arrivano per lavorare

Un nuovo laboratorio per la preparazione di “ostie” di crack è stato scoperto dalla polizia nel quartiere Barriera di Milano a Torino. E’ il secondo laboratorio scoperto nel capoluogo piemontese, il primo era stato trovato lo scorso aprile nel quartiere Madonna di Campagna.

Nel corso dell’operazione è stato identificato e arrestato un cittadino 25enne di origine senegalese per violazione della normativa sugli stupefacenti. Le indagini proseguono per accertare se i due laboratori siano collegati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963