non è un film horror,ma la cronaca

Prima litiga per futili motivi con alcuni colleghi e poi, come in un film horror, si impossessa di una motosega e tenta di decapitare i suoi compagni di lavoro che, per mettersi in salvo, corrono terrorizzati in strada in cerca di aiuto. L’assurdo e folle episodio, terminato con il ferimento di due persone, è avvenuto nel pomeriggio di ieri nella storica ditta Mantese Legnami in via Castelletto 58, situata lungo la trafficata strada provinciale 32 che da Farra di Soligo porta alla frazione di Col San Martino, in provincia di Treviso. Come riporta Il Gazzettino, a tentare di compiere la strage è stato M.N., un 32enne marocchino assunto soltanto due giorni prima tramite un’agenzia di lavoro interinale.

L’esplosione di violenza è avvenuta intorno alle 16.30 quando lo straniero inizia un battibecco con un collega. Subito tra i due scatta la rissa. Gli altri colleghi di lavoro, con l’aiuto dei due titolari, Mirco e Giovanni Mantese e di un rappresentante sono intervenuti per dividere i contendenti.

Italianissimo?? e certo aveva la carta d'identita' italiana!!! ma il DNA è africano!! e non lo cambi con la residenza!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

come al solito,i sx non intervengono..e gia'...come contrastare i loro beniamini?? facciedakuli!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 ore fa, director12 ha scritto:

Prima litiga per futili motivi con alcuni colleghi e poi, come in un film horror, si impossessa di una motosega e tenta di decapitare i suoi compagni di lavoro che, per mettersi in salvo, corrono terrorizzati in strada in cerca di aiuto. L’assurdo e folle episodio, terminato con il ferimento di due persone, è avvenuto nel pomeriggio di ieri nella storica ditta Mantese Legnami in via Castelletto 58, situata lungo la trafficata strada provinciale 32 che da Farra di Soligo porta alla frazione di Col San Martino, in provincia di Treviso. Come riporta Il Gazzettino, a tentare di compiere la strage è stato M.N., un 32enne marocchino assunto soltanto due giorni prima tramite un’agenzia di lavoro interinale.

L’esplosione di violenza è avvenuta intorno alle 16.30 quando lo straniero inizia un battibecco con un collega. Subito tra i due scatta la rissa. Gli altri colleghi di lavoro, con l’aiuto dei due titolari, Mirco e Giovanni Mantese e di un rappresentante sono intervenuti per dividere i contendenti.

Italianissimo?? e certo aveva la carta d'identita' italiana!!! ma il DNA è africano!! e non lo cambi con la residenza!!

Ci parli di Vicenza e del sig. Valerio Sperotto, quel "marocchino" che ha dato due mogli e una fidanzata in pasto ai maiali......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Ci parli di Vicenza e del sig. Valerio Sperotto, quel "marocchino" che ha dato due mogli e una fidanzata in pasto ai maiali......

chi?? quello che è stato scagionato??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

chi ha sbagliato deve pagare i lsuo debito alla societa'.punto a basta.non come voi,che assolvete chi fa a pezzi le ragazzine e le mette nelle valigie.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, director12 ha scritto:

chi ha sbagliato deve pagare i lsuo debito alla societa'.punto a basta.non come voi,che assolvete chi fa a pezzi le ragazzine e le mette nelle valigie.

Naaaaaa. Il caso a cui lei si riferisce dimostra solo che la droga fa sempre male !!!

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Naaaaaa. Il caso a cui lei si riferisce dimostra solo che la droga fa sempre male !!!

 

quindi che ha citofanato ha fatto il dovere civico.ok??c e ne fossero di persone cosi' in italia...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, director12 ha scritto:

quindi che ha citofanato ha fatto il dovere civico.ok??c e ne fossero di persone cosi' in italia...

La droga ha fatto male anche a lui....abbracciatore di spacciatori italiani e milanisti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

La droga ha fatto male anche a lui....abbracciatore di spacciatori italiani e milanisti.

che figura di m....

Risultati immagini per cartello pulire cacche cani

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, director12 ha scritto:

che figura di m....

Risultati immagini per cartello pulire cacche cani

La sua......

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963