CONDANNA PER RAZZISMO

Ma  guai  dire che  sono razzisti,ed  è vero  sono e  di  molto  peggio !
IL  COSO i è stato condannato per razzismo.
Per razzismo contro gli italiani.

Oggi si scopre infatti che nel 2009 dovette pagare 5.700 euro di multa per quei vergognosi cori contro i napoletani.
Napoletani ai quali, poco tempo dopo, ebbe la faccia tosta di chiedere anche il voto.
Nello stesso modo in cui lo sta facendo oggi con i calabresi e tutti i meridionali.
Persone che fino a ieri considerava italiani di serie B.
Gente da cui “scappano anche i cani”.

Ma noi non dimentichiamo le sue parole.
Salvini è sempre lo stesso.
Lo stesso di quei cori, di quelle orrende parole.
E a dimenticare non sarà neanche il Sud.
Ne siamo certi.

L'immagine può contenere: 1 persona, meme e barba, il seguente testo "CONDANNATO PER RAZZISMO CONTRO GLI ITALIANI"

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

"Oggi il  coso ci regala un’altra perla.

Pubblica una foto con la statua di Peppone e scrive “Scommetto che Peppone oggi voterebbe Lega”.

E noi gli crediamo. Certamente. Non abbiamo infatti dubbi sul fatto che Peppone, comunista e partigiano, voterebbe per un uomo che non festeggia il 25 aprile. Che va a cena con i neofascisti e li invita nelle piazze. Che chiede i pieni poteri come Mussolini e, dulcis in fundo, che vuole tassare operai e miliardari allo stesso modo, con la “fantastica” Flat Tax.

Matteo, fidati. Se c’è qualcosa che Peppone potrebbe darti non è il voto. Ma qualcosa di molto, molto diverso".

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963