LA CENSURA MALDESTRA COLPISCE ANCORA

Certo ,  manco  parlare ,   chi  vale  di  più   tra  il  coso  e   come  lui  la  ha  definita   "valletta " . Certo  che  detto  da  un  fancaxxista  acclarato  è  tutto  dire....

Salta fuori il trend su Rula. E indovinate un po’? Figurarsi se lui poteva tacere. Acidissimo dice la sua: “Rula Jebreal? Non mi occupo di vallette perché ho le giornate abbastanza piene”.

Valletta. Così la chiama. Perché è donna. Perché non la pensa come lui.
Bene allora. Vediamo la valletta cosa ha fatto rispetto a lui. Rispetto all'uomo delle “giornate piene”.

Esattamente nel 93’, quando Salvini prende possesso della prima delle sue molte poltrone (quelle che a lui non piacciono), lei vince una borsa di studio e si laurea a Bologna.

Nel 97’, quando Salvini inizia la sua brillante carriera da giornalista per “la Padania” (dove l’ex direttore lo accusa di aver falsificato diverse note spese), anche Rula inizia a lavorare come giornalista. Ma non per un quotidiano di amici di partito. Ma per ben tre testate (Il Resto del Carlino, Il Giorno e La Nazione).

Nel 2004, quando Salvini “guadagna” la sua prima poltrona da eurodeputato infilando il figlio di Bossi come assistente a migliaia di euro al mese, Rula lavora curando la rassegna stampa di quotidiani in lingua araba, collabora con il Messaggero e conduce l’edizione notturna del tg su La7.
Nel 2006, quando Salvini si stufa di fare l’europarlamentare e ritorna sulla poltrona milanese, Rula inizia a lavorare anche ad Annozzero con Santoro.

Ah. E in tutto questo, Rula mentre lavorava ha anche scritto 4 libri e trovato il tempo per partecipare a decine di battaglie contro pena di morte, il razzismo e la violenza. Mentre Salvini si faceva dare del fannullone dai colleghi dell'Europarlamento ha ben trovato il tempo per girare sagre e farsi selfie come un adolescente.

Alla luce di tutto questo, facciamo allora una domanda. Ma tra la donna che ha lavorato tutta la vita e si guadagnata ogni singolo incarico che ha ricevuto, e l’uomo che non ha mai lavorato e che, da anni, gira l’Italia a spese di tutti facendosi foto in sagre e borghi, chi è dunque la vera valletta?

Così. Per capire.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

23 messaggi in questa discussione

Un'altra sconfitta per Salvini, oramai non si contano più.

Dalla finanziaria che aiuta davvero le famiglie, alla crescita della fiducia degli italiani, ai dati economici che lentamente migliorano, alle batoste sempre più certe elettorali.

Ora una giornalista preparata e, udite udite, scrittrice di libri, sceneggiatrice di film, una pericolosa colta ed intelligente persona sarà a Sanremo.

Misureremo l'abisso che separa Salvini e la Lega dal mondo moderno.Dopo lo stop alla giornalista, arriva il via libera. Interverrà con un monologo sulle donne vittime di violenze. La decisione dopo l'incontro tra

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Abbiamo vinto. Ha vinto lei. Abbiamo vinto tutti.

Rula Jebreal non solo sarà a Sanremo. Ma lo farà portando sul palco dell’Ariston il tema forse più importante, simbolico e sentito di tutti in quest’epoca di barbarie: la violenza sulle donne.

Capita raramente di vincere una battaglia. Ma, quando accade, finisce che ci si commuove pure. Per Rula, per noi, per tutti quelli che credono in un mondo aperto, inclusivo, antirazzista, antisessista, in cui la cultura non è un mero soprammobile ma le fondamenta su cui costruire la società di domani.

Poveri sovranisti, credevano di censurare Rula, hanno finito per trasformarla in uno straordinario simbolo di libertà e apertura.

Che bella notizia.
Viva Rula. Viva l’Italia che resiste.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, pm610 ha scritto:

Abbiamo vinto. Ha vinto lei. Abbiamo vinto tutti.

Rula Jebreal non solo sarà a Sanremo. Ma lo farà portando sul palco dell’Ariston il tema forse più importante, simbolico e sentito di tutti in quest’epoca di barbarie: la violenza sulle donne.

Capita raramente di vincere una battaglia. Ma, quando accade, finisce che ci si commuove pure. Per Rula, per noi, per tutti quelli che credono in un mondo aperto, inclusivo, antirazzista, antisessista, in cui la cultura non è un mero soprammobile ma le fondamenta su cui costruire la società di domani.

Poveri sovranisti, credevano di censurare Rula, hanno finito per trasformarla in uno straordinario simbolo di libertà e apertura.

Che bella notizia.
Viva Rula. Viva l’Italia che resiste.

La RAI la televisione di stato pagata da tutti gli Italiani con il canone è da sempre occupata dai partiti e forse anziché parlare di televisione pubblica o di stato si dovrebbe parlare di tv di regime,  mettono la politica anche dove non dovrebbe esserci  Rula Jebreal parlerà a San remo della violenza sulle donne, questo è un argomento serio, molto serio, meriterebbe e merita intere trasmissioni appositamente dedicate all'argomento, cosa c'entra parlare di queste cose al festival della canzone di Sanremo?   a Sanremo non ci dovrebbero essere solo di canzonette? .... non diamo al festival di  Sanremo una aureola che non gli spetta,  parliamo di politica e di violenza sulle donne in altre trasmissioni, a Sanremo sono solo canzonette....    Edoardo Bennato molti anni fa  aveva fatto questa canzone scherzosa, ma scherzando aveva detto la verità, aveva detto  chiaramente come già a quel tempo stavano le cose https://www.youtube.com/watch?v=YgNjcDEYQvU 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
22 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

La RAI la televisione di stato pagata da tutti gli Italiani con il canone è da sempre occupata dai partiti e forse anziché parlare di televisione pubblica o di stato si dovrebbe parlare di tv di regime,  mettono la politica anche dove non dovrebbe esserci  Rula Jebreal parlerà a San remo della violenza sulle donne, questo è un argomento serio, molto serio, meriterebbe e merita intere trasmissioni appositamente dedicate all'argomento, cosa c'entra parlare di queste cose al festival della canzone di Sanremo?   a Sanremo non ci dovrebbero essere solo di canzonette? .... non diamo al festival di  Sanremo una aureola che non gli spetta,  parliamo di politica e di violenza sulle donne in altre trasmissioni, a Sanremo sono solo canzonette....    Edoardo Bennato molti anni fa  aveva fatto questa canzone scherzosa, ma scherzando aveva detto la verità, aveva detto  chiaramente come già a quel tempo stavano le cose https://www.youtube.com/watch?v=YgNjcDEYQvU 

 

Non sono affatto d’accordo . Sanremo non è mai stata solo una manifestazione canora, ma un appuntamento culturale. E da sempre l’Ariston è anche palcoscenico per riflettere sull’attualità. La domanda che faccio e’ la seguente : dobbiamo rilanciare l’Italia come capitale culturale, anche con i contributi di persone come Rula Jebreal, che sono importanti e ci collegano con le altre capitali mondiali, decidendo quindi di portare avanti l’interesse del Paese, oppure si deciderà di far prevalere l’interesse della Lega? Io ho un sospetto . Rula Jebreal da fastidio e quindi non si vuole dare spazio ad una nuova italiana, di colore e di successo . Nella narrazione sovranista stona e anche parecchio, vero ?? 

2 persone è piaciuto questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma guarda un po': sono d'accordo con lei sig Mark.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Io ho lanciato  il  post  pertanto...  condivido , non   quello  che   dice   l' Etrusco  che  comunque  deve  fare  sempre    i  distinguo tanto  per   distrarre ,  ma  che  dice   dell'inserimento   della  Pavone  e  quella  si certamente  di  parte.... ah   si  Lei  partecipa  come  cantante   alla  faccia ....

4 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

Ma guarda un po': sono d'accordo con lei sig Mark.

 

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... x quanto mi riguarda, la signora Jebreal può benissimo salire sul palcoscenico del varietà ke un tempo era il festival della canzone itaGliana... l'importante lasci da parte la politica e si dediki in toto ai diritti negati alle donne specie nei paesi del medio oriente e con l'eurovision, sensibilizzerà il problema in UE;  anke tante donne nate in ItaGlia,  se potessero, griderebbero di rabbia e dolore ma purtroppo son state uccise da uomini in cui credevano e troppo spesso i loro assassini son agli arresti domiciliari e se la caveranno con poki anni di galera. presumo ke la giornalista parli x esperienze dirette ke han toccato la sua famiglia.

cmq, meglio sia ospite lei anziké la triste immagine degli anni passati in cui fu invitata la lagnosa Carlà&kitarra.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

certo    dovrebbe  chiederlo  anche   a  quelli   che  hanno contestato quella  nomina .... loro   non  fanno  politica     fanno terrorismo

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 ore fa, pm610 ha scritto:

certo    dovrebbe  chiederlo  anche   a  quelli   che  hanno contestato quella  nomina .... loro   non  fanno  politica     fanno terrorismo

lo kieda direttam lei a ki nn gradisce una voce diversam politica ke lei qualifica terrorismo se qualcuno nn é in sintonia col suo pensiero.  piuttosto riportiamo l'attenzione ad un fatto attuale:  parlare a tutti della condizione disagevole ke la donna ha nel mondo.

grz x lo sforzo d'aver letto tutto nonost i miei "errori d'ortografia" ke tanto la turbano; la sintassi era kiara ergo semplice da intendere.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Si  continua  a  non  scrivere  in  Italiano  corretto ma  si  vuol dare  lezioni  vabbè....ma  questi  invece  sono  i destri  garantisti e  che  rispettano  le  donne e  non  è ne  il solo  ne   l'unico.... come  il  coso   che  va  sul  palco   mostrando  bambole e  facendo  nomi agendo da  becero celoduro...

Un fatto gravissimo.  L' illegittimo sindaco di Riace, il leghista Antonio Trifoli, ha reso pubblico l'indirizzo di casa e l'e-mail di Jasmine Cristallo. Mettendo tra i commenti di una pagina facebook lo screenshot della sua e-mail invitata al Comune con tutte le sue ***.

Ha così esposto pubblicamente una donna, lei, che ha ricevuto insulti e minacce da parte dei sovranisti. Che è stata messa alla gogna dallo stesso Salvini.

Roba da pazzi. Questo è un sindaco. E’ un amministratore. E’ un rappresentante delle istituzioni. Ed ora ha messo in circolo, in rete, l’indirizzo di questa donna. Che è adesso quindi esposta a qualunque fanatico.

Il fatto va denunciato. E subito. Non è tollerabile che sia accaduto questo. E provvedimenti devono essere presi. Non seri. Ma serissimi.

Siamo con Jasmine. Oggi più che mai.

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
36 minuti fa, pm610 ha scritto:

Si  continua  a  non  scrivere  in  Italiano  corretto ma  si  vuol dare  lezioni  vabbè....ma  questi  invece  sono  i destri  garantisti e  che  rispettano  le  donne e  non  è ne  il solo  ne   l'unico.... come  il  coso   che  va  sul  palco   mostrando  bambole e  facendo  nomi agendo da  becero celoduro...

Un fatto gravissimo.  L' illegittimo sindaco di Riace, il leghista Antonio Trifoli, ha reso pubblico l'indirizzo di casa e l'e-mail di Jasmine Cristallo. Mettendo tra i commenti di una pagina facebook lo screenshot della sua e-mail invitata al Comune con tutte le sue ***.

Ha così esposto pubblicamente una donna, lei, che ha ricevuto insulti e minacce da parte dei sovranisti. Che è stata messa alla gogna dallo stesso Salvini.

Roba da pazzi. Questo è un sindaco. E’ un amministratore. E’ un rappresentante delle istituzioni. Ed ora ha messo in circolo, in rete, l’indirizzo di questa donna. Che è adesso quindi esposta a qualunque fanatico.

Il fatto va denunciato. E subito. Non è tollerabile che sia accaduto questo. E provvedimenti devono essere presi. Non seri. Ma serissimi.

Siamo con Jasmine. Oggi più che mai.

 

 

lezioni?  con certa gente sarebbe tempo perso.

sul forum ha raccontato l'accaduto: xké nn prende provvedimenti con legale denuncia presso gli organi competenti? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 8/1/2020 in 16:02 , uvabianca111 ha scritto:

... x quanto mi riguarda, la signora Jebreal può benissimo salire sul palcoscenico del varietà ke un tempo era il festival della canzone itaGliana... l'importante lasci da parte la politica e si dediki in toto ai diritti negati alle donne specie nei paesi del medio oriente e con l'eurovision, sensibilizzerà il problema in UE;  anke tante donne nate in ItaGlia,  se potessero, griderebbero di rabbia e dolore ma purtroppo son state uccise da uomini in cui credevano e troppo spesso i loro assassini son agli arresti domiciliari e se la caveranno con poki anni di galera. presumo ke la giornalista parli x esperienze dirette ke han toccato la sua famiglia.

cmq, meglio sia ospite lei anziké la triste immagine degli anni passati in cui fu invitata la lagnosa Carlà&kitarra.

Signora Uvetta , se tace e’ meglio :                                                      “ La giornalista Rula Jebreal contattata da Amadeus per presentare il prossimo Festival di Sanremo, vorrebbe portare sul palco del Teatro Ariston l’ex first lady della Casa Bianca, Michelle Obama, moglie di Barack. Non solo. Secondo gli accordi presi con l’organizzazione, il compenso di Rula Jebreal andrà in beneficenza per le attività di Nadia Murad, premio Nobel per la pace nel 2018, vittima di stupro e divenuta un simbolo per gli yazidi, una comunità di etnia curda storicamente perseguitata”.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
46 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Signora Uvetta , se tace e’ meglio :                                                      “ La giornalista Rula Jebreal contattata da Amadeus per presentare il prossimo Festival di Sanremo, vorrebbe portare sul palco del Teatro Ariston l’ex first lady della Casa Bianca, Michelle Obama, moglie di Barack. Non solo. Secondo gli accordi presi con l’organizzazione, il compenso di Rula Jebreal andrà in beneficenza per le attività di Nadia Murad, premio Nobel per la pace nel 2018, vittima di stupro e divenuta un simbolo per gli yazidi, una comunità di etnia curda storicamente perseguitata”.

oggi 09 gennaio 2020. sig. marketto, se lei x primo legge bene i post, in particolare il mio di ieri ore 17.02, é meglio.

il problema sulle deprecabili condizioni cui son sottoposte le donne in un mondo ke vorrebbe esser civile ma finora nn ci riesce (sfruttamenti, stupri, femminicidi, etc) e ke la giornalista Jebreal intende sottoporre all'attenzione di tutti, specie in UE sfruttando collegamenti in eurovision,  é proprio quanto ho scritto ank'io sul mio post di ieri,08 gennaio 2020 ore 17 e 20.  la notizia ke deve interessare é " come vengono trattate le donne" ; ci sia o no la Obama, nn m'interessa e se il denaro ke la rai paga x l'intervento dei due personaggi andrà in beneficenza,  sarà l'unica volta in cui la suddetta Rai spenderà bene sia il canone ke le paghiamo e quanto incassa dalla pubblicità ke ci fa subire.  e tutto senza copia/incolla.

Modificato da uvabianca111

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

oggi 09 gennaio 2020. sig. marketto, se lei x primo legge bene i post, in particolare il mio di ieri ore 17.02, é meglio.

il problema sulle deprecabili condizioni cui son sottoposte le donne in un mondo ke vorrebbe esser civile ma finora nn ci riesce (sfruttamenti, stupri, femminicidi, etc) e ke la giornalista Jebreal intende sottoporre all'attenzione di tutti, specie in UE sfruttando collegamenti in eurovision,  é proprio quanto ho scritto ank'io sul mio post di ieri,08 gennaio 2020 ore 17 e 20.  la notizia ke deve interessare é " come vengono trattate le donne" ; ci sia o no la Obama, nn m'interessa e se il denaro ke la rai paga x l'intervento dei due personaggi andrà in beneficenza,  sarà l'unica volta in cui la suddetta Rai spenderà bene sia il canone ke le paghiamo e quanto incassa dalla pubblicità ke ci fa subire.  e tutto senza copia/incolla.

kiedo scusa: invertito i minuti di: ieri 08 gennaio ore 17e 02.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

lezioni?  con certa gente sarebbe tempo perso.

sul forum ha raccontato l'accaduto: xké nn prende provvedimenti con legale denuncia presso gli organi competenti? 

Infatti  è stato  fatto ,  denuncia come   quel  autista  che  non si  fermava  perché neri  ed  ha  giustamente  perso  il  posto. Ma  lei  resta  sempre   una  che  non sa  scrivere  in  Italiano

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, pm610 ha scritto:

Infatti  è stato  fatto ,  denuncia come   quel  autista  che  non si  fermava  perché neri  ed  ha  giustamente  perso  il  posto. Ma  lei  resta  sempre   una  che  non sa  scrivere  in  Italiano

ma davvero? invece lei é diventato bravino e son convinta ke (esattamente sarebbe che ma poi lei cosa critica?)  in Quor suo (sarebbe cuor ma ancora non vorrei deluderla) si  auguri il continuare dei miei,  come scrive lei,  errori d'ortografia affinké, (sarebbe affinché ma... sempre per non deluderla) possa seguitare l'uso della solita frasetta, a lei tanto cara,  x (sarebbe per ma nn vorrei infierire) far bella figura.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

ma davvero? invece lei é diventato bravino e son convinta ke (esattamente sarebbe che ma poi lei cosa critica?)  in Quor suo (sarebbe cuor ma ancora non vorrei deluderla) si  auguri il continuare dei miei,  come scrive lei,  errori d'ortografia affinké, (sarebbe affinché ma... sempre per non deluderla) possa seguitare l'uso della solita frasetta, a lei tanto cara,  x (sarebbe per ma nn vorrei infierire) far bella figura.

Kakkio signora Uvetta !! Lei arriva dritta dritta dalla Akkademia della Kruska !!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
34 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Kakkio signora Uvetta !! Lei arriva dritta dritta dalla Akkademia della Kruska !!!

... eh lo so, son troppo gentile ma ke vuol farci, sarebbe crudele privare il compagnuccio pm all'uso della sua frasetta preferita...

ha bisogno della crusca? si é messo a dieta?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, uvabianca111 ha scritto:

... eh lo so, son troppo gentile ma ke vuol farci, sarebbe crudele privare il compagnuccio pm all'uso della sua frasetta preferita...

ha bisogno della crusca? si é messo a dieta?

Porella  e  continua a  non saper  scrivere in  Italiano a  proposito  continua  pure  con  le   balle  celodure  a  prescindere 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

... eh lo so, son troppo gentile ma ke vuol farci, sarebbe crudele privare il compagnuccio pm all'uso della sua frasetta preferita...

ha bisogno della crusca? si é messo a dieta?

Cosa è la crusca? Io conosco solo la kruska.....che si usa per i biskotti da sgranokkiare bevendo vodca.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Cosa è la crusca? Io conosco solo la kruska.....che si usa per i biskotti da sgranokkiare bevendo vodca.

... allora continui ad usare quello ke conosce...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Cosa è la crusca? Io conosco solo la kruska.....che si usa per i biskotti da sgranokkiare bevendo vodca.

di   sicuro  non  è  quella   che  qualcuno  ha  al posto  della  materia   grigia  vero  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Via  le  accise  ,  il  latte  dei  pastori  Sardi ad  un  Euro  altrimenti  non  lascio  la  Sardegna  e altre  mille  balle  ma  l'ultima  è  significativa  per  la  sua  COERENZA 

L'immagine può contenere: 2 persone, persone che sorridono, barba e testo

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963