Auguri Padova......

  "I

 I migranti oggi sono l'elemento umano, l'avanguardia di questa globalizzazione e ci offrono uno stile di vita che presto sarà molto diffuso per tutti noi" Laura Boldrini

 

Auguri Padova.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

i padovani avevano la possibilita' di cambiare il volto della bella citta'....purtroppo hanno perso il treno!!

ora avranno nuovi campi rom...altre piazzette De gasperi,localita stazione fs....e altre arcelle...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, director12 ha scritto:

i padovani avevano la possibilita' di cambiare il volto della bella citta'....purtroppo hanno perso il treno!!

ora avranno nuovi campi rom...altre piazzette De gasperi,localita stazione fs....e altre arcelle...

Basta non andare troppo lontano...Via Nino Bixio proprio davanti alla stazione....E si apre un altro mondo.Sembrerebbe che il nuovo violentatore di Padova abbia fatto sostanziali e grosse promesse ai migranti....I patavini potevano cambiare ed invece si sono andati ad imm+r+da++re ancora di più votando Pd.Povero Santo.Di questo passo in un futuro non troppo lontano verrà pure sfrattato.

Modificato da virus128
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

guarda che "chicca" ho trovato fresca fresca poer i padovani che hanno votato sx,un toccasana!!

A Villanova di Camposamiero, Comune che ha aderito al progetto di colonizzazione SPRAR, c’è un profugo che insegue nudo le donne ‘offrendo’ ***: «Vuoi venire a letto con me? Dai, ci facciamo compagnia», grida alle povere malcapitate inseguendole con i pantaloni abbassati.

Così un profugo nigeriano, ospitato da pochi giorni nel comune dell’Alta, si ‘offriva’ alle donne del paese, inseguendo di fronte al diniego che lui non comprendeva. Nel giro di poco tempo le voci su questo comportamento si sono sparse e il migrante è stato allontanato dalla cooperativa che gestisce il centro di accoglienza. A rivelarlo è il sindaco del paese Cristian Bottaro, che ha una visione tutta sua di cosa sia criminale: Non parliamo di azioni criminali- precisa il sindaco Bottaro – ma di comportamenti inaccettabili e soprattutto contrari agli impegni presi con l’amministrazione comunale al momento dell’arrivo dei migranti in paese”.

Provate voi, ad inseguire una donna, magari del PD, con i pantaloni abbassati. Verrete giustamente messi in galera. Lui no, è un profugo nigeriano in fuga dalla guerra in Siria. Quindi verrà spostato nel paese vicino. Dove potrà stuprare liberamente.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963