la ue risponde alla velocita' della luce!!!!

La questione degli sbarchi è governata dal diritto internazionale”, che prevederebbe di portare nel porto più vicino i clandestini, quindi Malta e Tunisia. Ma questo non interessa alla Ue, che per bocca della Commissione boccia così l’idea di impedire alle navi straniere che agiscono davanti alla costa libica di traghettare clandestini in Italia. Non siamo più sovrani, finché stiamo nella prigione UE.

Per la UE l’Italia è la porta d’ingresso alla destrutturazione etnica di tutta Europa, il governo PD è stato messo dove è proprio per aprire quella porta.

Qualsiasi cambiamento all’attuale dispositivo dovrà prima essere discusso e comunicato in modo appropriato “in modo da dare alle organizzazioni non governative l’opportunità di preparasi”. Non nascondono nemmeno di essere in combutta con le ong.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963