, cortomaltese è l'unico che non è a conoscenza di queste cose? immagini cosa potrebbe accadere se qualche contagiato da un virus arrivasse in quelle realtà......

Io non conosco Prato. Lei che la conosce così bene, potrebbe guidare un blitz dei ROS.......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Io non conosco Prato. Lei che la conosce così bene, potrebbe guidare un blitz dei ROS.......

come non conosce Plato, sig coltomaltese? Lei apla google, e di Plato viene a sapele tutto. Ma ploplio tutto.

Anche magistlatula dovrebbe aplile google, e poi pelseguile il cinesino tloppo fulbino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963