La prescrizione

la prescrizione durante il processo è una vergogna che salva decine di migliaia di colpevoli e punisce decine di migliaia di vittime (i processi vanno sveltiti, ma senza prescrizione.

E fa in-cazzare chi vuole che rimanga.

Modificato da ahaha.ha
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

ENZO TORTORA ... è solo una delle tante, numerose, troppe vittime  ... del sistema .....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

i reati gravi non vanno in prescrizione . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il fatto negativo è che tante persone innocenti sono finite, e sono dietro le sbarre, per delle stupidate .... quindi se non si ha la certezza assoluta della colpevolezza di una persona è meglio evitare le condanne spettacolo ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 minuti fa, mylord611 ha scritto:

Il fatto negativo è che tante persone innocenti sono finite, e sono dietro le sbarre, per delle stupidate .... quindi se non si ha la certezza assoluta della colpevolezza di una persona è meglio evitare le condanne spettacolo ....

Sono d'accordo. Liberi tutti. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 ore fa, dune-buggi ha scritto:

ENZO TORTORA ... è solo una delle tante, numerose, troppe vittime  ... del sistema .....

Hai ragione nel dire che il grande e indimenticabile Enzo Tortora fu vittima del sistema. Ma la legge che blocca la prescrizione dopo il primo grado SERVE PER L'APPUNTO A MIGLIORARE IL NOSTRO SISTEMA GIUDIZIARIO. Il caso Tortora viene tirato in ballo DEL TUTTO A SPROPOSITO dagli oppositori alla riforma BONAFEDE. E ciò conferma la loro plateale MALAFEDE. Sia perché si strumentalizza la vicenda di un uomo di specchiata onestà con il fine di proteggere corrotti, corruttori e delinquenti alla Berlusconi (9 volte prescritto). Sia perché con il caso Tortora la prescrizione non ci azzecca un tubo. Enzo rinunciò all'immunità parlamentare, figuriamoci se non avrebbe rinunciato alla prescrizione, qualora fosse scattata! GLI INNOCENTI, I VERI INNOCENTI, RINUNCIANO ALLA PRESCRIZIONE, LA RIFORMA BONAFEDE RIGUARDA I COLPEVOLI, I VERI COLPEVOLI. E GLI FA MOLTA PAURA.

Saliti

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
6 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Hai ragione nel dire che il grande e indimenticabile Enzo Tortora fu vittima del sistema. Ma la legge che blocca la prescrizione dopo il primo grado SERVE PER L'APPUNTO A MIGLIORARE IL NOSTRO SISTEMA GIUDIZIARIO. Il caso Tortora viene tirato in ballo DEL TUTTO A SPROPOSITO dagli oppositori alla riforma BONAFEDE. E ciò conferma la loro plateale MALAFEDE. Sia perché si strumentalizza la vicenda di un uomo di specchiata onestà con il fine di proteggere corrotti, corruttori e delinquenti alla Berlusconi (9 volte prescritto). Sia perché con il caso Tortora la prescrizione non ci azzecca un tubo. Enzo rinunciò all'immunità parlamentare, figuriamoci se non avrebbe rinunciato alla prescrizione, qualora fosse scattata! GLI INNOCENTI, I VERI INNOCENTI, RINUNCIANO ALLA PRESCRIZIONE, LA RIFORMA BONAFEDE RIGUARDA I COLPEVOLI, I VERI COLPEVOLI. E GLI FA MOLTA PAURA.

Saluti

PROVIAMO A IMMAGINARE COSA AVREBBE DETTO ENZO TORTORA SE PER I CAMORRISTI SCHIFOSI E PER I FALSI TESTIMONI CHE LO ACCUSARONO FOSSE SCATTATA LA PRESCRIZIONE!

LA RIFORMA BONAFEDE COLPISCE I COLPEVOLI DEI REATI E TUTELA LE VITTIME. LE VITTIME COME ENZO TORTORA.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963