FOSFORO31: conosciamolo meglio (1).

I miei venticinque lettori conoscono da oltre dieci anni il cazzaro seriale fosforo31.

Affetto da una grave forma di pseudologia fantastica

https://www.alganews.it/2018/03/13/la-pseudologia-fantastica-un-pericolo-la-societa/

l'ingegnere panzanaro ci ha regalato momenti di irresistibile comicità involontaria.

Tutto secondo previsioni: inventare panzane presenta un piccolissimo problema. Dopo qualche tempo il panzanaro si scorda di quello che ha in precedenza inventato e pertanto fornirà una nuova versione dei fatti che male si accorda con quanto affermato in epoca anteriore.

Prendiamo l'episodio del turista tedesco che chiede in_formazioni in un latino fluente.

Nella versione del 05 ottobre 2017 (post delle ore 21.06) il pulcinella panzanaro fosforo31, che è costumato a citare massime latine nel corso delle discussioni al bar, scrive che ha risposto in inglese al turista tedesco. 

Capito bene, cari i miei venticinque lettori? L'ineffabile fosforo31 HA RISPOSTO IN INGLESE.

Nella versione del 10 gennaio 2020 (post delle ore 12.56) il pulcinella panzanaro fosforo31 scrive che il turista tedesco forse non padroneggiava l'inglese e per questo ha chiesto in_formazioni in latino.

Capito bene, cari i miei venticinque lettori? Il turista tedesco forse non padroneggiava l'inglese.

Quindi dobbiamo concludere che l'ineffabile fosforo31 HA COMPIUTO UN MIRACOLO: è riuscito nell'impresa di dare in_formazioni in inglese ad un turista che non padroneggiava l'inglese.

L'umile ingegnere non lo dice per modestia: tutti i presenti cominciarono a gridare

"accurrite guaglio'... accurrite ... o' ingegnere ha fatt o' miracolo... facimmolo santo subbito"

Da quel giorno il santino del pulcinella panzanaro fosforo31 fa bella mostra in tutte le case di Forcella, Spaccanapoli, Posillipo e Soccavo accanto ai poster di Maradona e Nino D'Angelo.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Il turista - versione 05 ottobre 2017 (21.06).jpg

Il turista - versione 10 gennaio 2020 (12.56).jpg

 

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

32 messaggi in questa discussione

Gulp , stragulp, Urka .... Mannaggia A’ Maronna !! I guaglioni accurrirono e o’miracolo addiveni’. A profusione ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
54 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

fosforo31.

Il turista - versione 05 ottobre 2017 (21.06).jpg

 

 

Comunque mi par di vederlo il Cazzaro dì Napoli che entra in un bar di Forcella  dicendo :” Hoc mane quot sustentabantur”,  oppure declamando subito all’ingresso di un ufficio postale dei Quartieri Spagnoli :” Hic diribitorium in haec cursus publicus”.  Per la verità mi par di vedere anche le facce dei vari signori Esposito , Marturano , Cupiello , Abbatangelo e Pascariello !! Il Cazzaro dice che lo guardano come un ubriaco od un extracomunitario di origine ignota  !! Il Cazzaro si ritenga fortunato che detti signori oltre a guardarlo in quel modo , un giorno, non decidano pure di gettarlo in mare e/o , in subordine , di chiuderlo in una segreta del Maschio Angioino ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

I miei venticinque lettori conoscono da oltre dieci anni il cazzaro seriale fosforo31.

Affetto da una grave forma di pseudologia fantastica

https://www.alganews.it/2018/03/13/la-pseudologia-fantastica-un-pericolo-la-societa/

l'ingegnere panzanaro ci ha regalato momenti di irresistibile comicità involontaria.

Tutto secondo previsioni: inventare panzane presenta un piccolissimo problema. Dopo qualche tempo il panzanaro si scorda di quello che ha in precedenza inventato e pertanto fornirà una nuova versione dei fatti che male si accorda con quanto affermato in epoca anteriore.

Prendiamo l'episodio del turista tedesco che chiede in_formazioni in un latino fluente.

Nella versione del 05 ottobre 2017 (post delle ore 21.06) il pulcinella panzanaro fosforo31, che è costumato a citare massime latine nel corso delle discussioni al bar, scrive che ha risposto in inglese al turista tedesco. 

Capito bene, cari i miei venticinque lettori? L'ineffabile fosforo31 HA RISPOSTO IN INGLESE.

Nella versione del 10 gennaio 2020 (post delle ore 12.56) il pulcinella panzanaro fosforo31 scrive che il turista tedesco forse non padroneggiava l'inglese e per questo ha chiesto in_formazioni in latino.

Capito bene, cari i miei venticinque lettori? Il turista tedesco forse non padroneggiava l'inglese.

Quindi dobbiamo concludere che l'ineffabile fosforo31 HA COMPIUTO UN MIRACOLO: è riuscito nell'impresa di dare in_formazioni in inglese ad un turista che non padroneggiava l'inglese.

L'umile ingegnere non lo dice per modestia: tutti i presenti cominciarono a gridare

"accurrite guaglio'... accurrite ... o' ingegnere ha fatt o' miracolo... facimmolo santo subbito"

Da quel giorno il santino del pulcinella panzanaro fosforo31 fa bella mostra in tutte le case di Forcella, Spaccanapoli, Posillipo e Soccavo accanto ai poster di Maradona e Nino D'Angelo.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Il turista - versione 05 ottobre 2017 (21.06).jpg

Il turista - versione 10 gennaio 2020 (12.56).jpg

 

La patologia, con ogni evidenza e come capisce ogni forumista serio, qui è solo la tua. Ed è duplice. Primo: sei ossessionato dal sottoscritto. A livello personale. Su questo non mette conto aggiungere nulla. Se non che fai bene a parlare lungamente di me, ma sbagli il luogo. Dovresti parlarne con il tuo psicologo. Secondo: sei una persona pressoché priva di elasticità mentale e di senso logico. Questo è molto più grave. In tutta sincerità, a questo punto temo che sia un problema neurologico. Se c'è una piccolissima possibilità non dico di risolverlo ma di attenuarlo, dovresti rivolgerti a un neurologo. E lo dico a te e ai forumisti seri: non sto assolutamente scherzando. Anzi sono certo che sei già a conoscenza di questo problema che non può non crearti serie difficoltà nella vita quotidiana. E di ciò, altrettanto sinceramente, mi dispiaccio. È palese, ma purtroppo non al tuo cervello, che non c'è alcuna contraddizione logica tra i due post che hai allegato. Ci sarebbe stata, forse, se quel turista mi avesse a sua volta risposto in inglese fluente. Perché io avevo scritto che forse non padroneggiava l'inglese. Io padroneggio più che a sufficienza per le mie esigenze la lettura dell'inglese. Se un interlocutore di madre lingua non parla in inglese troppo velocemente, capisco almeno il 90% di ciò che dice, ma se lo parlo io riesco a comunicare non più del 75-80% di ciò che vorrei. Mi mancano la pratica e l'allenamento. Per giunta, come forse ricorderai, è una lingua che DETESTO. E aborro il colonialismo culturale cui la sua diffusione ci sottopone. Chissà, forse la detestava pure quel turista tedesco. D'altra parte è del tutto naturale rispondere a un turista straniero in inglese. Non padroneggiando minimamente, ahimè, il latino parlato né il tedesco, non potevo che rispondergli in inglese. Se non ricordo male, lui iniziò a parlare in inglese ma io non capii tutto, o lui non riuscì a farsi capire bene. E allora attaccò, con mia sorpresa, con un bel latino fluente. Come in vita mia l'avevo sentito, pur non capendoci nulla, solo da bambino. Il mio parroco di allora era un gran latinista. Negli anni '60 spesso diceva ancora messa in latino. E le omelie in italiano le infarciva di lunghe e complicate citazioni latine. Al giorno d'oggi gli darebbero del pazzoide, come tu probabilmente avresti considerato pazzoide quel turista tedesco se lo avessi incontrato al mio posto. La verità è che le nostre radici culturali sono ben più importanti (e più antiche) delle radici religiose di cui ci riempiono gli zebedei Salvini e gli altri fanatici. Quasi a metà '800 il tedesco Gauss, gigante della  matematica, scriveva la gran parte delle sue opere in latino. Non è affatto infondato dire, come si diceva un tempo, che gli studenti bravi in matematica lo sono anche in latino. È una lingua che stimola il senso logico.  Dovresti studiarla. Nelle scuole tedesche il latino è tuttora insegnato e diffuso a un livello a noi sconosciuto. Mentre sta scomparendo nelle nostre scuole, e i nostri studenti sono sempre più lacunosi nella capacità espressiva e in quella di concatenazione logica. Proprio questo intendevo denunciare, al di là dell'aneddoto (relativo a un episodio reale) con quel post di tre anni fa.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Se non ricordo male, lui iniziò a parlare in inglese

Oggi, 11 gennaio 2020, il turista tedesco PARLA IN INGLESE.

Il 10 gennaio 2020, cioè ieri, il medesimo turista tedesco NON PADRONEGGIAVA L'INGLESE.

O' miracolo, o' miracolo! Accurrite guaglio' !

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Comunque mi par di vederlo il Cazzaro dì Napoli che entra in un bar di Forcella  dicendo :” Hoc mane quot sustentabantur”,  oppure declamando subito all’ingresso di un ufficio postale dei Quartieri Spagnoli :” Hic diribitorium in haec cursus publicus”.  Per la verità mi par di vedere anche le facce dei vari signori Esposito , Marturano , Cupiello , Abbatangelo e Pascariello !!

Per non parlare delle assemblee condominiali. 

Non dimentichiamo comunque che i vari Esposito, Caiazzo e Cupiello guardano il latinista fosforo31 come se fosse un alieno.

Nessuno nei dintorni, e sottolineo nessuno, che abbia studiato latino al liceo o almeno visto un paio di puntate delle trasmissioni di Alberto Angela.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ahahahahahaha !! Si , però , dopo le varie circumnavigazioni , dopo averci parlato del prete che ti parlava in latino e varie strambate su Gauss gigante matematico che parlava il latino come te parli il dialetto di Torre Annunziata , vedi un po’ di chiarire meglio : te affermi che il turista tedesco ti chiede *** stradali in latino ( credo sia l’unico turista tedesco che si sia recato a Napoli convinto che potrà chiedere *** in latino, nda ). E questo unico esemplare , indovinate un po’ chi ti incontra ? Su fate un nome a caso . Lo faccio io : Il Cazzaro di Napoli !! Vi era una probabilità su 10 miliardi che un turista tedesco che chiede *** stradali , a Napoli , in latino, capitasse , lo stesso giorno, alla stessa ora e nella stessa strada del Cazzaro e che , proprio a questultimo ed a nessun altro , si rivolgesse per avere aiuti. Bene , state attenti : Il Cazzaro asserisce che il tedesco chiedeva *** solo in latino (fluente ). Il Cazzaro di Napoli , prima di vergognarsi per non essere stato d’aiuto al tedesco , afferma , invece che entra al bar e negli uffici postali, addirittura citando massime latine e dando prova certa di conoscere la lingua latina in modo superlativo e/o comunque in maniera sufficiente per dare corrette indicazioni al turista germanico . Mi chiedo : Perché non lo ha fatto andando , invece , a nascondersi dalla vergogna ?? Questo e’ il secondo mistero , dopo lo scioglimento del sangue di San Gennaro , più discusso a Napoli e zone limitrofe . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Gli asterischi stanno per indicazioni 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ilsauro24ore ha scritto:

Oggi, 11 gennaio 2020, il turista tedesco PARLA IN INGLESE.

Il 10 gennaio 2020, cioè ieri, il medesimo turista tedesco NON PADRONEGGIAVA L'INGLESE.

O' miracolo, o' miracolo! Accurrite guaglio' !

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Confermi la tua totale, sconcertante, patologica mancanza di logica ed elasticità mentale. Il tuo cervello è rigido come una sbarra di ferro. Per te, parlare in inglese per chiedere dov'è un buon ristorante o come si raggiunge la stazione, equivale a padroneggiare l'inglese. Ma almeno il 50% degli italiani sotto i 70 anni dovrebbe essere in grado di parlare, magari con difficoltà, in modo tutt'altro che fluente e con un vocabolario ridotto al minimo, la lingua inglese. La riforma della scuola media obbligatoria venne infatti attuata solo nei primi anni '60: da allora più della metà degli studenti ha dovuto studiare con profitto per almeno tre anni la lingua inglese. Ma a padroneggiarla saranno forse il 2%. Sei un caso patologico, invero abbastanza penoso. Il peggio è che non fai nessuno sforzo apparente per guarire.

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
 

Ahahahahahaha !! Si , però , dopo le varie circumnavigazioni , dopo averci parlato del prete che ti parlava in latino e varie strambate su Gauss gigante matematico che parlava il latino come te parli il dialetto di Torre Annunziata , vedi un po’ di chiarire meglio : te affermi che il turista tedesco ti chiede *** stradali in latino ( credo sia l’unico turista tedesco che si sia recato a Napoli convinto che potrà chiedere indicazioni in latino, nda ). E questo unico esemplare , indovinate un po’ chi ti incontra ? Su fate un nome a caso . Lo faccio io : Il Cazzaro di Napoli !! Vi era una probabilità su 10 miliardi che un turista tedesco che chiede indicazioni stradali , a Napoli , in latino, capitasse , lo stesso giorno, alla stessa ora e nella stessa strada del Cazzaro e che , proprio a questultimo ed a nessun altro , si rivolgesse per avere aiuti. Bene , state attenti : Il Cazzaro asserisce che il tedesco chiedeva indicazioni solo in latino (fluente ). Il Cazzaro di Napoli , prima di vergognarsi per non essere stato d’aiuto al tedesco , afferma , invece che entra al bar e negli uffici postali, addirittura citando massime latine e dando prova certa di conoscere la lingua latina in modo superlativo e/o comunque in maniera sufficiente per dare corrette indicazioni al turista germanico . Non si capisce , quindi , perché i due che hanno detto e dimostrato di padroneggiare bene la lingua latina , non abbiano colloquiato in latino direttamente . Mi chiedo : Perché non lo ha fatto andando , invece , a nascondersi dalla vergogna ?? Questo e’ il secondo mistero , dopo lo scioglimento del sangue di San Gennaro , più discusso a Napoli e zone limitrofe . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Faccio sommessamente presente al czzaro seriale fosforo31 che non stiamo parlando di me, non stiamo prlando di Gauss, non stiamo parlando del sistema scolastico tedesco, non stiamo parlando della riforma della scuola media.

Stiamo parlando di un turista tedesco e del mistero che aleggia intorno a lui .

Il turista tedesco non padroneggia l'inglese, secondo la versione dell'aneddoto datata 10 gennaio 2020.

Il turista tedesco chiede pertanto in_formazioni in latino fluente a fosforo31, secondo la versione dell'aneddoto datata 05 ottobre 2017.

Fosfy ammette di non essere in grado di rispondere in latino e pertanto risponde in inglese al turista tedesco.

Siamo di fronte a un mistero.

Il cazzaro seriale fosforo31 non parla in latino ma è stato in grado di capire il turista, che ha parlato nella lingua di Virgilio.

Il turista non padroneggia l'inglese, non lo parla ma è stato in grado di capire la risposta dell'ingegnere panzanaro, che ha usato la lingua di Dickens.

Chiariamo meglio la questione.

Il turista tedesco, che non padroneggia l'inglese, ha chiesto in_formazioni in questa lingua:

Arma virumque cano, Troiae qui primus ab oris
Italiam, fato profugus, Laviniaque venit
litora, multum ille et terris iactatus et alto
vi superum saevae memorem Iunonis ob iram;
multa quoque et bello passus, dum conderet urbem,
inferretque deos Latio, genus unde Latinum,
Albanique patres, atque altae moenia Romae.
Musa, mihi causas memora, quo numine laeso,
quidve dolens, regina deum tot volvere casus
insignem pietate virum, tot adire labores
impulerit. Tantaene animis caelestibus irae?

Il panzanaro seriale fosforo31, che non sa esprimersi in latino (fatta eccezione per qualche brocardo nel corso delle discussioni al bar, che conferiscono maggiore carisma e sintomatico mistero), ha risposto in questa lingua:

For the next eight or ten months, Oliver was the victim of a systematic course of treachery and deception. He was brought up by hand. The hungry and destitute situation of the infant orphan was duly reported by the workhouse authorities to the parish authorities. The parish authorities inquired with dignity of the workhouse authorities, whether there was no female then domiciled in 'the house' who was in a situation to impart to Oliver Twist, the consolation and nourishment of which he stood in need. The workhouse authorities replied with humility, that there was not. 

A meno di scomodare l'intercessione dello Spirito Santo, direi che ci sono ottimi indizi per sospettare che l'aneddoto abbia avuto luogo solo nella fantasia del panzanaro seriale fosforo31.

Il gustoso aneddoto aveva il solo scopo di avvalorare la tesi sostenuta in quel momento dal panzanaro seriale fosforo31.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Faccio sommessamente presente al czzaro seriale fosforo31 che non stiamo parlando di me, non stiamo prlando di Gauss, non stiamo parlando del sistema scolastico tedesco, non stiamo parlando della riforma della scuola media.

Stiamo parlando di un turista tedesco e del mistero che aleggia intorno a lui .

Il turista tedesco non padroneggia l'inglese, secondo la versione dell'aneddoto datata 10 gennaio 2020.

Il turista tedesco chiede pertanto in_formazioni in latino fluente a fosforo31, secondo la versione dell'aneddoto datata 05 ottobre 2017.

Fosfy ammette di non essere in grado di rispondere in latino e pertanto risponde in inglese al turista tedesco.

Siamo di fronte a un mistero.

Il cazzaro seriale fosforo31 non parla in latino ma è stato in grado di capire il turista, che ha parlato nella lingua di Virgilio.

Il turista non padroneggia l'inglese, non lo parla ma è stato in grado di capire la risposta dell'ingegnere panzanaro, che ha usato la lingua di Dickens.

Chiariamo meglio la questione.

Il turista tedesco, che non padroneggia l'inglese, ha chiesto in_formazioni in questa lingua:

Arma virumque cano, Troiae qui primus ab oris
Italiam, fato profugus, Laviniaque venit
litora, multum ille et terris iactatus et alto
vi superum saevae memorem Iunonis ob iram;
multa quoque et bello passus, dum conderet urbem,
inferretque deos Latio, genus unde Latinum,
Albanique patres, atque altae moenia Romae.
Musa, mihi causas memora, quo numine laeso,
quidve dolens, regina deum tot volvere casus
insignem pietate virum, tot adire labores
impulerit. Tantaene animis caelestibus irae?

Il panzanaro seriale fosforo31, che non sa esprimersi in latino (fatta eccezione per qualche brocardo nel corso delle discussioni al bar, che conferiscono maggiore carisma e sintomatico mistero), ha risposto in questa lingua:

For the next eight or ten months, Oliver was the victim of a systematic course of treachery and deception. He was brought up by hand. The hungry and destitute situation of the infant orphan was duly reported by the workhouse authorities to the parish authorities. The parish authorities inquired with dignity of the workhouse authorities, whether there was no female then domiciled in 'the house' who was in a situation to impart to Oliver Twist, the consolation and nourishment of which he stood in need. The workhouse authorities replied with humility, that there was not. 

A meno di scomodare l'intercessione dello Spirito Santo, direi che ci sono ottimi indizi per sospettare che l'aneddoto abbia avuto luogo solo nella fantasia del panzanaro seriale fosforo31.

Il gustoso aneddoto aveva il solo scopo di avvalorare la tesi sostenuta in quel momento dal panzanaro seriale fosforo31.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Ti sei mai chiesto perché in molte scuole tedesche, nel 2020, il Latino è insegnato molto meglio dell'Inglese in molte nostre scuole? 

http://www.ilgiornale.it/news/lingua-pi-studiata-germania-latino.html

E ti sei mai chiesto perché tra le prove degli esami di Maturità del Classico c'è la versione dal Latino all'Italiano e non viceversa? Mentre le versioni dall'Italiano al Latino, che ancora ai miei tempi erano assegnate come prove scritte in classe, allo Scientifico, stanno scomparendo anche al Classico. 

E se un turista ti chiedesse:

Potest ostendam in statione per viam? 

Tu cosa capiresti? E cosa gli risponderesti? 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Farei come hai fatto tu: mi rivolgerei a San Google.

Poi con un uno sforzo di fantasia (nulla di paragonabile alle panzane che inventi, sia chiaro) darei una risposta in inglese.

Mi sembra perfettamente logico: rispondere in inglese a uno che ha chiesto qualcosa in latino.

Rivolgiti con urgenza alla nota struttura sita in Largo Madonna delle Grazie.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Farei come hai fatto tu: mi rivolgerei a San Google.

Poi con un uno sforzo di fantasia (nulla di paragonabile alle panzane che inventi, sia chiaro) darei una risposta in inglese.

Hai ragione, mi devi scusare. Dimenticavo che sei diplomato in Ragioneria. In quegli istituti tecnici il Latino è sparito, se non erro, quasi un secolo fa con la riforma Gentile. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
9 minuti fa, fosforo311 ha scritto:

Dimenticavo che sei diplomato in Ragioneria.

Da cosa lo hai dedotto? Forse dalla punteggiatura?

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Da cosa lo hai dedotto? Forse dalla punteggiatura?

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

No, semplicemente dal fatto che appari privo di una cultura e di una formazione classica, scientifica, tecnica, a parte Ragioneria (il mestiere di Fantozzi). Chi ha frequentato un buon Liceo ne porta traccia indelebile per tutta la vita. Se conosci davvero l'inglese potresti aver fatto il Liceo Linguistico, ma mi pare che lì il Latino si studi solo nel biennio. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho fatto il liceo scientifico esattamente come te.

Esattamente come te, ed esattamente come la stragrande maggioranza di coloro che hanno conseguito la maturità scientifica, non sono in grado di parlare in latino, nonostante il mazzo che per cinque anni ci hanno fatto in questa materia.

Sei un cazzaro che spara caxxate senza avere elemento alcuno per giustificare le caxxate sparate.

Se così non fosse non saresti un cazzaro.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Ho fatto il liceo scientifico esattamente come te.

Ora sì che mi hai dato una notizia triste. Un colpo basso. Posso chiederti in che decennio l'hai frequentato? Giusto per capire quand'è che hanno rovinato pure il Liceo. In ogni caso deduco che il Latino ti piaceva poco. Non so quanto potevi rendere in Matematica, specie l'ultimo anno. Per me erano le materie preferite, insieme alla Filosofia e alla Geografia Astronomica. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Votoni in tutte le materie.

Una matricola su quattro non conseguiva la promozione in seconda classe.

Se ci parli della pizza di Michele forse ti fai un favore.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sono contento per te. Evidentemente ti sei sbracato dopo. Tutto è possibile ma stento a credere a voti alti in Matematica e Fisica. Molti anni fa ti sottoposi a dei test e i risultati, se non ricordo male, non furono brillanti. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Devi scusarmi Cazzaro di Napoli , ma te ...sottoponi ?? Ahahahaha . Sottoponi chi ed a che cosa , razza di idio ta . Ah già te sei quello portato all’insegnamento ( ce lo hai detto te). Ma vai a cagate , vai . In virtù di quale ordinamento ...sottoponi ?? Dai i voti e pure la pagella ?? Ma non lo vedi che non ti ca ga più nessuno ?? Che oramai sei stato riconosciuto per quel che sei . Tra poco  si ammutinera ‘ pure l’ultimo. Perché sei indifendibile nella tua strompiaggine . “Morirai “ affogato nelle bufale che emetti continuamente . Pero ‘ aspetta ancora un po’. Prendere per il Kulo lo scemo del villaggio non e’ eticamente corretto ma fa divertire troppo . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

Devi scusarmi Cazzaro di Napoli , ma te ...sottoponi ?? Ahahahaha . Sottoponi chi ed a che cosa , razza di idio ta . Ah già te sei quello portato all’insegnamento ( ce lo hai detto te). Ma vai a cagate , vai . In virtù di quale ordinamento ...sottoponi ?? Dai i voti e pure la pagella ?? Ma non lo vedi che non ti ca ga più nessuno ?? Che oramai sei stato riconosciuto per quel che sei . Tra poco  si ammutinera ‘ pure l’ultimo. Perché sei indifendibile nella tua strompiaggine . “Morirai “ affogato nelle bufale che emetti continuamente . Pero ‘ aspetta ancora un po’. Prendere per il Kulo lo scemo del villaggio non e’ eticamente corretto ma fa divertire troppo . 

Se non ricordo male, postai dei semplicissimi test matematici forse in una giornata un po' noiosa per il forum. L'allora docgalileo si cimentò insieme ad altri. Ora lo difendi, all'epoca lo sbeffeggiavi, ma io sono contento così. Oggi vi siete messi d'accordo ancora una volta per aprire e portare avanti a turno un paio di discussioni finalizzate solo a sbeffeggiare il sottoscritto. Mi va bene anche questo. Non tollero l'insulto personale e gratuito e l'alterazione della verità. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
17 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Dovresti parlarne con il tuo psicologo. Secondo: sei una persona pressoché priva di elasticità mentale e di senso logico. Questo è molto più grave. In tutta sincerità, a questo punto temo che sia un problema neurologico.

Latino, tedesco, o inglese non sò,  ma questo è certo.....xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Se non ricordo male, postai dei semplicissimi test matematici forse in una giornata un po' noiosa per il forum. L'allora docgalileo si cimentò insieme ad altri.

Questo fa coppia con il tuo fantomatico post nel quale davi notizia di un eccellente studio econometrico che avvalorerebbe la tesi secondo la quale "il lavorare meno e il lavorare stabilmente sono due fattori che incrementano mediamente la produttività oraria del lavoro" .

Brutta bestia la pseudologia fantastica.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ilsauro24ore ha scritto:

Questo fa coppia con il tuo fantomatico post nel quale davi notizia di un eccellente studio econometrico che avvalorerebbe la tesi secondo la quale "il lavorare meno e il lavorare stabilmente sono due fattori che incrementano mediamente la produttività oraria del lavoro

Ti cimentasti nei miei semplici test. Ti cimentasti, me lo ricordo bene, e con impegno. Come mi ricordo bene di quello studio sulla produttività del lavoro che allegai, con tanto di grafici, e sul quale dibattemmo a lungo. Ti suggerisco una curetta per la memoria a base di fosforo. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963