termoscanner negli aeroporti? pressocchè inutili

In risposta all’allarme coronavirus, i termoscanner sono approdati negli aeroporti italiani di Roma Fiumicino, Milano Malpensa e Cagliari. Serviranno a rilevare la temperatura corporea dei passeggeri in arrivo, per individuare casi sospetti di contagi. Ma il London School of Hygiene and Tropical Medicine, centro di ricerca britannico, ha sollevato dubbi sulla reale utilità dei termoscanner. Lo studio ha dimostrato che su 100 casi di malati solo 8 verrebbero individuati dal termoscanner nell’area “arrivi”; 43 al momento della partenza e tutto il resto (49) passerebbero i controlli. La ragione? Presto detto.


Il passeggero potrebbe aver già contratto il virus, ma non presentare sintomi. E come spiegato da Burioni, essere già contagiosi.

La febbre è, infatti, il primissimo sintomo del coronavirus, il cui periodo di incubazione arriva dino a 14 giorni. “I soggetti potrebbero anche presentare un’infezione asintomatica, dunque vi sono forti dubbi sull’efficacia dei termoscanner”, ha affermato Billy Quilty, ricercatore della London School.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Quelli che arrivano clandestinamente con i barconi non vengono scanerizzati ....   meno barconi meno rischi ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Quelli che arrivano clandestinamente con i barconi non vengono scanerizzati ....   meno barconi meno rischi ...

sembra la cosa piu' ovvie e scontata...ma non per le sinistre!! mandiamoli in romagna..mandiamoli a cas adi ah.ahahah,mark,e il sindacalista inutile.i rimaneti tutti a casa del ex forestale!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, director12 ha scritto:

sembra la cosa piu' ovvie e scontata...ma non per le sinistre!! mandiamoli in romagna..mandiamoli a cas adi ah.ahahah,mark,e il sindacalista inutile.i rimaneti tutti a casa del ex forestale!!

 

PRIMA GLI ITALIANI !!!

Coronavirus, positivo un italiano tra quelli in quarantena. 

 

ERA MEGLIO LASCIARLO IN CINA ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

sig. frizz, il virus si avvicina a lei sempre più.

Riempia la cantina di viveri finchè è in tempo e poi si chiuda dentro. Ricordi che lei è uno dei patrimoni dell'umanità da preservare.

La chiamiamo noi, citofonando, quando è passato la buriana.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

sig. frizz, il virus si avvicina a lei sempre più.

Riempia la cantina di viveri finchè è in tempo e poi si chiuda dentro. Ricordi che lei è uno dei patrimoni dell'umanità da preservare.

La chiamiamo noi, citofonando, quando è passato la buriana.

Mi piace, ma lei è imperdonabile !!

Dimenticarsi così due consigli !!!

1) portarsi il piffero per non perdere l'esercizio;

2) farsi una adeguata scorta di Frizzantino ( magari tarocco cinese, che costa meno e sbronza di più ).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

 

PRIMA GLI ITALIANI !!!

Coronavirus, positivo un italiano tra quelli in quarantena. 

 

ERA MEGLIO LASCIARLO IN CINA ?

a te non serve il termoscanner...hai sempre il termometro  appresso....prima nel bukko,poi immediatamente in bocca:cosi' si che hai la misurazione esatta...e con gran ...sollievo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, director12 ha scritto:

a te non serve il termoscanner...hai sempre il termometro  appresso....prima nel bukko,poi immediatamente in bocca:cosi' si che hai la misurazione esatta...e con gran ...sollievo

Te nel bukko ti ci passano kazzi e pifferi, poi suoni la marcia trionfale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963