I “giornaloni” che piacciono pure al Cazzaro ...

Ecco qua il sobrio e distaccato giornalismo di stampo anglosassone de la Repubblica,  ex giornalone un tempo inviso al Cazzaro di Napoli, che definisce "strategia per ritagliarsi visibilità" le critiche di Italia Viva al fallimentare reddito di cittadinanza grillino.  Una pioggia di sussidi ad un esercito di nullafacenti perché in quanto a lavoro creato stiamo , almeno credo , a zero.  Nel frattempo si moltiplicano le storture, raccontate perfino su Repubblica (ex giornalone per il Cazzaro di Napoli ) : soldi a chi non ha i requisiti per riceverlo, spacciatori, mafiosi, camorristi, a gente che risaputamente lavora a nero (ma i controlli?), oggi , abbiamo saputo di decine e decine di bottiglie di Dom Perignon nei quartieri più poveri di Napoli acquistate con “ a tessera”. Eppero’, guai a criticare il reddito di parassitanza, perché altrimenti arriva Repubblica , ex giornalone, che erge a statista la Lezzi pur di attaccare Italia Viva.  la Lezzi, quella del PIL che sale coi condizionatori,  quella che basta un decreto per tagliare i parlamentari,  quella delle terre incolte a chi fa il terzo figlio. 
la Lezzi. 
No, dico. 
La Lezzi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963