CHE DIRE SIAMO IL MEGLIO...( CELODURI )

Ricordi...
Non me ne vogliano i miei amici  " prima italiani  " che abitano al sud...

Mi ricordo l'Italia di tanti anni fa, quando non c'erano i ***, i barconi, gli immigrati, i clandestini, i musulmani.
Mi ricordo quel paradiso quando eravamo solo noi italiani e mi sbirluccicano gli occhi.
Mi ricordo che nessun italiano ammazzava nessuno e se lo faceva aveva comunque cura di farlo sparire sciogliendolo nell'acido o utilizzandolo per l'edilizia.
Nessun italiano stuprava nessuno, e se lo faceva aveva cura di farlo in casa e non come questi porci in mezzo alla spiaggia. E se una donna veniva stuprata (parolone, disonorata) aveva comunque la fortuna di essere obbligata a sposare il suo stupratore con il matrimonio riparatore altrimenti tu, stuprata, dovevi vergognarti, perché se noi italiani lo sapevamo ti trattavamo come la peggiore ***.
E poi mi ricordo che non c'erano tutti questi terroristi. Sì è vero, gli italiani per anni hanno fatto saltare per aria centinaia di innocenti, bambini, vecchi, donne, tutti, piazzando bombe nelle piazze, nelle banche, nei treni ad agosto, o magari in autostrada. Certo in Italia parliamo da 15 anni di terrorismo islamico anche se non hanno fatto scoppiare nemmeno un petardo, mentre gli italiani hanno fatto saltare in aria centinaia di italiani. Ma vuoi mettere essere risdotto a brandelli da una bella bomba italiana e non islamica? Di quelle belle bombe piazzate da italianissimi fascisti e mafiosi e servizi segreti?
O mi ricordo i bei giorni dei sequestri di persona, quando i bambini venivano allegramente sequetrati per anni da italianissima brava gente che poi per non far preoccupare i parenti aveva cura di rispedire a casa il figlio un pezzo la volta, partendo solitamente dall'orecchio?
E il lavoro,il lavoro! Nessuno ci rubava il lavoro! Certo allora c'erano i *** che rubavano il lavoro, ma mica erano italiani quelli, erano *** di ***. Ora sì, sono italiani pure loro perché i *** sono più *** di loro, e loro si comportano con i *** come gli italiani si comportavano con i ***. È il loro momento di gloria, finalmente anche loro hanno una razza inferiore da poter insultare e cacciare.
Signora mia non vedo l'ora si torni a quei bei tempi.
Prima gli italiani
Conviene tantissimo.
(E. MENTANA)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

Capitani Coraggiosi: l'AUDACIA dei VILI FASCIONEROVERDEVOMITOFELPATI !!!!
CORRIERE.IT
 
Salvini prepara la difesa per il voto di mercoledì in Aula, dove i suoi potrebbero astenersi o uscire

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/2/2020 in 21:16 , pm610 ha scritto:

L'immagine può contenere: 1 persona, barba e meme, il seguente testo "IN PIEMONTE LA LEGA SI ALZA LO STIPENDIO PRIMA GLI ITALIANI?"

Continua la pazza corsa della Lega verso l’aumento della spesa pubblica delle regioni.

Dopo i vari aumenti di stipendio di giunte comunali e regionali, oggi il “colpo grosso”: 10 poltrone in più per Zaia. Da 51 consiglieri regionali si passa a 61. Il costo di questa operazione? 7 milioni di euro all'anno. A carico dei contribuenti, ovviamente.

Se è così che la Lega intende “liberare” le regioni che governa o che vorrebbe governare, non ci stupiamo dunque che la loro firma non sia quella del buon governo. Ma dell’esercizio provvisorio.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
safe_image.php?d=AQA-C_S6Ov6IEn3z&w=540&
BUFALE.NET
Uno scatto e sorrisi per Salvini e Meloni durante la commemorazione delle Foibe oggi 10 febbraio, con pesanti critiche ricevute in Italia
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963