linea dura per i sindaci leghisti.....

«I NUOVI SINDACI DELLA LEGA, A COMINCIARE DA QUELLI CONQUISTATI NELL’AREA DELLA CITTÀ METROPOLITANA A LEGNANO, MAGENTA, GARBAGNATE MILANESE E SENAGO, ESATTAMENTE COME I LORO COLLEGHI GIÀ IN CARICA PRIMA DI QUESTA TORNATA, CONFERMERANNO IL LORO NO, INDEROGABILE, ALL’ARRIVO SU BASE VOLONTARIA DI IMMIGRATI RICHIEDENTI ASILO NEI LORO TERRITORI», DICHIARA PAOLO GRIMOLDI, DEPUTATO E SEGRETARIO DEL CARROCCIO IN LOMBARDA.

«IL PREFETTO DI MILANO SAPPIA – AGGIUNGE – CHE I SINDACI LEGHISTI NON CAMBIERANNO POSIZIONE: PRIMA VENGONO I NOSTRI CITTADINI E OGNI RISORSA DISPONIBILE DOVRÀ ESSERE INDIRIZZATA A DARE RISPOSTE E SERVIZI A QUELLI IN DIFFICOLTÀ ECONOMICA O ABITATIVA, AGLI ANZIANI, AI MALATI, AI DISABILI».

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora