beccato con le mani nella marmellata

8 messaggi in questa discussione

1 ora fa, director12 ha scritto:

Avvocato

Sei Sicuro idiotoide razzistello...?? 

Salvini esulta con arresto di Fabio Loscerbo, sostenitore di Bonaccini. La smentita: “Frequentava la Destra”

CATEGORIE: VERSIONI A CONFRONTO
8 minuti ago
 
Redazione Bufale Redazione Bufale
 

Fa discutere tantissimo anche nel panorama politico nazionale l’arresto di Fabio Loscerbo, avvocato accusato da aver favorito il rilascio di passaporti falsi ai clandestini secondo quanto riportato da Salvini. Tanto è bastato per rendere nuovamente calde le polemiche tra la Lega ed il PD, a poche ore di distanza dalle discussioni riguardanti la replica dell’ex Ministro dell’Interno sul caso “revenge ***”. Come avrete notato con il nostro articolo pubblicato in mattinata. Nel pomeriggio del 20 gennaio, l’ennesima polemica della campagna elettorale in Emilia Romagna.

Tutti i dettagli sul passato politico di Fabio Loscerbo

Andiamo con ordine, perché se da un lato è vera la notizia dell’arresto di Fabio Loscerbo, per permessi di soggiorno rilasciati con troppa facilità a Bologna (molti stranieri avrebbero trasferito fittiziamente il proprio domicilio nel capoluogo emiliano appositamente), allo stesso tempo bisogna evidenziare in primo luogo che si tratta di una misura cautelare. Insomma, prima di emettere sentenze, occorre attendere che le indagini e la giustizia facciano il loro corso.

Detto questo, abbiamo in primis il post di Salvini su Fabio Loscerbo, con tanto di immagine che lo associa a Stefano Bonaccini, candidato del PD in Emilia Romagna. Il tutto, accompagnando la foto con questo testo: “Arrestato a Bologna per giro di permessi falsi ai clandestini, beccato con 200mila euro in contanti in casa!Bell’esempio di campione della sinistra buonista dei porti aperti… per MANGIARCI SU! Vergogna dell’Emilia-Romagna e dell’Italia“.

Immediata la replica da parte di Bonaccini,il quale sempre su Facebook ha evidenziato che l’avvocato finito ai domiciliari nel bolognese non ha nulla a che fare con lui o con il PD. Al contrario, Fabio Loscerboavrebbe partecipato a convegni con la Destra, insieme a esponenti della Lega e di Fratelli d’Italia

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Sei Sicuro idiotoide razzistello...?? 

Salvini esulta con arresto di Fabio Loscerbo, sostenitore di Bonaccini. La smentita: “Frequentava la Destra”

CATEGORIE: VERSIONI A CONFRONTO
8 minuti ago
 
Redazione Bufale Redazione Bufale
 

Fa discutere tantissimo anche nel panorama politico nazionale l’arresto di Fabio Loscerbo, avvocato accusato da aver favorito il rilascio di passaporti falsi ai clandestini secondo quanto riportato da Salvini. Tanto è bastato per rendere nuovamente calde le polemiche tra la Lega ed il PD, a poche ore di distanza dalle discussioni riguardanti la replica dell’ex Ministro dell’Interno sul caso “revenge ***”. Come avrete notato con il nostro articolo pubblicato in mattinata. Nel pomeriggio del 20 gennaio, l’ennesima polemica della campagna elettorale in Emilia Romagna.

Tutti i dettagli sul passato politico di Fabio Loscerbo

Andiamo con ordine, perché se da un lato è vera la notizia dell’arresto di Fabio Loscerbo, per permessi di soggiorno rilasciati con troppa facilità a Bologna (molti stranieri avrebbero trasferito fittiziamente il proprio domicilio nel capoluogo emiliano appositamente), allo stesso tempo bisogna evidenziare in primo luogo che si tratta di una misura cautelare. Insomma, prima di emettere sentenze, occorre attendere che le indagini e la giustizia facciano il loro corso.

Detto questo, abbiamo in primis il post di Salvini su Fabio Loscerbo, con tanto di immagine che lo associa a Stefano Bonaccini, candidato del PD in Emilia Romagna. Il tutto, accompagnando la foto con questo testo: “Arrestato a Bologna per giro di permessi falsi ai clandestini, beccato con 200mila euro in contanti in casa!Bell’esempio di campione della sinistra buonista dei porti aperti… per MANGIARCI SU! Vergogna dell’Emilia-Romagna e dell’Italia“.

Immediata la replica da parte di Bonaccini,il quale sempre su Facebook ha evidenziato che l’avvocato finito ai domiciliari nel bolognese non ha nulla a che fare con lui o con il PD. Al contrario, Fabio Loscerboavrebbe partecipato a convegni con la Destra, insieme a esponenti della Lega e di Fratelli d’Italia

Ennesima   figura  di  kakka  del   diretoinreto  ma  tanto   si beve  tutta  la m...a  che  li  passa   il  coso 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Al contrario, sig Frizz, Fabio Loscerbo avrebbe partecipato a convegni con la Destra, insieme a esponenti della Lega e di Fratelli d’Italia.

Altra figura di kakka

  •  
Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Al contrario, sig Frizz, Fabio Loscerbo avrebbe partecipato a convegni con la Destra, insieme a esponenti della Lega e di Fratelli d’Italia.

Altra figura di kakka

  •  

a malalbergo, la lista multietnica di centro sinistra
informarsi no,vero?? te lo ha detto il barbiere di mark???

lle elezioni amministrative di Malalbergo sarà in corsa anche "La Nuova Malalbergo", la lista di centro sinistra alternativa al Pd. Candidato sindaco è l'avvocato Fabio Loscerbo, in caso di vittoria sarà assessore alla sicurezza Ali Faisal, alla famiglia Rachid Boutaib, all'ambiente l'avvocato Irma Vernillo infine assessore all'Europa e ai bandi europei Franco Trentini. “C'è chi spreca tempo a innalzare muri e scavare fossati, noi vogliamo costruire ponti”. Questo il cuore del programma della lista di centro sinistra “La Nuova Malalbergo” sintetizzata dal candidato sindaco: l'avvocato Fabio Loscerbo, impegnato da anni sul fronte dell'immigrazione. Se il Partito Democratico sul tema ha un andamento ondivago e mai chiaro, a iniziare dalla cittadinanza per i ragazzi di seconda generazione, La Nuova Malalbergo ha una posizione chiara: “Siamo una società multietnica e dobbiamo dare rappresentanza a tutti i cittadini italiani. La scelta di “candidare” all'assessorato alla sicurezza il dottor Ali Faisal, praticante legale di origini pakistane, risponde all' esigenza di non far fare agli stranieri i candidati di serie b, quelli che si occupano dei temi meno scottanti” sostiene l'aspirante sindaco Fabio Loscerbo. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il sindaco di Londra Sadiq Khan sono figli di genitori stranieri e sono stati e sono grandi politici: “Anche in Italia è necessario fare un salto culturale e rappresentare le comunità nella loro realtà e completezza. Noi vogliamo mandare il nostro piccolo/grande segnale da Malalbergo – sottolinea il candidato sindaco-- Siamo di centro sinistra, ma non ci riconosciamo nelle politiche del Partito Democratico”. La Nuova Malalbergo, ha già pensato alla quadra di governo: “Oltre a guidare la lista mi candido, in caso di vittoria, alla gestione delle politiche migratorie ed integrazione data anche la mia esperienza professionale su questo fondamentale tema politico e sociale”. In caso di successo alle urne “L'assessore alla sicurezza sarà il dottor Ali Faisal, praticante legale di origini pakistane; Rachid Bouta, operaio di origini marocchine, si occuperà di un tema rilevante per la comunità: la famiglia. Le questioni ambientali sono il settore dove spenderà la sua professionalità l'avvocato Irma Vernillo anche lei impegnata come legale nel campo della difesa dei diritti umanitari e dei migranti. Si occuperà dei temi europei Franco Trentini molto esperto nei bandi comunitari e nella pianificazione”. Malalbergo è pronta per un cambio di passo, per una svolta politica e culturale sottolinea il candidato sindaco Fabio Loscerbo: “Siamo tutti preparati, con una professione e soprattutto determinati a cambiare la politica che per troppo tempo è rimasta nelle mani delle solite persone. Serve una svolta sia rispetto alla gestione del partito democratico che delle destre, in particolare della Lega”.
 

Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/politica/elezioni/malalbergo-lista-centro-sinistra.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

?1M5i7L5IJiKizh5k6m6iIjXISJ0mTKzjqKel2gh

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
52 minuti fa, director12 ha scritto:

a malalbergo, la lista multietnica di centro sinistra
informarsi no,vero?? te lo ha detto il barbiere di mark???

lle elezioni amministrative di Malalbergo sarà in corsa anche "La Nuova Malalbergo", la lista di centro sinistra alternativa al Pd. Candidato sindaco è l'avvocato Fabio Loscerbo, in caso di vittoria sarà assessore alla sicurezza Ali Faisal, alla famiglia Rachid Boutaib, all'ambiente l'avvocato Irma Vernillo infine assessore all'Europa e ai bandi europei Franco Trentini. “C'è chi spreca tempo a innalzare muri e scavare fossati, noi vogliamo costruire ponti”. Questo il cuore del programma della lista di centro sinistra “La Nuova Malalbergo” sintetizzata dal candidato sindaco: l'avvocato Fabio Loscerbo, impegnato da anni sul fronte dell'immigrazione. Se il Partito Democratico sul tema ha un andamento ondivago e mai chiaro, a iniziare dalla cittadinanza per i ragazzi di seconda generazione, La Nuova Malalbergo ha una posizione chiara: “Siamo una società multietnica e dobbiamo dare rappresentanza a tutti i cittadini italiani. La scelta di “candidare” all'assessorato alla sicurezza il dottor Ali Faisal, praticante legale di origini pakistane, risponde all' esigenza di non far fare agli stranieri i candidati di serie b, quelli che si occupano dei temi meno scottanti” sostiene l'aspirante sindaco Fabio Loscerbo. Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama, il sindaco di Londra Sadiq Khan sono figli di genitori stranieri e sono stati e sono grandi politici: “Anche in Italia è necessario fare un salto culturale e rappresentare le comunità nella loro realtà e completezza. Noi vogliamo mandare il nostro piccolo/grande segnale da Malalbergo – sottolinea il candidato sindaco-- Siamo di centro sinistra, ma non ci riconosciamo nelle politiche del Partito Democratico”. La Nuova Malalbergo, ha già pensato alla quadra di governo: “Oltre a guidare la lista mi candido, in caso di vittoria, alla gestione delle politiche migratorie ed integrazione data anche la mia esperienza professionale su questo fondamentale tema politico e sociale”. In caso di successo alle urne “L'assessore alla sicurezza sarà il dottor Ali Faisal, praticante legale di origini pakistane; Rachid Bouta, operaio di origini marocchine, si occuperà di un tema rilevante per la comunità: la famiglia. Le questioni ambientali sono il settore dove spenderà la sua professionalità l'avvocato Irma Vernillo anche lei impegnata come legale nel campo della difesa dei diritti umanitari e dei migranti. Si occuperà dei temi europei Franco Trentini molto esperto nei bandi comunitari e nella pianificazione”. Malalbergo è pronta per un cambio di passo, per una svolta politica e culturale sottolinea il candidato sindaco Fabio Loscerbo: “Siamo tutti preparati, con una professione e soprattutto determinati a cambiare la politica che per troppo tempo è rimasta nelle mani delle solite persone. Serve una svolta sia rispetto alla gestione del partito democratico che delle destre, in particolare della Lega”.
 

Potrebbe interessarti: http://www.bolognatoday.it/politica/elezioni/malalbergo-lista-centro-sinistra.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/pages/BolognaToday/163655073691021

?1M5i7L5IJiKizh5k6m6iIjXISJ0mTKzjqKel2gh

Ahahahaha, ma che fai razzistello !! Pubblichi gli articoli di quasi un anno fa ?? 

A Malalbergo, la lista multietnica di centro sinistraElezioni

A Malalbergo, la lista multietnica . 

"La Nuova Malalbergo" è la lista di alternativa al Pd, che presenta il candidato sindaco Fabio Loscerbo, In caso di vittoria della lista multietnica sarà nominato assessore alla sicurezza Ali Faisal, alla famiglia Rachid Boutaib, all'ambiente l'avvocato Irma Vernillo infine assessore all'Europa e ai bandi europei Franco Trentini. 

citynews-bolognatoday.png

BolognaToday

12 aprile 2019 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Ahahahaha, ma che fai razzistello !! Pubblichi gli articoli di quasi un anno fa ?? 

A Malalbergo, la lista multietnica di centro sinistraElezioni

A Malalbergo, la lista multietnica . 

"La Nuova Malalbergo" è la lista di alternativa al Pd, che presenta il candidato sindaco Fabio Loscerbo, In caso di vittoria della lista multietnica sarà nominato assessore alla sicurezza Ali Faisal, alla famiglia Rachid Boutaib, all'ambiente l'avvocato Irma Vernillo infine assessore all'Europa e ai bandi europei Franco Trentini. 

citynews-bolognatoday.png

BolognaToday

12 aprile 2019 
  •  
  •  
  •  
 

 

quindi? era  o non era nelle liste di sx?? l'esatto contrario di quello che vorresti sostenere tu..

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, director12 ha scritto:

quindi? era  o non era nelle liste di sx?? l'esatto contrario di quello che vorresti sostenere tu..

Ahahahaha , a parte che e’ una notizia di un anno fa , a parte che e’ una lista alternativa al PD , a parte che nella foto iniziale che pubblichi dici che sta con Bonaccini e quindi con il PD , ma visto tutti gli “a parte” sopra , ci godi così tanto a fare queste figure di mer da ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, director12 ha scritto:

quindi? era  o non era nelle liste di sx?? l'esatto contrario di quello che vorresti sostenere tu..

Ahahahaha , a parte che e’ una notizia di un anno fa , a parte che e’ una lista alternativa al PD , a parte che nella foto iniziale che pubblichi dici che sta con Bonaccini e quindi con il PD , ma visto tutti gli “a parte” sopra , ci godi così tanto a fare queste figure di mer da ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963