I BUFALARI CELODURFASCIODESTRI

Povero  diretoinreto  ignobile e  oscuro costretto a  postare  in  continuazione  fake  e  bufale per  sostenere   il  coso ,    come   i  sondaggi  sul  gradimento  del  discorso del PdR Mattarella .  mA  IL  FLOP  che  accredita  al Nostro  presidente  e  quello del  suo  coso e  pure  grosso .... il Flop   cosa  pensavate ...

La battaglia di Capodanno verte come al solito, da un paio d’anni a questa parte, sulla questione ascolti, soprattutto a proposito del discorso di Mattarella. In particolare, l’attuale Presidente della Repubblica vede soprattutto in Salvini e nella Lega un avversario politico in questo particolare momento storico. Al di là di una gaffe proveniente dal Carroccio, raccontata tempo fa sulle nostre pagine, oggi 1 gennaio 2020 diventa interessante comprendere come siano andate le cose ieri sera. Il motivo? Diversi sovranisti avevano preannunciato di voler boicottare il discorso dello stesso Mattarella.

Il confronto tra Salvini e Mattarella

Curioso, in questo senso, che dal solo Salvini non siano giunte parole di elogio per le parole pronunciata da Mattarella. Così come è curioso che il discorso del leader della Lega, andato in onda con una diretta sui social dalla sua pagina Facebook ***, sia scattato appena terminato quello del Presidente della Repubblica. A tal proposito, è sufficiente dare uno sguardo all’orario di lancio del post (poco dopo le 21:15, mentre quello di Mattarella è partito alle 20:30).

Come evidenzia Sputnik News, pur essendo leggermente in calo rispetto ai dati dello scorso anno, il discorso di Mattarella porta con sé nuovi record, considerando soprattutto i tantissimi accessi riscontrati sui social. Insomma, bilanciando i numeri, cresce l’interesse attorno alle parole pronunciate dal Presidente della Repubblica, che come accennato in precedenza ha incontrato il sostegno di numerosi esponenti politici. Da Zingaretti a Giorgia Meloni, passando da Luigi Di Maio, con diversi passaggi apprezzati.

 

La voce fuori dal coro arriva da Salvini, che tuttavia non ha attaccato in modo diretto Mattarella. Problemi diversi, invece, si sono riscontrati coi commenti che ancora oggi si possono osservare sotto la sua diretta. Il discorso, infatti, ha dato lo spunto ai soliti leoni da tastiera per offendere il Presidente della Repubblica, a testimonianza del fatto che le sue parole (anche sul tema social network) non siano state recepite da tutti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

8 messaggi in questa discussione

se  coso abbia letto qualche libro , uno di questi quasi certamente è "IO SONO L'IMPOSTORE" di Andrea Sceresini.
In esso l'autore narra la storia di un uomo che, manovrando abilmente i mezzi di informazione. ha fregato tutti quelli che poteva fregare.
e nel leggerlo deve aver ben memorizzato la regola numero uno:
PER AVERE SUCCESSO NON OCCORRE FARE I FATTI, BASTA INVENTARLI E CONVINCERE GLI ALTRI CHE SONO VERI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Avevano  promesso  più  Ospedali ,  più sanità a  favore   dei  cittadini  e  ora  beccatevi  questo  ... ma  soncelodurfasciodestri  e  allora  tutto  passa  sotto   silenzio    però  i  cialtroni  ciarlatani  chi sarebbero  ?

http://www.lanotiziagiornale.it/cala-la-scure-sovranista-in-abruzzo-tagli-per-78-milioni-alla-sanita-arriva-il-piano-lacrime-e-sangue-della-giunta-marsilio/?fbclid=IwAR0wZ7bMjEykwMHExoUdwPh14mxXsQRU8doIyfRoE0oPGw06KFEUmu32GnE#.Xg4RC7lPiZA.facebook

Cala la scure sovranista sulla sanità abruzzese. La ricetta del Centrodestra per ripianare il buco nero dei conti è tutta qui: tagliare con l’ascia più che con il bisturi. E per i cittadini-pazienti si prevede una batosta da 78 milioni di euro accompagnata dalla minaccia di un altro commissariamento ad appena tre anni dall’ultimo. “Ancora una volta, come unica soluzione alla bancarotta si applicano tagli trasversali che ricadranno sugli abruzzesi, invece di una seria razionalizzazione degli sprechi e l’ottimizzazione delle risorse – denuncia il vice presidente M5S del consiglio regionale, Domenico Pettinari -. Il Centrodestra in campagna elettorale sulla sanità ha promesso riaperture degli ospedali, rafforzamento dei reparti, nuove assunzioni. Oggi, alla conta dei fatti, siamo davanti ad un Piano economico lontanissimo da quelle promesse, una vera e propria mannaia per il diritto alla salute”.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

pm610  temo che tu viva fuori dal mondo  e sottovaluti quello che sta accadendo, c'è stato un attacco USA all'Iran, l'Iran ha promesso vendette, potremo essere alla vigilia di una guerra, l'Iran non vede l'ora di avere l'atomica per gettarla su Israele, potremmo assistere a una escalation militare con una vendetta nucleare di Israele e tu cosa fai? cerchi neologismi, parole nuove che nel vocabolario non esistono come  celordufasciodestri ... fasciocomunisti e parole simili..  ma ti rendi conto di quelli che sono i problemi veri  e i rischi del pianeta in questo momento?  perché anziché preoccuparti di Salvini che mai e poi mai potrà scatenare un guerra, non parli e ti preoccupi di cose serie?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

pm610  temo che tu viva fuori dal mondo  e sottovaluti quello che sta accadendo, c'è stato un attacco USA all'Iran, l'Iran ha promesso vendette, potremo essere alla vigilia di una guerra, l'Iran non vede l'ora di avere l'atomica per gettarla su Israele, potremmo assistere a una escalation militare con una vendetta nucleare di Israele e tu cosa fai? cerchi neologismi, parole nuove che nel vocabolario non esistono come  celordufasciodestri ... fasciocomunisti e parole simili..  ma ti rendi conto di quelli che sono i problemi veri  e i rischi del pianeta in questo momento?  perché anziché preoccuparti di Salvini che mai e poi mai potrà scatenare un guerra, non parli e ti preoccupi di cose serie?

Eccolo  il  solito  distrattore  di  massa  .  ma  devo  convenire   e   condividere  il pensiero sulla  situazione  in  medio  oriente   penso  anch'io   stiamo  andando  proprio verso    quel  che  dici ,  ma   in  Italia  invece  il  problema   sono  i  migranti  che  scappano da  quei  paesi  altro   che  i  miei  neologismi  , poi  perché  non  lo fai  al  tuo camerata  diretoinreto   questo  discorsetto  ?   Ciò  non  toglie   che   il celodurfascista   coso  sia  per  me e  molti  altri un  grave  problema  per  gli   Italiani seri ed  onesti .  Penso  solo   alla  sua  cosidetta   difesa  dei  confini   mentre   porta  una  felpetta    con  scritto  Padania   (  ancora  non  ci   ha  detto   i  suoi  di  confini  ) non  è  Italia .

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, etrusco1900 ha scritto:

 perché anziché preoccuparti di Salvini che mai e poi mai potrà scatenare un guerra, non parli e ti preoccupi di cose serie?

ma  forse   queste   dichiarazioni  non  sono   sue  vero  e  certo  non  appoggiano  un destro   guerrafondaio 

Fermiamo la follia sovranista prima che ci porti verso la guerra
CORRIERE.IT
 
Salvini: «Grazie a Trump per aver eliminato Soleimani, alla faccia dei pavidi di Italia e Ue» Il leader della Lega ringrazia il presidente Usa: «Eliminato un terrorista, uno degli uomini più spietati del mondo e nemico di Israele». Il Pd: «Scongiurare una escalation»
Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963