NUOVA PERLA DEL PANZANARO FOSFORO31

Lo storionissimo pulcinella panzanaro fosforo31 ci regala una nuova perla di involontaria comicità.

Nel post intitolato “signor Gentiloni, lei ci fa vomitare” , il panzanaro seriale napoletano scrive, riferendosi all'intervento sulle banche venete, “ai delinquenti responsabili del dissesto lei ha regalato l'impunità”.

A sostegno di quanto scritto, lo storionissimo pulcinella panzanaro fosforo31 rimanda al blog di Raffaele Pengue (?) , nel quale viene riportato un articolo di tale Franco Bechis (?) tratto da Imbeccata.it (???).

Il bufalaro Franco Bechis (?) scrive che “la procedura particolare di liquidazione coatta amministrativa adottata con il decreto legge del 25 giugno per Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza infatti salva quei due istituto dalla insolvenza e quindi dai rischi di un’azione penale per bancarotta fraudolenta nei confronti degli ex amministratori”.

Ovviamente il panzanaro seriale fosforo31 si scatena e fa eco nel consueto stile: “si vergogni, signor Gentiloni. A noi contribuenti ha "regalato" miliardi di crediti deteriorati; a una nota banca privata lei ha regalato i crediti buoni delle banche fallite; ai delinquenti responsabili del dissesto lei ha regalato l'impunità”.

L'impunità.

Lo storionissimo pulcinella panzanaro fosforo31 ha scritto “l'impunità”.

Da quanto sopra risulta palese che lo storionissimo pulcinella panzanaro fosforo31, al pari del pulcinella Franco Bechis (?), ignora quanto si legge nel Regio Decreto 267/1942 (cd. legge fallimentare)

In particolare, lo storionissimo pulcinella panzanaro fosforo31 ignora che al Titolo IV della legge fallimentare, rubricato “disposizioni penali” , troviamo l'articolo 237.

L'articolo in parola è rubricato “liquidazione coatta amministrativa” e al primo comma dispone che

L'ACCERTAMENTO GIUDIZIALE DELLO STATO DI INSOLVENZA A NORMA DEGLI ARTICOLI 195 E 202 È EQUIPARATO ALLA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO AI FINI DELL'APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI DEL PRESENTE TITOLO

Invito lo storionissimo pulcinella panzanaro a rivolgersi all'insegnante di sostegno per farsi spiegare il significato di quanto sopra.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

DI NUMERI NE HAI GIA' DATI ABBASTANZA ORA TIRA LE SOMME

 

IL GOVERNO STA SALVANDO LE BANCHE VENETE COI TUOI SOLDI: VI DOVETE SVEGLIARE!

99943_banchevenete.jpg

COME HA FATTO IL MINISTRO PADOAN A “FREGARE” LA UE SALVANDO LE BANCHE VENETE CON I NOSTRI SOLDI?QUANTO CI COSTERÀ QUESTO ENNESIMO SALVATAGGIO? A DARCI LE RISPOSTE È IL GIORNALISTA ESPERTO DI ECONOMIA PAOLO BARNARD, IN UN ARTICOLO DEGNO DI NOTA SUL SUO BLOG.

Scritto da Gregorio COME HA FATTO IL MINISTRO PADOAN A “FREGARE” LA UE SALVANDO LE BANCHE VENETE CON I NOSTRI SOLDI?QUANTO CI COSTERÀ QUESTO ENNESIMO SALVATAGGIO? A DARCI LE RISPOSTE È IL GIORNALISTA ESPERTO DI ECONOMIA PAOLO BARNARD, IN UN ARTICOLO DEGNO DI NOTA SUL SUO BLOG.

Per chi non avuto accesso alla Suprema Summa postata da Chiara Zoccarato sulla catastrofe delle banche venete a firma dello stimabile saltimbanco Stefano Fassina, fornisco qui un modesto chiarimento di Serie B.

I fatti secondo La Repubblica:

“Via libera del Consiglio dei ministri al decreto legge per il salvataggio di Veneto Banca e Popolare Vicenza. Un intervento a favore di correntisti e risparmiatori e delle economie del territorio… Semaforo verde anche dalla Ue in base alle norme sull’insolvenza… I depositi restano pienamente protetti. I detentori di debito senior non dovranno contribuire alle perdite finanziarie di quest’operazione… l’importo complessivo delle risorse mobilitate dal governo è di 17 miliardi, anche se l’esborso immediato è nei confronti di Banca Intesa, che rileverà le parti “sane” delle venete con un regalo di Stato da 5,2 miliardi (a Intesa vengono regalati 5,2 miliardi pubblici per comprarsi i crediti semi-marci delle venete, non quelli già decomposti nei loculi, nda)…

Per i titolari di obbligazioni subordinate (gli sfigati citrulli che ci cascarono, nda) sarà previsto un ristoro dell’80% da parte dello Stato… Lo Stato è disponibile a impiegare ipoteticamente per l’operazione un ammontare complessivo massimo che più o meno è di 12 miliardi aggiuntivi, oltre a i 5 per Intesa… Il provvedimento consentirà infatti di avviare la liquidazione ordinata dei due istituti veneti e aprire la strada alla separazione delle attività con la creazione di una bad bank, e creando così le basi per la cessione della parte sana a Intesa” (di fatto si regalano ad Intesa 5 miliardi per prendersi i crediti semi-marci delle venete, e per quelli decomposti nel liquame si fa una bad-bank con 12 miliardi pubblici)…

Cosa scrivono invece gli analisti mondiali

Poi uno sbircia ciò che scrivono gli analisti mondiali che non hanno il fiato di De Benedetti-Pd-Renzi sulle tastiere, e scopre altro. Ad esempio che l’intera operazione è a rischio di un buco insolvibile di 400 milioni di euro, perché sapete, ste cose sono come il preventivo dell’idraulico per rifarti il bagno: “Signora, XX euro garantiti!”… ma poi si scopre che c’è un tubo marcio in cui scarica la lavatrice e pure il cesso, o che ci passa una condotta gas proprio dietro il bidè, o che… e il preventivo diventa XXXX. Ma peggio…

99943_dims.jpg

Questi salvataggi di banche fallite europee (in Italia quasi tutte) devono essere eseguiti secondo le regole europee, no? senno che *** ci stanno a fare Draghi, la Commissione UE e la famosa Banking Union che regolamenta tutto il settore? Quando il Banco Popular in Spagna è andato a ***, la UE ha preteso l’applicazione delle regole, e cioè che i risparmiatori senior e junior ci smenassero tutti i soldi PRIMA CHE LO STATO CI METTESSE QUELLI DEI CONTRIBUENTI, e che Banca Santander (l’equivalente di Intesa in sta storia) si comprasse solo i crediti decenti.

Per l’ Italia un “trattamento” diverso

Bè??? Com’è che per l’Italia sia Juncker che Draghi oggi hanno chiuso un occhio e permettono a Gentiloni di succhiare 17 miliardi dai soldi dei contribuenti italiani per salvare quei *** che hanno investito nelle venete senza che nessuno di questi *** ci rimetta un soldo? Fra l’altro Bloomberg calcola che alla fine noi cittadini – senza asili nido, con ospedali a pezzi, aziende che esplodono come petardi a Capodanno, o pensioni minime da Sudan – finiremo appunto per essere ri-tassati per 10 miliardi di euro per sta Gran Operazione Venete-Padoan-Gentiloni-Renzi.

Un balbettante Juncker ha detto che l’eccezione italiana è possibile perché le due banche venete non sono SISTEMICALLY DANGEROUS, cioè sono robetta che se fallisce non trascina a effetto domino il resto delle banche italiane, per cui in questi casi non si applicano le nazi leggi della Banking Union. ***. Le italiane sono le banche più fallite d’Europa, hanno in pancia 1/3 di tutti i crediti marci in Europa (360 miliardi) anche se contano per solo il 16% degli Istituti di Credito della UE, e se le venete venivano lasciate al loro destino ECCOME CHE TIRAVANO GIU’ TUTTO IL SISTEMA CREDITIZIO ITALIANO.

Quanto ci costerà il salvataggio delle banche venete

Mi fermo qui. Riassunto:

1) Gentiloni e Padoan adesso ci tasseranno per altri 10 miliardi per coprire i buchi del salvataggio di Veneto Banca e Popolare Vicenza e dei creduloni italioti che gli hanno comprato i pacchetti risparmi che erano marci come una ponga morta in agosto sul Tevere.

2) Se la UE lascia passare questa, essa diverrà la norma in Italia, e preparatevi a pagare oceani di aumenti IVA, sigarette, bolli, gabelle, tasse ecc. quando le altre ‘putrefatte italiane’ busseranno alla porta del PD con gli stracci in mano.

3) Ma in sto bordello psicopatico di regole UE da Banda della Magliana, non era meglio stabilire che una Banca marcia VIENE SEMPLICEMENTE NAZIONALIZZATA, NESSUN CONTRIUBUENTE CI SMENA 1 SOLDO, TUTTI I CREDITORI JUNIOR VENGONO TUTELATI, POI QUANDO LA BANCA TORNA SANA, PALAZZO CHIGI LA RIVENDE AI PRIVATI E CI FA UN PROFITTO? Proprio come hanno fatto in USA e Gran Bretagna, i cui Ministeri del Tesoro si sono visti ritornare nelle casse decine di miliardi in profitti dopo i ‘salvataggi’? Che dite, una brutta idea?… AH! CHE GAFFE! Scusate, vero, dimenticavo, USA e GB hanno moneta sovrana…

TI METTO ANCHE IL LINK COSI SE VUOI FARE ANCHE LI LA FIGURA DELL' ID..... SFODERANDO UN PO' DI  NUMERI O ARTICOLI

http://www.italianosveglia.com/il_governo_sta_salvando_le_banche_venete_coi_tuoi_soldi_vi_dovete_svegliare-b-99943.html

Modificato da beatrixxx2017

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sicuro/a di avere capito di cosa sto parlando?

Sto parlando del Regio Decreto 267/1942, conosciuto come legge fallimentare

http://www.altalex.com/documents/codici-altalex/2014/10/30/legge-fallimentare

Secondo quanto disposto dall'articolo 237 del medesimo provvedimento normativo, quanto scritto dal pulcinella panzanaro fosforo31 è un raglio degno di passare alla storia, al pari di quanto ragliato dall'analfabeta Franco Bechis.

Il motivo è ovvio:

L'ACCERTAMENTO GIUDIZIALE DELLO STATO DI INSOLVENZA A NORMA DEGLI ARTICOLI 195 E 202 È EQUIPARATO ALLA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO AI FINI DELL'APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI DEL PRESENTE TITOLO  (rubricato "disposizioni penali" NdA)

Non indugiare ulteriormente: chiama l'insegnante di sostegno e vedi se riesci a capire quanto evidenziato in rosso.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, docgalileo ha scritto:

Sicuro/a di avere capito di cosa sto parlando?

Sto parlando del Regio Decreto 267/1942, conosciuto come legge fallimentare

http://www.altalex.com/documents/codici-altalex/2014/10/30/legge-fallimentare

Secondo quanto disposto dall'articolo 237 del medesimo provvedimento normativo, quanto scritto dal pulcinella panzanaro fosforo31 è un raglio degno di passare alla storia, al pari di quanto ragliato dall'analfabeta Franco Bechis.

Il motivo è ovvio:

L'ACCERTAMENTO GIUDIZIALE DELLO STATO DI INSOLVENZA A NORMA DEGLI ARTICOLI 195 E 202 È EQUIPARATO ALLA DICHIARAZIONE DI FALLIMENTO AI FINI DELL'APPLICAZIONE DELLE DISPOSIZIONI DEL PRESENTE TITOLO  (rubricato "disposizioni penali" NdA)

Non indugiare ulteriormente: chiama l'insegnante di sostegno e vedi se riesci a capire quanto evidenziato in rosso.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Mi avessero detto che un giorno , almeno per una volta , mi fossi trovato d'accordo con la testadiminkia doc Galileo , non ci avrei creduto 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora