Keith Haring, icona pop gay e il suo murale sulla parete di un convento a Pisa

Inviata (modificato)

Keith Haring, morì il 16 febbraio del 1990 nel pieno della sua carriera artistica, alla giovane età di 31 anni, a causa delle complicanze legate all’Aids. Già famoso in tutto il mondo, Keith Haring realizzò la sua ultima opera a Pisa all’incirca otto mesi prima. Lo ricorda Piergiorgio Castellani allora giovane studente che nel giugno 1989 lo convinse a venire nella città della Torre e realizzare il famoso murale “Tuttomondo”.

Racconta Castellani: "Trovammo il luogo perfetto, davanti alla stazione degli autobus del tempo. Un muro di 180 metri quadrati senza finestre né porte che tutti, in qualsiasi momento della giornata potevano vedere.  La parete appartiene al Convento dei Frati Servi di Maria. Keith era un’artista, un’icona pop, gay, non proprio in linea con la morale cattolica. Da questa esperienza ho capito che non c’è niente di impossibile. L’allora rettore del convento, padre Luciano, comprese lo spirito dell’opera e ne consentì la realizzazione.  Il giorno in cui Keith è arrivato a Pisa è stato emozionante. Per lui però non erano i giorni più belli. Sapeva di essere malato. Aveva paura, temeva che quella potesse essere la sua ultima grande opera. Nei quattro giorni di realizzazione ci furono intorno a quella parete centinaia di persone. Quando finiva di lavorare, Keith scendeva in strada e si metteva a disegnare magliette, caschi, guanti, vespe. Ancora oggi ci sono tantissime persone che hanno conservato quei disegni. Gli ultimi due giorni ci fu una vera e propria festa. Band, musica live, fotografi, ballerini di hip-pop e break-dance. Fu una manifestazione artistica a tuttotondo, insieme e per la città"

Il murale è bellissimo lo avete mai visto?

Risultato immagini per tutto mondo

https://iltirreno.gelocal.it/tempo-libero/2020/02/14/news/io-e-keith-a-pisa-e-quella-parete-in-pochi-giorni-esplose-di-colori-1.38468578
 

Modificato da bollaciao

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora