dis HONESTA

5 messaggi in questa discussione

chiedevano a  gran  voce  le  dimissioni degli  indagati degli  " ALTRI "  ma  dei  loro garantisti all'osso...

 

CHIARA APPENDINO INDAGATA!
COME VIRGINIA RAGGI A ROMA, ANCHE LA SINDACA TORINESE E' STATA ISCRITTA NEL REGISTRO DEGLI INDAGATI, PRECISAMENTE PER I FATTI DI PIAZZA SAN CARLO.

Un anno fa, Virginia Raggi e Chiara Appendino erano all'apice della fama e del successo personale. Oggi sono entrambe indagate, la prima per falso e *** d'ufficio, mentre la seconda, per via della sua carica, è finita coinvolta in un fatto gravissimo in cui ha perso la vita una giovane donna e 1526 persone sono rimaste ferite.
Per i due (ex) fiori all'occhiello del m5s, sembra essersi avverato quel detto, ricordato anche nella "Mia Africa" di Karen Blixen: "Quando gli dèi vogliono punirci, fanno avverare i nostri sogni".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

HAHAHA HAHAHA HAHAAH

CHE PAGLIACCIO CHE SEI....

 

Appendino indagata per piazza San Carlo?

Arriva la smentita

chiara-appendino-sindaco-torino

Redazione online 2 ore ago 175 Views

“Non abbiamo ricevuto alcun avviso di garanzia, né convocazioni in procura”. Così ha commentato Chiara Appendino, sindaco di Torino, in seguito alle voci – diffuse da alcuni media – su indagini a suo carico.
 

Eppure il Procuratore Armando Spataro, al Corriere.it, aveva smentito i rumors contro la Appendino:“Smentisco quanto trapela, se avrò qualcosa da comunicare lo farò in futuro con una nota stampa”.

“la Procura della Repubblica – si legge nel comunicato stampa diffuso da Spataro – non ha disposto di propria iniziativa alcuna iscrizione nel registro degli indagati di persone aventi responsabilità istituzionali”. Il capo degli inquirenti torinesi specifica però che “nella ipotesi in cui pervengano all’Ufficio querele-denunce da parte di privati, l’iscrizione dei querelati nel predetto registro costituisce atto dovuto sia nel loro interesse che dei querelanti, anche perché determina l’inizio del decorso dei termini delle indagini preliminari. L’informazione di garanzia alle persone sottoposte ad indagini è peraltro atto dovuto solo nel caso in cui debba essere compiuto un atto al quale il difensore di tali persone ha diritto di assistere: allo stato non sono previsti interrogatori di persone che rivestono pubblici uffici (con connesse responsabilità istituzionali) o altri atti che richiedano la presenza di loro eventuali avvocati”.

se smettesi li leggere

" Il piccolo comunista stolto"

(CON TIRATURA  LIMITATA -SINGOLA COPIA TUTTA PER TE ) 

sarebbe un bel passo avanti

 

QUESTA PERO' E' VERA

 

Firenze, “truccati i bandi per le piscine comunali”:

Indagati assessore allo Sport Vannucci e l’amico di Tiziano Renzi

Firenze, “truccati i bandi per le piscine comunali”: indagati assessore allo Sport Vannucci e l’amico di Tiziano Renzi
L’amico di Tiziano e Matteo Renzi, l’assessore fiorentino allo Sport Turbativa d'asta e falso

sono le ipotesi d'accusa che hanno portato all'iscrizione nel registro degli indagati di otto persone:

tra queste il responsabile comunale allo Sport Andrea Vannucci 

Modificato da beatrixxx2017

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

AHAHAHAAHA   certo  che  smentiscono,  da  dei falsi  che  altro  poi...  ma  guarda  che  anche  il  giornale  a  voi affiliato  lo  dice...

Chiara Appendino INDAGATA
Svolta nell'inchiesta, ecco di cosa è accusata la sindaca 
[LEGGI]

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

La sindaca di Torino, Chiara Appendino, è indagata per gli incidenti del 3 giugno in piazza San Carlo. Sarà presto ascoltata dai magistrati anche se  dice di non aver ancora ricevuto alcun avviso di garanzia. La sindaca è indagata in seguito alle denunce degli stessi feriti nella finale di Champions. In quei dieci minuti di panico incontrollato, sono state più di 1500 le persone che hanno riportato tagli per i cocci di vetro e contusioni dovute a schiacciamento. Ad avere la peggio è stata Erika Pioletti, morta il 15 giugno nella sua stanza d’ospedale.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963