lazzaretto
alcune riflessioni....

7 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

FACCIAMO CHIAREZZA: fare accoglienza significa integrare  e integrare significa dare lavoro (un lavoro vero) istruzione, *** sanitaria,  casa...., farli sbarcare facendo finta di essere buoni, per mettersi a posto la coscienza e poi mandarli a lavorare come schiavi nelle piantagioni o a vendere sulle spiagge non è fare accoglienza, lei mette in dubbio il fatto che esitano mafie che organizzano il lavoro sulle spiagge.. mi dica:  ma la merce che vendono da dove la prendono, chi la fornisce loro? e ogni anno quanta merce per milioni di euro viene venduta sulle spiagge? non le viene il sospetto che ci sia chi guadagna alle spalle di questi "ragazzi"?

FACCIAMO CHIAREZZA: non mi pare di aver mai parlato di sbarchi, nè di integrazione, quindi lei hai il nervo scoperto e confonde netter.

Per quanto riguarda il materiale che vendono, parlando con i ragazzi (che fanno concorrenza sleale, loro malgrado, nei confronti dei negozianti che emettono scontrino fiscale) pare che si riforniscano da italiani e non da mafie non meglio identificate che nella foga lei ha assegnato ovviamente appartenenti all'Africa.

 

Ma la domanda vera é: come mai un timorato di Dio come lei porta avanti sempre questo tipo di crociate da 'guerra tra poveri' e non si occupa mai dei ladri veri a suon di link come usa fare nei ritagli di tempo?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

358 messaggi in questa discussione

14 ore fa, lelotto2 ha scritto:

pare che si riforniscano da italiani e non da mafie non meglio identificate che nella foga lei ha assegnato ovviamente appartenenti all'Africa.

Se per ditte Italiane intendi ditte ITALIANE gestite da Cinesi che nella zona di Prato fabbricano borse e indumenti talvolta con marchi taroccati che  poi smerciano le loro produzioni utilizzando i "ragazzi" che vendono sulle spiagge ti do ragione, sono ditte ITALIANE..   per quanto riguarda le guerre tra poveri ti do ragione, ci sono POVERI negozianti obbligati ad avere il registratore fiscale elettronico che tutte le sere trasmette all'agenzia delle entrate le transazioni del giorno, POVERI negozianti molti dei quali a causa del coronavirus non riapriranno (guerre fra poveri fra chi è costretto ad avere in negozio il POS  e il registratore di cassa elettronico e chi vende in contanti senza POS e senza scontrini)

Per quanto riguarda la norma che per evitare il contagio  da coronavirus vieta il commercio itinerante sulle spiagge, quella norma non l'ho inventata io, ho semplicemente fatto notare che quella norma esiste ma che non viene rispettata.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 17/6/2020 in 08:31 , etrusco1900 ha scritto:

Se per ditte Italiane intendi ditte ITALIANE gestite da Cinesi che nella zona di Prato fabbricano borse e indumenti talvolta con marchi taroccati che  poi smerciano le loro produzioni utilizzando i "ragazzi" che vendono sulle spiagge ti do ragione, sono ditte ITALIANE..   per quanto riguarda le guerre tra poveri ti do ragione, ci sono POVERI negozianti obbligati ad avere il registratore fiscale elettronico che tutte le sere trasmette all'agenzia delle entrate le transazioni del giorno, POVERI negozianti molti dei quali a causa del coronavirus non riapriranno (guerre fra poveri fra chi è costretto ad avere in negozio il POS  e il registratore di cassa elettronico e chi vende in contanti senza POS e senza scontrini)

Per quanto riguarda la norma che per evitare il contagio  da coronavirus vieta il commercio itinerante sulle spiagge, quella norma non l'ho inventata io, ho semplicemente fatto notare che quella norma esiste ma che non viene rispettata.

vedo che Prato é ricorrente... così come la sindrome da cinese.

Ma io chiedevo un'altra cosa e cioè che, premettendo che é tutto giusto il discorso del povero negoziante (così come ne parlavo anch'io) per quale arcano motivo un timorato di Dio come lei, che crede alle visioni, che non mangia carne di venerdì e che stringe la mano in segno di pace, si occupi in maniera pedissequa, ai limiti dello snervante, SEMPRE DELLE GUERRE TRA POVERI.

Specie se alcuni di loro sono un pò abbronzati (come disse brillantemente berlusca a un Presidente degli U.S.A.).

E non, come facevo notare pazientemente, dei ladri e malfattori più grossi. Non si intende tanto di multinazionali, di banche, di assessori, di cardinali, di grossi imprenditori evasori?

E' una domanda, mica altro.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, lelotto2 ha scritto:

Non si intende tanto di multinazionali, di banche,....

Evidentemente non leggi quello che posto, spesso parlo anche delle banche...

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ciao Etrusco da d/b - il signor "Trentotto / Lelotto" mi fa tornare alla mente l'immagine di un bambino che non è ancora stato sculacciato per i suoi continui e ripetuti capricci.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
11 ore fa, dune-buggi ha scritto:

Ciao Etrusco da d/b - il signor "Trentotto / Lelotto" mi fa tornare alla mente l'immagine di un bambino che non è ancora stato sculacciato per i suoi continui e ripetuti capricci.

Potresti provare tu a sculacciarmi. Te la senti, bifolco razzista?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, lelotto2 ha scritto:

Potresti provare tu a sculacciarmi. Te la senti, bifolco razzista? 

.... MA IO SONO CONTRARIO ALLA VIOLENZA ... TISICA ... MI SCUSI FISICA ... 

Astuto e perseverante signor “Trentotto / Lelotto”, la sua abilità di adoperare l'archibugio ad avat carica è degna di un grande mastro armaiolo. Prima della invenzione della polvere pirica (antesignana della polvere da sparo) lei è stato il mastro balestriere (balestriere da balestra, con una sola elle) al castello di Ponte nelle Alpi, alla curva dello storico fiume Piave, subito a lato della città di Belluno. La balestra è una arma tattica, ottima nelle imboscate. Corta, leggera, precisa, silenziosa, permette di lanciare dardi avvelenati in rapida successione ed a lunga gittata. Gli archibugi ad avat carica erano pesanti, lunghi, difficili da ricaricare, poco precisi nella mira. Gentile signor “Trentotto / Lelotto” ogni mio dialogo con lei mi istruisce e mi permette di acquisire nozioni di vita, di saggezza, di prudenza. A presto, il fiume Piave mi aspetta al pomeriggio, proprio sotto il ponte dello storico castello. Una gara di pesca con gli amici e poi a sera un grigliata di gruppo in paese. - cordiali saluti rinnovati da … d/b … a presto.  

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 5/6/2020 in 13:55 , etrusco1900 ha scritto:

casi come questi sono destinati a replicarsi , un problema è successo anche in questo caso http://www.imolaoggi.it/2020/06/05/chiede-a-straniero-di-indossare-la-mascherina-autista-scaraventata-fuori-dal-bus/ cosa accadrà durante l'estate con i vu cumprà sulle spiagge?

Il problema non riguarda solo i "vu cumprà" sulle spiagge  ma tutti gli extracomunitari non censiti  già presenti sul territorio nazionale e   i nuovi arrivi quotidiani  di stranieri  sia dalla frontiera di Triste sia  dalle navi madre dalle quali partono i barchini; quello che sta accadendo qui https://www.ilmessaggero.it/video/cronaca/mondragone_zona_rossa_ecco_bulgari_fuga_nella_notte-5306581.html è uno dei primi esempi di quello che potrebbe accadere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Il problema non riguarda solo i "vu cumprà" sulle spiagge  ma tutti gli extracomunitari non censiti  già presenti sul territorio nazionale e   i nuovi arrivi quotidiani  di stranieri  sia dalla frontiera di Triste sia  dalle navi madre dalle quali partono i barchini; quello che sta accadendo qui https://www.ilmessaggero.it/video/cronaca/mondragone_zona_rossa_ecco_bulgari_fuga_nella_notte-5306581.html è uno dei primi esempi di quello che potrebbe accadere.

La situazione sta degenerando; ci sono stati scontri fra cittadini esasperati e stranieri che non si vogliono sottoporre ai test e sta intervenendo l'esercito

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/06/25/coronavirus-nella-zona-rossa-di-mondragone-49-positivi-ma-alcuni-sono-irreperibili-proteste-e-scontri-il-viminale-invia-lesercito/5847477/

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

La situazione sta degenerando; ci sono stati scontri fra cittadini esasperati e stranieri che non si vogliono sottoporre ai test e sta intervenendo l'esercito

https://www.ilfattoquotidiano.it/2020/06/25/coronavirus-nella-zona-rossa-di-mondragone-49-positivi-ma-alcuni-sono-irreperibili-proteste-e-scontri-il-viminale-invia-lesercito/5847477/

 

Se ne parla anche qui: https://napoli.repubblica.it/cronaca/2020/06/25/news/coronavirus_nel_focolaio_di_mondragone_49_positivi_di_alcuni_perse_tracce-260147252/

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

l'attuale governo nel tentativo di mitigare i danni economici provocati dal virus ha inventato anche i buoni vacanze e navigando in rete ho trovato queste due notizie  tra loro contraddittorie; la prima è questa: https://www.ilmessaggero.it/economia/news/bonus_vacanze_al_via_erogati_oltre_110mila-5321046.html  e la seconda notizia è questa : https://www.fanpage.it/economia/il-bonus-vacanze-sta-per-partire-ma-e-gia-rischio-flop-finora-quasi-nessuna-adesione-dagli-hotel/  dove spenderanno il bonus vacanze gli oltre 110 mila cittadini che ne hanno fatta richiesta se i numeri degli alberghi che hanno aderito all'iniziativa sono  le poche decine  indicate in calce  al  secondo articolo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

c'era chi pensava che il virus si fosse "imborghesito" che avesse perso la sua virulenza e fosse possibile riprendere i comportamenti di prima; se i ricoveri negli ospedali e i nuovi contagi erano in calo questo era invece dovuto all'uso generalizzato delle mascherine, al diradamento dei contatti sociali, alla chiusura di discoteche e sale ballo e non certo a un virus che aveva perso parte della sua contagiosità; è bastato il comportamento sconsiderato di un imprenditore e adesso si rischia di  vedere vanificati tutti i sacrifici fatti dalla gente per contenere il virus e i danni sociali ed economici che il virus  ha provocato https://it.notizie.yahoo.com/covid-ecco-come-è-esploso-181217614.html

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 2/7/2020 in 08:32 , etrusco1900 ha scritto:

l'attuale governo nel tentativo di mitigare i danni economici provocati dal virus ha inventato anche i buoni vacanze e navigando in rete ho trovato queste due notizie  tra loro contraddittorie; la prima è questa: https://www.ilmessaggero.it/economia/news/bonus_vacanze_al_via_erogati_oltre_110mila-5321046.html  e la seconda notizia è questa : https://www.fanpage.it/economia/il-bonus-vacanze-sta-per-partire-ma-e-gia-rischio-flop-finora-quasi-nessuna-adesione-dagli-hotel/  dove spenderanno il bonus vacanze gli oltre 110 mila cittadini che ne hanno fatta richiesta se i numeri degli alberghi che hanno aderito all'iniziativa sono  le poche decine  indicate in calce  al  secondo articolo?

Ci fossero stati i cazxari del virus al governo non ci sarebbero stati neanche gli aiuti europei, figuriamoci i bonus vacanze.

Questi ultimi vanno spesi nelle strutture che aderiscono all'iniziativa, come si é sempre saputo fin dall'inizio.

Non si capisce perché alcuni giornalari utilizzino il termine flop, sicuramente alcuni ne usufruiranno, altri no (ovviamente). Chissà su quali basi e a che titolo i giornalari prezzolati hanno fissato il numero da superare per definirlo un successo...

Anche fossero 500 le famiglie che ne usufruiranno sarà sempre meglio di un calcio in bocca con gli scarponi chiodati.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
25 minuti fa, lelotto2 ha scritto:

Anche fossero 500 le famiglie che ne usufruiranno sarà sempre meglio di un calcio in bocca con gli scarponi chiodati.

ho solo messo in evidenza lo scarto che c'è fra le 110 mila domande presentate e il numero delle strutture che si sono dette disponibili ad accettare in pagamento questi bonus; se a usufruirne fossero solo 500 famiglie  vorrebbe dire che 110 mila famiglie meno 500  sono state prese in giro promettendo loro "fumo senza arrosto"  (modo simbolico di parlare)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

ho solo messo in evidenza lo scarto che c'è fra le 110 mila domande presentate e il numero delle strutture che si sono dette disponibili ad accettare in pagamento questi bonus; se a usufruirne fossero solo 500 famiglie  vorrebbe dire che 110 mila famiglie meno 500  sono state prese in giro promettendo loro "fumo senza arrosto"  (modo simbolico di parlare)

Lei mette sempre  evidenza qualunque cosa, anche la più infima, che riguardi l'attuale governo.

Oggi é il turno dei bonus vacanze.

Scrivere addirittura di ''prese in giro'' per criticare una discreta iniziativa (anche se ovviamente non particolarmente incisiva, sono altre le scelte che dovranno fare) denota un malessere e un malcontento tale da autorizzare il suo medico a precriverle un aiuto per lo stomaco.

Lo dico seriamente, fuori da ogni polemica o sarcasmo.

Lei vive male (secondo me).

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, lelotto2 ha scritto:

denota un malessere e un malcontento tale da autorizzare il suo medico a precriverle un aiuto per lo stomaco.

Lo dico seriamente, fuori da ogni polemica o sarcasmo.

Evidentemente questo malessere interessa oltre a me milioni di italiani, gente che è in attesa della cassa integrazione e riceve la notizia che il governo sta investendo soldi e risorse per finanziare l'acquisto di monopattini (magari di fabbricazione cinese)   vede si narra e non so se sia una cosa vera che prima della rivoluzione di ottobre una principessa Russa di fronte alla notizia che il popolo era senza pane avrebbe detto: "mangino le brioches"  c'era evidentemente uno scollamento fra chi a quel tempo  deteneva il potere e il popolo; ho la sensazione che questa scollamento ci sia attualmente in Italia fra i bisogni della  gente e il governo che lo comanda.. ma spero di sbagliarmi....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 4/7/2020 in 21:37 , etrusco1900 ha scritto:

Evidentemente questo malessere interessa oltre a me milioni di italiani, gente che è in attesa della cassa integrazione e riceve la notizia che il governo sta investendo soldi e risorse per finanziare l'acquisto di monopattini (magari di fabbricazione cinese)   vede si narra e non so se sia una cosa vera che prima della rivoluzione di ottobre una principessa Russa di fronte alla notizia che il popolo era senza pane avrebbe detto: "mangino le brioches"  c'era evidentemente uno scollamento fra chi a quel tempo  deteneva il potere e il popolo; ho la sensazione che questa scollamento ci sia attualmente in Italia fra i bisogni della  gente e il governo che lo comanda.. ma spero di sbagliarmi....

Certo...come no? Lei spera proprio di sbagliarsi...Certamente.

Adesso dal bonus vacanze siamo passati ai monopattini, MAGARI di produzione cinese...Confermo che lei sta maluccio, se lo faccia dire.

Le do' una notizia: stavamo messi male pure prima, anche durante gli 11 anni di lega padana al governo o col nano di Arcore che depenalizzava il falso in bilancio.

In più é arrivata pure una pandemia mondiale, gestita nella fase 1 alla grande e incensata anche all'estero.

Invece di fare le pulci all'attuale governo provi a fare veramente ALCUNE RIFLESSIONI invece di farci solo un titolo su un Forum e immaginare cosa sarebbe successo con un governo di sovranisti populisti che fanno selfie a Mondragone o che dormono col l'immagine di un duce romagnolo sul comodino.

VUOLE RIFLETTERE UNA VOLTA NELLA VITA? O pensa invece di continuare a rompere gli zibidei a chi sta cercando di lavorare?

Eì ora che si svegli da quel torpore, si faccia aiutare se non ce la fa.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, lelotto2 ha scritto:

Adesso dal bonus vacanze siamo passati ai monopattini, MAGARI di produzione cinese...Confermo che lei sta maluccio, se lo faccia dire.

Diciamo che non faccio altro che prendere atto di un governo DIVISO e allo sbando; lei usa l'espressione:  "gestita nella fase 1 alla grande e incensata anche all'estero."   ricorda quando usciva ogni giorno un nuovo modello da portare con se relativo alla giustificazione per la quale si usciva di casa? ogni giorno un modello diverso.... sic,.. sic, ..  poi le cose sono andate avanti, non sapevano e non sanno assolutamente cosa fare, hanno inserito fra le norme i monopattini come se quella fosse una priorità nazionale,  occorrono misure per fare lavorare le nostre aziende e  i nostri operai e invece promuovono  i monopattini che vengono tutti o quasi costruiti in Cina.... le ho parlato di un governo diviso,  NON LO DICO IO, legga tutti i giorni i giornali , parlano tutti dei  contrasti che ci sono quotidianamente all'interno dei partiti che sorreggono il governo e sull'esistenza di  questi  contrasti e diversità di vedute  non potrà che darmi ragione; ultima "ciliegina sulla torta" (modo simbolico di parlare) lo sbarco dei migranti della Ocean Viking; quanti giorni è stata tenuta al largo in attesa di cosa fare con la quarantena?  se una cosa simile l'avesse fatta Salvini  sarebbe stato subito inquisito per sequestro di persona,, ma evidentemente anche per queste cose ci sono da parte di certa magistratura  due pesi e due misure...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il sito dagospia ha pubblicato una interessante intervista sul coronavirus, sulla possibile inutilità di un improbabile vaccino  visto che  esistono molteplici varianti del virus e  sull'ipotesi che persone vaccinate contro  la comune influenza possano paradossalmente  essere esposte al virus più di altre

 https://www.dagospia.com/rubrica-39/salute/tutto-quello-che-avreste-voluto-sapere-virus-chiesto-becchi-241382.htm

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Diciamo che non faccio altro che prendere atto di un governo DIVISO e allo sbando; lei usa l'espressione:  "gestita nella fase 1 alla grande e incensata anche all'estero."   ricorda quando usciva ogni giorno un nuovo modello da portare con se relativo alla giustificazione per la quale si usciva di casa? ogni giorno un modello diverso.... sic,.. sic, ..

E allora? Cosa c'entra la formidabile reazione in fase 1. lodata da tutti all'estero e criticata solo dai sovranisti buzzurri di casa nostra?

Che fa, invece di guardare la Luna guarda il dito? Usciva un nUovo modello al giorno? E  A L L O R A?

 

 poi le cose sono andate avanti, non sapevano e non sanno assolutamente cosa fare, hanno inserito fra le norme i monopattini come se quella fosse una priorità nazionale,  occorrono misure per fare lavorare le nostre aziende e  i nostri operai e invece promuovono  i monopattini che vengono tutti o quasi costruiti in Cina....

Sanno benisimo cosa fare, tra errori e cose fatte bene. E' lei che non riesce ad esimersi di andare a contare i peli del cu.lo a chi sta lavorando.

Mi cita intanto le fonti secondo le quali i monopattini sarebbero costruiti QUASI TUTTI in Cina? Grazie, attendo con fiducia.

Nel frattempo le faccio notare che i bonus moopattini sono una priorità nazional nella sua testa. Dove l'ha letta questa frescaccia? L'ha sentita da Gasparri o da Mario Giordano? Non si vergogna, scusi, di postare queste baggianate?

Grazie anche per questa sua eventuale risposta.

 

le ho parlato di un governo diviso,  NON LO DICO IO, legga tutti i giorni i giornali , parlano tutti dei  contrasti che ci sono quotidianamente all'interno dei partiti che sorreggono il governo e sull'esistenza di  questi  contrasti e diversità di vedute  non potrà che darmi ragione

Che sia un governo diviso da alcune diversità di vedute é indubbio, ma non mi risulta che nel centro destra vada molto meglio.

Basterebbe sentite come parla l'attuale berlusconi dell'Europa e come ne parlano il caz.zaro verde e la Meloni.

Domanda: ma lei quando scrive ci riflette un pò su o scrive di getto la prima cosa che le viene in mente pur di andare contro l'attuale governo?

Non sarebbe ora di farsi aiutare in casa prima di mandare questi post?

 

Ocean Viking

quanti giorni è stata tenuta al largo in attesa di cosa fare con la quarantena?  se una cosa simile l'avesse fatta Salvini  sarebbe stato subito inquisito per sequestro di persona

 

Non sta bene fare il processo alle intenzioni. Quando questi suoi condizionali diveranno realtà ne potrà parlare.

Fino ad allora sarà F U F F A. Si Attenga alla realtà, grazie.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, lelotto2 ha scritto:

Nel frattempo le faccio notare che i bonus moopattini sono una priorità nazionael nella sua testa. Dove l'ha letta questa frescaccia?

Non ci prendiamo in giro, quella degli incentivi ai monopattini è stata una idea sbagliata che sarebbe stato meglio non gli fosse mai venuta in mente di fare;  come se non bastasse stanno litigando anche su questo https://rep.repubblica.it/pwa/generale/2020/07/06/news/bonus_bici_governo-261080693/?ref=RHPPTP-BH-I261081290-C12-P3-S1.8-T1  in un momento in cui mancano i soldi per rilanciare l'economia pensa che si possa rilanciare con i monopattini? i monopattini non sono certo come lei stesso dice una priorità nazionale, allora perché l'hanno inserita? vogliamo parlare dei contributi al 110 per cento per cui chi  decide di fare  certi lavori di ristrutturazione,   energetica ecc,   potrebbe fare i lavori cedendo il diritti alla ditta che fa i lavori e quindi senza tirate fuori un euro .. bellissima idea, peccato che all'atto pratico sia un altro fallimento,  pura propaganda politica, mi dice quali e quante ditte hanno così tanta liquidità da potere anticipare di tasca propria le somme per fare questi lavori? 

vede. l'industria turistica nazionale, fiore all'occhiello della nostra economia è in ginocchio, sono saltati i ponti di Pasqua , è saltato il mese di Giugno, la stagione si riduce a Luglio e Agosto, pensa che sia possibile coprire i costi di dodici mesi lavorando solo due mesi?  perché non hanno pensato di recuperare Settembre ampliando la stagione balenare?  bastava rimandare eccezionalmente l'inizio delle scuole al primo Ottobre e le famiglie sarebbero potute andare al mare anche  in Settembre  (sa quante pensioni e alberghi avrebbero fatto anche gli sconti?) invece faranno partire l'inizio scolastico ai primi di Settembre,  oltretutto con molte scuole non pronte, con  protezioni coronavirus inesistenti e cose simili... quindi le famiglie con figli al mare in Settembre non ci potranno andare... vede quando si governa ci vuole anche buonsenso e fantasia cosa che evidentemente manca.   il nostro governo il massimo della fantasia che è riuscito a escogitare  per rilanciare l'economia è l'incentivo ai  monopattini....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Non ci prendiamo in giro

vede. l'industria turistica nazionale, fiore all'occhiello della nostra economia è in ginocchio, sono saltati i ponti di Pasqua , è saltato il mese di Giugno, la stagione si riduce a Luglio e Agosto, pensa che sia possibile coprire i costi di dodici mesi lavorando solo due mesi?  perché non hanno pensato di recuperare Settembre ampliando la stagione balenare?  bastava rimandare eccezionalmente l'inizio delle scuole al primo Ottobre e le famiglie sarebbero potute andare al mare anche  in Settembre

Ecco...non ci prendiamo in giro per favore.

Le scuole devono riaprire con urgenza e adesso arriva un etrusco qualunque che propone di riaprile in...Ottobre.

P.s.: se il turismo é in ginocchio é per via di una pandemia mondiale, NON PER QUELLO CHE PENSA LEI e tutti quelli che la pensano come lei.

Non mi ci spreco neanche a confutare le minc.hiate che scrive.

Reitero il suggerimento: invece di andare a scovare articoli si faccia aiutare  casa prima di postare le sue corbellerie.

P.p.s. attendo sempre le fonti che parlano di monopattini QUASI tutti di matrice cinese.

Poi parliamo di bici, del caxzaro verde e della pasionaria nostalgica. E pure del nano che parla da Nizza.

Attendo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, lelotto2 ha scritto:

Le scuole devono riaprire con urgenza e adesso arriva un etrusco qualunque che propone di riaprile in...Ottobre.

Vede sig lelotto, quando tanti anni fa andavo a scuola io, le scuole iniziavano a Ottobre, ma non è che il primo giorno di scuola era tutto ok, mancavano metà professori, si navigava per settimane con orari provvisori e di fatto fino a Novembre la scuola non iniziava, oggi le scuole iniziano a Settembre, ma è tutto come a quei tempi, orari provvisori, insegnanti che mancano, cattedre da assegnare e fino a Ottobre salvo rare eccezioni le lezioni zoppicano e non iniziano.    Il turismo, come lei giustamente dice, è in ginocchio a causa di una epidemia, se eccezionalmente per un anno le scuole si fanno iniziare a Ottobre non è la morte di nessuno, ma può essere la vita per Alberghi, agriturismi, pensioni; durante il mese di settembre in assenza degli alunni presidi e professori possono mettere a punto orari, cattedre, insegnanti, dispositivi anti contagio e il primo di Ottobre iniziare le  lezioni a orario pieno con tutto in ordine... Tante volte basterebbe una piccola dose di fantasia e di buonsenso; uno degli sloga degli anni sessanta era: "mandiamo l'immaginazione al potere"  peccato che sia rimasto solo uno slogan e al potere ci siano i politici e i burocrati

per quanto riguarda i monopattini questo sito elenca i principali produttori Italiani https://www.monopattinoelettrico.***/monopattini-elettrici-italiani/ e questo è quello che esce se va a cercare in rete per comperare un monopattino https://www.amazon.it/s?k=monopattino+elettrico&__mk_it_IT=ÅMÅŽÕÑ&ref=nb_sb_noss_1 come vede di monopattini costruiti in Italia ce ne sono veramente pochi;  in un momento in cui c'è gente che non ha ancora ricevuto la cassa integrazione, in un momento in cui sappiamo tutti che  a settembre molta gente verrà licenziata sapere che il governo spreca soldi per l'incentivo ai monopattini fa pensare a quella principessa che di fronte alla notizia che il popolo non aveva pane suggeriva che mangiassero brioches... ovvero scollamento totale fra la gente e la casta, scollamenti di quei tempi (poi scoppiò la rivoluzione)  scollamenti di oggi.....  vede sig lelotto lei dice: adesso arriva un etrusco qualunque,, sia io che lei siamo entrambi  persone qualunque, gente che non ha nessuna possibilità di intervenire in quelle che sono le scelte  del governo e nessuna possibilità di parlare  o di essere ascoltata da chi detiene il  potere , (non credo che parlamentari e sanatori seguano questo forum) ma perlomeno il  diritto di dire certe cose  spero che non me la  vorrà negare...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

Vede sig lelotto, quando tanti anni fa andavo a scuola io, le scuole iniziavano a Ottobre, ma non è che il primo giorno di scuola era tutto ok, mancavano metà professori, si navigava per settimane con orari provvisori e di fatto fino a Novembre la scuola non iniziava, oggi le scuole iniziano a Settembre, ma è tutto come a quei tempi, orari provvisori, insegnanti che mancano, cattedre da assegnare e fino a Ottobre salvo rare eccezioni le lezioni zoppicano e non iniziano.    Il turismo, come lei giustamente dice, è in ginocchio a causa di una epidemia, se eccezionalmente per un anno le scuole si fanno iniziare a Ottobre non è la morte di nessuno

Evidentemente lei non ha figli giovanissimi e che ad Aprile, Maggio e Giugno non ha avuto problemi, neanche con le lezioni on-line, standosene beato sul divano, oramai a forma di etrusco, proponendo topic antigovernativi a getto continuo per passare il tempo e sfogare i suoi malesseri.

 

ma può essere la vita per Alberghi, agriturismi, pensioni

Come no? A Settembre tutti gli italiani anelano a farsi una bella vacanza, soprattutto se funzionale a una seconda ondata del virus e ad attendere più serenamente l'Autunno che ci aspetta...

Tante volte basterebbe una piccola dose di fantasia e di buonsenso; uno degli sloga degli anni sessanta era: "mandiamo l'immaginazione al potere"  peccato che sia rimasto solo uno slogan e al potere ci siano i politici e i burocrati

 

Sicuramente lei, così dotato di buon senso, equilibrio e visione strategica, farebbe molto meglio di questi politici d'accatto.

P.s.: la burocrazia dovevano toglierla i leghisti e i forzisti che hanno governato per 11+20 anni. Almeno così dicevano.

Se non é stata snellita chieda a loro come mai. Le mandi una PEC, sicuramente le rispondono.

 

in un momento in cui sappiamo tutti che  a settembre molta gente verrà licenziata sapere che

c'é un etrusco che propone di andare in vacanza a settembre e lamentandosi che di produttori italiani di monopattini ce ne siano pochi...nenache precisnado quante sarebbero le produzioni cinesi (perché quella era la mia domanda)...

E' DA COMPATIRE.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, lelotto2 ha scritto:

Evidentemente lei non ha figli giovanissimi e che ad Aprile, Maggio e Giugno non ha avuto problemi, neanche con le lezioni on-line,

Se lei pensa che con il primo Settembre tutte le scuole partiranno con orari completi, con tutti gli insegnati assegnati, con tutte  le norme anticoronavirus già in vigore, senza rinvii o doppi turnLEI VIVE NEL MONDO DEI SOGNI

 

2 ore fa, lelotto2 ha scritto:

Come no? A Settembre tutti gli italiani anelano a farsi una bella vacanza, soprattutto se funzionale a una seconda ondata del virus e

Diciamo che a Settembre i prezzi sono più bassi e molte famiglie che non si possono permettere le vacanze in alta stagione potrebbero farsi un vacanza a Settembre e dare una mano a pensioni, alberghi strutture turistiche; una volta a causa delle temperature più basse Settembre era il mese ideale per chi aveva bambini; se poi pensa che le vacanze al mare possano essere una fonte di diffusione del virus potrei darle ragione, ho notato italiani che si comportano sulla spiaggia come negli anni passati e vu cumprà che continuano a girare indisturbati senza mascherine e senza che nessuno dica loro niente, ma questo sia a Luglio che ad Agosto e eventualmente a Settembre, quindi dal  punto del contagio cambierebbe poco;  oppure lei sig, leolotto  per evitare possibilità di contagio  vorrebbe chiudere le spiagge anche in Luglio e Agosto?

2 ore fa, lelotto2 ha scritto:

c'é un etrusco che propone di andare in vacanza a settembre e lamentandosi che di produttori italiani di monopattini ce ne siano pochi...neanche precisando quante sarebbero le produzioni cinesi (perché quella era la mia domanda).

le ho  mostrato in un Link quello che si può acquistare su amazon,  (l'ha guardato?) di monopattini di fabbricazione Italiana ce ne sono ben pochi (come lei stesso potrà vedere) se poi anziché essere tutti di fabbricazione  Cinese  alcuni vendono dalla Thailandia , dalla Corea o da qualche altro "paradiso" asiatico mi sembra che cambi poco,,,  

2 ore fa, lelotto2 ha scritto:

Sicuramente lei, così dotato di buon senso, equilibrio e visione strategica, farebbe molto meglio di questi politici d'accatto

Sa quanti Italiani, se fosse loro permesso farebbero meglio di tanti politici che hanno perso i contatti con la realtà e che per risolvere  la crisi hanno pensato al bonus vacanze (senza che ci siano alberghi o pensioni  in grado di anticipare i soldi )  oppure monopattini per andare in giro....

ho detto: Sa quanti Italiani, se fosse loro permesso farebbero meglio di tanti politici che hanno perso i contatti con la realtà ...questo  buonsenso una volta aveva un nome si chiamava diligenza del buon padre di famiglia  (mai sentita questa parola sig  leolotto?  "diligenza del buon padre di famiglia............... 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963