La ricetta del Cazzaro di Napoli ...

L’avete letta la ricetta del Cazzaro affinché la sx torni ad essere quella parte politica che rappresenti il Paese ?? No ?? Bene . Proprio sotto ve la invio . Ma prima lasciatemi dire che se solo ci azzardassimo a seguirla , ci condanneremmo eternamente alla sconfitta . Come un eterno sconfitto e’ quel pover’uomo napoletano che , poveraccio , non sa più a quale santo rivolgersi dopo aver attraversato , negli ultimi 10 anni , una dopo l’altra , le meteore che si sono presentate e che hanno raggiunto , tutte , lo stesso risultato: la scomparsa o, nel migliore dei casi , l’rrilevanza . Idv di Di Pietro , Ingroia , Tsipras ed ora il M5S sono stati , nell’ordine , i “punti di forza “ del Cazzaro. Valutate voi . Nel frattempo  leggete  quel che scrive sotto e capirete perché sono proprio gli ebe ti come lui, gli utili idio ti come lui , che fanno perdere la sinistra italiana , quando , per sx , intendo una sx moderna , europea , aperta al dialogo ed al confronto . Avete letto ?? Bene !! La sx come la vedo ed interpreto io , deve fare diametralmente l’opposto a quel che anela il Pulcinella partenopeo .  Le prescrizioni alla Bonafede nemmeno a parlarne se vogliamo continuare a definirci Stato di Diritto . Nessuna revoca delle Concessioni autostradali ma , semmai , una giusta e più equilibrata revisione delle stesse . Altro che Conte vada a diritto ed usi il pugno di ferro . Ora Conte si ferma ed invece di assecondare il M5S orami minoritario non solo nel governo centrale ma pure in grandissima parte dello stivale , tende l’orecchio e gli occhi verso la parte maggioritaria del governo che poi e’ la stessa che ha dimostrato che la destra la batti senza doversi alleare  con nessuno che non condivida almeno i valori fondanti di quella sx di cui sopra ho specificato la natura . Per vincere non c’è assolutamente bisogno prestare il pollice ad una sx integralista ed antica e superata che , in ER , con 3 liste , arriva allo 0,9%. Non c’è bisogno di nessuna alleanza organica con il M5S fino a che,  quest’ultimo, non abiuri e faccia mea culpa dei suoi inconsistenti stereotipi e di quelle persone che li hanno teorizzati . A sx si e’ dimostrato che si vince anche e perché , il fuoco amico , e’ distruttivo e porta solo a sconfitte . Bonaccini ha vinto perché ha tratto tesoro da tuttocio’ . Per battere Salvini e la dx pericolosa e razzista , Ha compattato quella sx che porta con se le proprie stimmate senza esaltare e/o penalizzare niente e nessuno delle sue componenti . E pure le sardine hanno avuto un gran merito: quello di risvegliare qualche sopito ex elettore di sx che , stanco e stufo oltre che deluso dai continui litigi che avvenivano all’interno , non si recava più alle urne . Ed anche le Sardine , però , hanno capito l’importanza di una sx unita senza urla reciproche tra loro : Nessuna sardina ha demonizzato il precariato , il job act , la riforma Fornero , l’articolo 18. Ha fatto leva su un abbraccio virtuale sotto la cappella di  Bella Ciao, ha rispolverato valori condivisi , non ha esaltato Zingaretti , non ha demonizzato Renzi ma ha capito che solo con un accordo tra forze che pur avendo anche idee diverse fanno tutte parte della stessa famiglia e che grazie a loro , in Italia , la destra la battiamo sempre e comunque .  Quindi e concludo: lasciate perdere cosa caz.z.o scrive il Cazzaro di Napoli . E tutto fuori che un amico della sx . Con le sue idee la sx, in Italia , perderebbe sempre . Vedrete , prossimamente tirerà fuori dal cilindro l’ennesima meteora ma che sia spaccerà come l’unica forza in grado di “salvarci “ . Invece non ci salverà per niente ma ci condannerà ad una nuova sconfitta . Voglio fare un pronostico su chi , il Cazzaro napoletano , affiderà il compito di “salvarci “ : Luigi De Magistris . (Oibo’, nda). 

 25

  • fosforo311
  • 463 messaggi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Ricordo quando si presentò Leopoldino e disse: "per vincere dovete scegliere me".

E in effetti cominciammo a vincere, ma poi cominciammo anche a perdere e perdere.

Ora ha il suo partitino, a sua immagine e somiglianza e ancora insegna come si fa a vincere.

Ekkekaxzo, abbiamo saputo perdere tante di quelle volte che non occorre che nessuno ci insegni come fare.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Condivido:

"  ha capito che solo con un accordo tra forze che pur avendo anche idee diverse fanno tutte parte della stessa famiglia e che grazie a loro , in Italia , la destra la battiamo sempre. "

Che altro non è che la lezione storica di un grande emiliano: Romano Prodi.

Un centrosinistra INCLUSIVO E PLURALE, che prima di tutto rifiuta la logica del "NOI DA SOLI" e delle rottamazioni.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ricordo quando si presentò Leopoldino e disse: "per vincere dovete scegliere me".

E in effetti cominciammo a vincere, ma poi cominciammo anche a perdere e perdere.

Ora ha il suo partitino, a sua immagine e somiglianza e ancora insegna come si fa a vincere.

Ekkekaxzo, abbiamo saputo perdere tante di quelle volte che non occorre che nessuno ci insegni come fare.

 

Sig ahaha.ha ,  proprio stamani le ho detto che vorrei rimanere sereno. Mi limito solo a questo: Ringrazi la sua mira fallace perché se invece avesse colto il bersaglio , aime’, l’odierna  vittoria di Bonaccini  non ci sarebbe stata . Invece c’è stata grazie alla lungimirante ed intelligente strategia di chi si oppose , con un No secco , ed unico nel coro , a chi voleva i pieni poteri . Faccia il bravo sig ahaha.ha . Almeno per 24 ore . Su !! Per una volta “tradisca” il Cazzaro di Napoli con il quale “parte” ma non sa se arriverà . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Guardi sig Mark 

Che io dicevo che avrei fatto alleanze anche col diavolo pur di mandare a casa il kapitone.

Ergo,  l'idea non è da accreditare tutta a Leopoldino.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Guardi sig Mark 

Che io dicevo che avrei fatto alleanze anche col diavolo pur di mandare a casa il kapitone.

Ergo,  l'idea non è da accreditare tutta a Leopoldino.

 

 

Con tutto il rispetto, lo diceva lei che , sempre con lo stesso rispetto , non contava un caz.z.o , come tutti , nelle scelte politiche dei partiti . Purtroppo non lo diceva Zinga che , immagino ricordi , voleva andare ad elezioni anticipate . Lo ricorda ?? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ah , le prove : Come può vedere Zinga la pensava in maniera diametralmente opposta da lei . Lui diceva , a differenza sua , che non serviva un governo a tutti i costi ( leggasi le parole in neretto ...) 

Zingaretti: "Governo di svolta o elezioni"

ADNKronos

Il Pd ritiene "utile" provare a costituire un "governo di svolta". Così Nicola Zingaretti dopo le Consultazioni al Quirinale con il capo dello Stato. "Abbiamo espresso al presidente della Repubblica la volontà di formare una diversa maggioranza con l'avvio di una fase politica nuova, per dare vita a un governo nel segno della discontinuità politica e programmatica", ha detto il segretario del Pd aggiungendo che quello che serve non è un "governo a ogni costo" ma "un governo di svolta, alternativo alle destre, con un programma nuovo, solido, con una ampia base parlamentare, che possa dare speranza agli italiani".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Tuttavia non abbiamo la prova contraria, sig Mark.

Il voto dell'emiliaromagna può/potrebbe essere la dimostrazione di cosa avrebbe potuto succedere se fossimo andati al voto come sperava il kapitone.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963