Falso Quotidiano : I nodi incominciano a venire al pettine ...!!

POLITICA

Marco Lillo, perquisizione in casa del giornalista del Fatto

La misura sarebbe stata disposta dalla Procura di Napoli dopo la denuncia dell'imprenditore Alfredo Romeo

 05/07/2017 09:07 CEST | Aggiornato 2 ore fa
http%3A%2F%2Fo.aolcdn.com%2Fhss%2Fstorage%2Fmidas%2F2e4b7678707968708601c889e3b15198%2F205443323%2Fmarco%2Blillo.jpg
ANSA
Il giornalista de 'Il Fatto Quotidiano' Marco Lillo durante la presentazione del suo libro ''Di padre in figlio'' sull'inchiesta Consip. Napoli, 28 giugno 2017. ANSA / CIRO FUSCO
È in corso una perquisizione nell'abitazione romana del giornalista del Fatto QuotidianoMarco Lillo in merito alla fuga di notizie sul caso Consip.

La perquisizione, effettuata dalla Guardia di Finanza, sarebbe stata disposta dalla Procura di Napoli dopo la denuncia dell'imprenditore Alfredo Romeo. A quanto risulta, sarebbero stati sequestrati al giornalista anche il computer e i telefoni cellulari. Uomini del Nucleo Tributario della Guardia di Finanza di Napoli stanno eseguendo la perquisizione alla ricerca di tracce informatiche sull'origine dei suoi scoop sull'inchiesta Consip nel computer e nei cellulari del giornalista.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

1 ora fa, mark525 ha scritto:
POLITICA

Marco Lillo, perquisizione in casa del giornalista del Fatto

La misura sarebbe stata disposta dalla Procura di Napoli dopo la denuncia dell'imprenditore Alfredo Romeo

 05/07/2017 09:07 CEST | Aggiornato 2 ore fa
http%3A%2F%2Fo.aolcdn.com%2Fhss%2Fstorage%2Fmidas%2F2e4b7678707968708601c889e3b15198%2F205443323%2Fmarco%2Blillo.jpg
ANSA
Il giornalista de 'Il Fatto Quotidiano' Marco Lillo durante la presentazione del suo libro ''Di padre in figlio'' sull'inchiesta Consip. Napoli, 28 giugno 2017. ANSA / CIRO FUSCO
È in corso una perquisizione nell'abitazione romana del giornalista del Fatto QuotidianoMarco Lillo in merito alla fuga di notizie sul caso Consip.

La perquisizione, effettuata dalla Guardia di Finanza, sarebbe stata disposta dalla Procura di Napoli dopo la denuncia dell'imprenditore Alfredo Romeo. A quanto risulta, sarebbero stati sequestrati al giornalista anche il computer e i telefoni cellulari. Uomini del Nucleo Tributario della Guardia di Finanza di Napoli stanno eseguendo la perquisizione alla ricerca di tracce informatiche sull'origine dei suoi scoop sull'inchiesta Consip nel computer e nei cellulari del giornalista.

Il somaro perdonerà lo speech processor di un benestante ipovedente:

"in merito alla fuga di notizie sul caso Consip"

Tradotto in pensiero normodotato, trattasi di reato di diffusione di notizie false, esagerate e tendenziose atte a sovvertire le menti bacate della straordinaria base.

https://www.laleggepertutti.it/codice-penale/art-656-codice-penale-pubblicazione-o-diffusione-di-notizie-false-esagerate-o-tendenziose-atte-a-turbare-lordine-pubblico

Ma la questione ''morale' non si scolla dalla casa PDocchia.

Lotti rimane indagato per Rivelazione di segreto e favoreggiamento nell'ambito dell'indagine avviata dalla Procura di Napoli.

Mettece na pezza, somaro!

 

BaS

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, shinycage ha scritto:

Il somaro perdonerà lo speech processor di un benestante ipovedente:

"in merito alla fuga di notizie sul caso Consip"

Tradotto in pensiero normodotato, trattasi di reato di diffusione di notizie false, esagerate e tendenziose atte a sovvertire le menti bacate della straordinaria base.

https://www.laleggepertutti.it/codice-penale/art-656-codice-penale-pubblicazione-o-diffusione-di-notizie-false-esagerate-o-tendenziose-atte-a-turbare-lordine-pubblico

Ma la questione ''morale' non si scolla dalla casa PDocchia.

Lotti rimane indagato per Rivelazione di segreto e favoreggiamento nell'ambito dell'indagine avviata dalla Procura di Napoli.

Mettece na pezza, somaro!

 

BaS

 

No caro ebe te ipovedente . Divulgare e pubblicare notizie coperte da segreto istruttorio e' reato punibile dal Codice penale . Sennò non si capirebbe perché sono indagati il giudice Woodcook e lo pseudo giornalista Lillo .  Caga ti in mano e , se trovi la faccia , prenditi a schiaffi . Idio ta !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, mark525 ha scritto:

No caro ebe te ipovedente . Divulgare e pubblicare notizie coperte da segreto istruttorio e' reato punibile dal Codice penale . Sennò non si capirebbe perché sono indagati il giudice Woodcook e lo pseudo giornalista Lillo .  Caga ti in mano e , se trovi la faccia , prenditi a schiaffi . Idio ta !! 

Ah dimenticavo , ebete . L'articolo di legge e' il numero 326 c.p.    Ritorna pure a prenderti a schiaffi , idio ta !!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lo dicevo io che il somaro soffre di disidratazione con conseguente stress psichiatrico-correlato.

Probabilmente il somaro ignora che il giornalista Lillo non è neanche indagato come lo sono invece, il ministro Lotti e il papà del cazzaro.

Quindi a conti fatti il somaro cita l'articolo 326 c.p. cercando di vestire una improbabile toga  modificata per far lasciar passare la possente zoccolatura e permettere l'andatura da quadrupede.

Faccio sommessamente presente al somaro, sperando che capisca le castronerie che ha scritto, che la GdF è stata impegnata per una perquisizione a casa del giornalista  (sotto disposizione di una VERA magistratura -definizione asinina del nostro eroe- ehehehehe) sequestrando materiale e supporti informatici personali anche a delle persone estranee alla vicenda.

Giusto per raccontare la verità e non infilarsi nelle comiche supposizioni di un somaro affetto da gravi problemi psichiatrici.

 

Un saluto all'ingabbiato uccellino Romeo, che canta come non mai per cercare di uscire da una gabbia dove è stato costretto dall'inizio di queste vicenda.

Una vicenda dove il Partito Detenuti ha ottenuto una consistente spaccatura al suo interno, ( laddove il somaro glissa ragliando) un crollo vertiginoso di consensi e una strenue difesa fatta di insabbiamenti e ridicole telefonate tra babbo indagato e bimbominkia autotrombato.

 

Il tutto coadiuvato da una fittissima pioggia di prebende di freschissima fattura e felicemente strabordate nella loro farcitura.

 

BaS

Buon appetito Somaro

Burp !

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963