Se c'è una persona cui dire grazie, da cittadini, quella è Stefano Rodotà

Stefano Rodotà è stato uno strenuo difensore della Costituzione, di cui era un profondo conoscitore. Ha attraversato il suo tempo con saldissimi princìpi di giustizia sociale e laicità ed è stato al tempo stesso capace di grande modernità, con un’attenzione costante ai diritti civili e alle possibilità e ai rischi delle nuove tecnologie. Un uomo di una statura morale e culturale fuori dal comune. 

Tuttavia una figura poco conosciuta al grande pubblico, ma alla quale tutti i cittadini dovrebbero dire grazie...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

Effettivamente è stato un personaggio di grande spessore seppur al di fuori dei giochi di potere. Spiace solo averlo visto "bandiera" a un certo punto del M5S

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
48 minuti fa, crocy75 ha scritto:

Stefano Rodotà è stato uno strenuo difensore della Costituzione, di cui era un profondo conoscitore. Ha attraversato il suo tempo con saldissimi princìpi di giustizia sociale e laicità ed è stato al tempo stesso capace di grande modernità, con un’attenzione costante ai diritti civili e alle possibilità e ai rischi delle nuove tecnologie. Un uomo di una statura morale e culturale fuori dal comune. 

Tuttavia una figura poco conosciuta al grande pubblico, ma alla quale tutti i cittadini dovrebbero dire grazie...

io infatti sono venuta a conoscenza della sua esistenza nel momento in cui è mancato... sarò io ignorante ma proprio non ne avevo mai sentito parlare

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, svampi741 ha scritto:

io infatti sono venuta a conoscenza della sua esistenza nel momento in cui è mancato... sarò io ignorante ma proprio non ne avevo mai sentito parlare

be' dai almeno una volta ne avrai sentito parlare, ma non interessandoti l'argomento ti sarà sfuggito.

anche perché nel 2013 era stato scelto da Beppe Grillo come candidato alla presidenza della repubblica

in quel periodo se n'era parlato tanto

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

qui una bella intervista che rende l'idea dell'uomo e del personaggio che abbiamo perso, uno che pur avendo cavalcato l'onda non ha mai messo il proprio ego in primo piano

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/24/enzo-bianchi-il-priore-di-bose-si-racconta-tutti-i-governi-sono-inginocchiati-al-mercato/2331052/?utm_source=ifq&utm_campaign=pagination&utm_medium=button

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Anche da parte mia un plauso e un ringraziamento al professor Rodotà. Ottimo esempio di civiltà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

spiacente amico,ma non mi senti di ringraziare nessuno....le motivazioni? semplici,e ben descritte:

i cambi di casacca sono sempre cosa sgradita,e il "prof" ne ha fatti parecchi nella sua carriera. radicali,PCI,sinistra....

la sua opera magistrale? le legge sul garante della ***.....in sintesi,un regalo ai delinquenti visto che detestava le telecamere di sorveglianza..una delle poche cosa che incrastano i vili delinquenti....

poi,quando gli davano  in tv un microfono in mano,dall'alto dalla sua sapienza del classico,non lo mollava piu'...facendo passare per ignoranti tutti gli altri...avra' imparato dal suo amico sincacalista ex saldatore a non rispettare il pensiero altrui.a proposito..il candidato per il quirinale non doveva essere sopra le parti?? e gia'..luii aveva la bandiera rossa e sindacale in mano!!!

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Stefano Rodotà, uno degli ultimi giganti in un paese di nani. Il suo amore per la Costituzione e la sua passione civile siano di esempio per tutti noi.

 

 

Modificato da fosforo31

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963