Windows 7: terminato da qualche giorno il supporto gratuito

Dal 14 gennaio, Microsoft ha cessato di fornire *** gratuita per il sistema operativo

Milano, gennaio 2020 – Dal 14 gennaio 2020, infatti, Microsoft, il colosso mondiale dell’informatica, ha interrotto il servizio di *** gratuita, trasformandolo a pagamento e, a partire da gennaio 2023, concludendolo definitivamente. Un annuncio che ha messo in allarme molte aziende, preoccupate non solo dalla prospettiva delle difficoltà da affrontare utilizzando un sistema operativo ormai obsoleto ma anche dagli eventuali problemi di sicurezza che la decisione di Microsoft potrebbe comportare. 

Progettato e lanciato sul mercato nel 2009 – con la garanzia di dieci anni di *** gratuita – Windows 7 è uno dei sistemi operativi ancora oggi più utilizzati: nonostante nel corso degli anni sia stato sostituito prima da Windows 8 e poi da Windows 10, si stima che gli utenti rimasti ancora al vecchio sistema operativo (considerato particolarmente performante, affidabile e funzionale) siano il 37%. In altri termini, Windows 7 è attualmente il sistema operativo più usato al mondo. 

Considerata la situazione, tuttavia, la scelta migliore rimane comunque quella di passare il prima possibile a un nuovo sistema operativo e, in particolare, a Windows 10. Dal 2020 al 2023, infatti, il servizio di *** per Windows 7 sarà soltanto a pagamento; inoltre, non verranno rilasciati nuovi aggiornamenti ma solo patch per la sicurezza, una decisione presa per tranquillizzare le aziende e traghettarle con maggiore serenità verso il nuovo sistema operativo. 

Windows 10, del resto, è a oggi il sistema operativo a marchio Microsoft più fruibile, sicuro e in grado di garantire una gestione pratica e immediata delle diverse applicazioni. Per questo, molte aziende che scelgono di passare a Windows 10 decidono di combinare l’upgrade del sistema operativo con la sostituzione anche del parco hardware. Ecotec, azienda milanese specializzata nelle print&document solutions, offre un servizio a 360 gradi per rispondere alle esigenze delle imprese, che comporta numerosi vantaggi, dall’esternalizzazione del servizio di supporto alla garanzia di un rinnovamento periodico delle tecnologie per restare sempre aggiornati, fino alle possibilità di personalizzazione e al monitoring del buon funzionamento dei dispositivi. 




 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963