Considerazioni semifinali sulle Amministrative

Queste elezioni amministrative , una cosa incontrovertibile ce l’hanno insegnata : si può vincere isolando i grillini e non cercando con essi ambigue e surreali alleanze, come sta cocciutamente provando a fare il segretario PD.  É utile , in proposito , ricordare che Bonaccini impose al suo partito di non stringere alleanze con il M5S  nella sua regione , mossa risultata vincente. Si vince con dei leader, territoriali e nazionali, riconoscibili, capaci di dettare linee e strategie, non con burocrati grigi manovrati da apparati di partito.  Si vince con un buon governo locale e nazionale, coerenza, progetti, idee, senza paura di fare e di innovare e risolvendo i problemi. Si vince evitando stupide derive demagogiche, che con la srl grillina alla canna del gas si moltiplicheranno. Si vince con un progetto riformista che anziché polarizzare posizioni trovi convergenze estese, dialogando con il centro che non va consegnato alle destre , e che offre praterie ben più consistenti di quelli del Sol dell’Avvenir . Insomma , si puó vincere senza cercare scorciatoie , senza  toni trionfalistici. Allo scopo rammento che la  Calabria é ancora parte d'Italia ed il sud ed  aspetta piú risposte e meno elemosine. Perché li si é perso e pesantemente. Quindi si puó anche perdere inseguendo i grillini e l'estremismo ed il razzismo del Capitone  perché le vittorie,  notoriamente, hanno tanti padri e le sconfitte nascono orfane. Si puó perdere scegliendo uomini e donne logorati da troppi anni di poltrone o da nuovi insulsi ed incapaci. Insomma, si perde con veti stizziti per fare dispetto a chi pur lavorando per un paese riformista e moderno viene percepito come un nemico da abbattere. Oh ,  si puó fare di tutto basta volerlo...!! Saluti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

Ha vinto Bonaccini da solo? Ma come? Gli ordini ricevuti non erano quelli di aggiungere: "grazie a Leopoldino lo stratega?"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei si conferma un ottimo bevitore di Teroldego . Se però , dopo che le sia passato il coma etilico , ci spiega come può essere accaduto che con il PD al 34% , Bonaccini abbia ottenuto il 53,4% gliene saremo grati . La strategia e le demenziali battutine , se le può mettere nel cacapasti e , piuttosto, darci la sua spiegazione da dove salta fuori quel 20% in più . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, mark222220 ha scritto:

Lei si conferma un ottimo bevitore di Teroldego . Se però , dopo che le sia passato il coma etilico , ci spiega come può essere accaduto che con il PD al 34% , Bonaccini abbia ottenuto il 53,4% gliene saremo grati . La strategia e le demenziali battutine , se le può mettere nel cacapasti e , piuttosto, darci la sua spiegazione da dove salta fuori quel 20% in più . 

Semplice: sarebbero i voti che avrebbe preso Leopoldino se si metteva in lista.

E l'ubriaco sarei io 😂😂😂

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963