SCIACALLI NULLA PIU'

Il coso   non  si  è risparmiato  neppure  su  una  emergenza   che  a  poco a  che  fare  con  quello  che  afferma,  ma  così  è  deve  cavalcare  paure ,  aumentarle  e  creare   odio....PURO  SCIACALLAGGIO E  CIALTRONERIA 

Li riconoscete facilmente gli incapaci e gli avvoltoi.

Non sono in grado di procacciarsi e di immaginarsi un futuro e quindi pasteggiano sugli scarti del presente.

Capitalizzano la paura perché non sanno fabbricare speranza.

E le carcasse li applaudono, pure.

L'immagine può contenere: una o più persone e testo
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Sciacallaggio allo stato puro? Cialtroneria? No, io comincio a credere che in Salvini ci sia pura e semplice MALVAGITÀ. Vorrebbe ridurre le Nazioni a grandi e impenetrabili celle d'isolamento e la Terra a un carcere planetario. Il tutto a causa di un banale microbo. La banalità del male di Hannah Arendt può incarnarsi anche in un demagogo padano. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 ore fa, fosforo311 ha scritto:

La banalità del male di Hannah Arendt

 

EMO_0278.gif

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Sciacallaggio allo stato puro? Cialtroneria? No, io comincio a credere che in Salvini ci sia pura e semplice MALVAGITÀ. Vorrebbe ridurre le Nazioni a grandi e impenetrabili celle d'isolamento e la Terra a un carcere planetario. Il tutto a causa di un banale microbo. La banalità del male di Hannah Arendt può incarnarsi anche in un demagogo padano. 

Il virus non sembra affatto banale, e il kapitone ha perso l'occasione per starsene zitto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No  Eichmann    portava a  scusa  che eseguiva   gli  ordini   al coso nessuno da  ordini  fa  tutto  da  solo...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Lui è Luca Morisi. Lo spin doctor di Salvini. L'uomo dietro le quinte della “Bestia”. Il suo “architetto”.

E oggi Luca Morisi esce da dietro le quinte per regalarci un'opinione. Prende lo screenshot della notizia della nave da crociera bloccata a Taranto per presunto caso di corona virus, la pubblica e scrive: “6.000 croceristi bloccati a bordo ma per 400 presunti profughi da chissà dove porti spalancati”.

E noi, davvero, non potremmo provare più disgusto per le sue parole. Che rilevano due verità aberranti. Una peggio dell’altra. La prima è che, da ieri, la “Bestia” sta assaggiando il corona virus perché vuole capire se è in grado di sfruttare anche una pandemia globale per i propri fini mediatici (e, davvero, c’è da farsi venire il voltastomaco a pensare che esiste gente che vede in malattie mortali una risorsa da sfruttare mediaticamente).

La seconda è che per i leghisti uno che va in crociera ed uno che si è fatto 5-6 mesi in un lager libico ed ha poi affrontato il mare su un gommone sono la stessa cosa. Anzi, è meglio il crocerista. Perché lo scandalo è se blocchi lui per evitare un contagio e fai invece sbarcare un bambino o una donna incinta da una nave alle deriva.

Sapete allora cosa? Per carità, sui social andranno meglio loro. Sui social Morisi sarà più bravo a far trottare le loro “parole”. Ma è cento volte meglio stare sotto che abbassarsi ai loro infimi livelli. E’ cento volte meglio rinunciare a qualche like.

Ma non alla dignità.

Leonardo Cecchi

L'immagine può contenere: 2 persone, primo piano

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963