milano:90enne uccisa per rapina

MILANO – Carla Quattri, 90 anni, era legata con un lenzuolo, distesa sul pavimento con una grande ferita alla testa, al piano terra della cascina gestita dai figli, il grande podere Ronchetto, alla periferia di Milano. A scoprire il corpo della signora senza vita, questa mattina, la figlia Giuditta, che ha subito lanciato l’allarme.

Chi l’ha uccisa, lo ha fatto molto probabilmente a scopo di rapina, scrive La Stampa. La camera da letto della donna, infatti, è stata trovata a soqquadro, coi cassetti aperti, gli abiti e gli oggetti per terra.

Nel podere,  dormivano tre inservienti e tre operai impiegati alla ristrutturazione della cascina, destinata a diventare un agriturismo. Nel frattempo si affittano ai camper l’area attrezzata intorno al casale. E proprio tre camper mancherebbero all’appello: si sarebbero allontanati nella notte. 

daranno un nome a questi assassini? provabilmente si...quello che non avranno,sara' una giusta puinizione..magari in qualche altro paese

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

6 messaggi in questa discussione

leggete attentamente cosa avevo scritto in rosso IERI..e la notizia di oggi:

Svolta nell’inchiesta sulla morte di Carla Quattri Bossi, 90 anni, trovata senza vita ieri in una cascina nella periferia sud di Milano: gli uomini della Squadra Mobile hanno fermato un uomo. Si tratta di uno dei dipendenti che lavorava nella cascina, un cittadino bulgaro, fermato su disposizione del pm di Milano Gianluca Prisco, in relazione all’omicidio. L’uomo nella notte ha confessato l’omicidio e in più la squadra mobile ha trovato dei riscontri, tra cui, nella sua abitazione, monili della vittima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Pfiuuuuuu.......mi spiace per l'anziana, ma ormai mi aspettavo che l'assassino fosse un nigeriano o un marocchino  e invece chi è?  Un bulgaro.

Grazie sig Frizz per avermi tolto questo peso dallo stomaco.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Pfiuuuuuu.......mi spiace per l'anziana, ma ormai mi aspettavo che l'assassino fosse un nigeriano o un marocchino  e invece chi è?  Un bulgaro.

Grazie sig Frizz per avermi tolto questo peso dallo stomaco.

la signora molto ultimamente e umanamente g i aveva dato un lavoro onesto..lui l'ha ammazzata vilmente per poche decine di euro .ecco l'europa sen a frontiere..i l sogno europeo dell'abbattimento delle dogane,importando la peggior feccia dell'est.grazie particolare a chi ha contribuito a questo smaltimento...e sai bene di che sto parlando

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Azzz...... Vuol farmi capire che la signora non ha seguito gli insegnamenti del kapitone?

Cioè i delinquenti si abbracciano ma non li si fa lavorare.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
32 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Azzz...... Vuol farmi capire che la signora non ha seguito gli insegnamenti del kapitone?

Cioè i delinquenti si abbracciano ma non li si fa lavorare.

se avesse dato un calcio nelkulo,sarebbe viva e vegeta..invece ha seguito i VOSTRI consigli

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Pfiuuuuuu.......mi spiace per l'anziana, ma ormai mi aspettavo che l'assassino fosse un nigeriano o un marocchino  e invece chi è?  Un bulgaro.

Grazie sig Frizz per avermi tolto questo peso dallo stomaco.

dopo le tue battutine inutili e puerili,ecco la cronostoria di una "RISORA":

Ciò che però lascia senza parole sono le ore successive al delitto. Infatti, secondo le indagini il giovane avrebbe sottratto alla vittima 150 euro che avrebbe poi speso per acquistare bottiglie di alcolici e per trascorrere la serata in discoteca. Tutti dettagli confermati dall'assissino: "Quei soldi li ho spesi poi per comprarmi degli alcolici". Dopo il delitto, inoltre, avrebbe provato a cancellare le tracce di sangue lavando per tutta la notte i vestiti che aveva indosso.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963