FOSFORO31: conosciamolo meglio (4)

Ammettiamolo, cari i miei venticinque lettori: fosforo31 ha una vita interessantissima, piena di aneddoti e incontri con personaggi che sembrano essere tirati fuori dal fantastico Paese delle Meraviglie visitato da Alice.

Accanto al turista tedesco che non padroneggia l'inglese e chiede *** in latino, fosforo31 può vantare l'incontro con un altro turista straniero, questa volta presso la tomba di Leopardi nel parco Vergiliano a Piedigrotta.

Non ci sarebbe motivo di stupirsi alla notizia che un turista straniero visiti la tomba di Leopardi, se non fosse per la duplice versione che il bufalaro napoletano fornisce.

Versione del 15 settembre 2013 (ore 11.13) : il turista è giovane, occhialuto e giapponese.

Da quale elemento il pallonaro fosforo31 abbia dedotto che il turista fosse giapponese non lo sapremo mai. Forse dal manoscritto che il turista ha estratto dallo zainetto, scritto "in incomprensibili caratteri giapponesi".

Evidentemente fosforo31 ha rudimenti nella lingua giapponese, anche se per il momento non la padroneggia.

Il foglio viene descritto "enorme".

Versione del 19 gennaio 2018 (ore 11.20) : il turista diventa anonimo. Non è giovane, non è occhialuto e non è più giapponese. Il foglio non è più enorme.

Cosa ha fatto il turista (forse) giapponese?

Versione del 15 settembre 2013 (ore 11.13) : il turista giapponese fa un inchino, comincia a leggere in modo incomprensibile e fa un altro inchino. Fosforo31 è incuriosito: chiede in inglese al turista giapponese cosa avesse letto. Il turista giapponese fa un altro inchino e inizia a recitare:

Silvia, do you recall
those days of mortal life,
when beauty sparkled in
your quick and gleaming eyes,
when, glad and pensive, the threshold
of youth you were to rise?

Da apprezzare la traduzione per merito di Google Translate.

Una versione meno dilettantesca potrebbe essere la seguente:

O Sylvia, dost thou remember still

that period of thy mortal life

when beauty so bewildering

shone in thy laughing , glancing eyes,

as thou, so merry, yet to wise,

youth's threshold then wast entering?

(Translation by Frederick Townsend)

Mi sfugge il motivo per cui il turista giapponese sia dovuto ricorrere a Google Translate, invece di procurarsi una decente traduzione. Misteri della pseudologia fantastica.

Versione del 19 gennaio 2018 (ore 11.20) : il turista non più giapponese, dopo avere tirato fuori il foglio non più enorme, inizia a recitare "A Silvia" in inglese. I versi in giapponese sono scomparsi. In effetti la cosa ha senso, non essendo più il turista giapponese.

Ma è la conclusione dell'ameno episodio ad essere memorabile.

Versione del 15 settembre 2013 (ore 11.13) : fosforo31 interrompe il turista giapponese, lo ringrazia e scappa via. Fosforo31 precisa di avere le lacrime agli occhi.

Versione del 19 gennaio 2018 (ore 11.20) : il turista, ormai non più giapponese, non viene interrotto e non viene ringraziato dal panzanaro fosforo31, che non scappa via.

Fosforo31 non va oltre il commuoversi.

Sospetto che una delle due versioni risenta di una lievissima enfatizzazione dovuta alla pseudologia fantastica che affligge il panzanaro seriale fosforo31.

Cari i miei venticinque lettori, voi cosa ne pensate?

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

26 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Accanto al turista tedesco che non padroneggia l'inglese e chiede *** in latino...

Accanto al turista tedesco che non padroneggia l'inglese e chiede in_formazioni in latino...

BFODIDSAT

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ci volevo credere . Forse perché me lo ero dimenticato . Invece esiste l’episodio ed il post ....

Messaggi: 4453

Post dell'utenteico_utente_post.png

Dom, 15/09/2013 - 11:13
Top #6
 

>>> Ultime da napule (e un episodio personale)

 

....tra i parchi che ho citato nell'altro post avevo dimenticato il parco Vergiliano di Mergellina, che ospita al suo interno le tombe di due poeti di una certa fama: Publio Virgilio Marone e Giacomo Leopardi.

Voglio qui raccontare un singolare episodio che mi capitò durante una delle mie frequenti visite alla tomba di Leopardi (poeta che letteralmente adoro). Mi imbattei in un giovane e occhialuto turista giapponese. Era assorto vicino al monumento funebre in religioso silenzio. Dopo alcuni minuti estrasse dallo zainetto e srotolò come una pergamena un enorme foglio, sarà stato un formato A1. Era un manoscritto in incomprensibili caratteri giapponesi. Fece un inchino e cominciò a leggere in modo per me altrettanto incomprensibile. Alla fine un altro inchino e stava per andarsene, ma io morivo dalla curiosità e gli chiesi in inglese cosa mai avesse letto. Lui sorrise, fece ancora un inchino e cominciò a recitare a braccio più meno così:

To Silvia

Silvia, do you recall
those days of mortal life,
when beauty sparkled in
your quick and gleaming eyes,
when, glad and pensive, the threshold
of youth you were to rise?

...

 

Lo interruppi, lo ringraziai e scappai via. 

Avevo le lacrime agli occhi. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Signori

avete presente quei bulli che a scuola approfittano dei compagni più teneroni?

Ecco, voi sembrate proprio due bulli. Uno con la passione del romanziere, l'altro con l'amore per Leopoldino.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahahaha , manda avanti il Principale che te lo sistemo in quattroequattrotto...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il principale è riuscito a trasformare lei in un divulgatore scientifico, altro che sistematore.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Beh allora mi faccia chiamare quando e se rientra ....

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma no....... Continui con le sue divulgazioni da bullo

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963