esige la precedenza al pronto soccorso:intanto lo devasta

Secondo i quotidiani locali che hanno riportato la notizia, si è verificato nella notte fra il 23 ed il 24 dicembre scorsi. Arrivato in ospedale in ambulanza, l’africano era stato trasferito dalla barella del 118 ad una in dotazione del pronto soccorso e poi sistemato in una delle sale del triage adibite ad accogliere i pazienti in attesa di essere visitati dai medici di turno. Non era urgente.

Ma lui, stanco di aspettare, ha cominciato a protestare, esigendo con insistenza di essere visitato subito.

quando gli è stato risposto che doveva aspettare il turno come gli italiani che, oltretutto, a differenza sua, pagano le tasse, il nigeriano ha dato in escandescenze, chiedendo ancora una volta di essere visitato prima degli altri oppure di essere accompagnato a casa dagli stessi operatori del 118 che lo avevano portato in ospedale. Una pretesa ovviamente respinta.

Cercando di tranquillizzare l’africano, i sanitari hanno cercato di spiegargli che l’ambulanza è un mezzo utilizzato per le emergenze mediche, non un taxi. Tale risposta ha scatenato la furia del nigeriano, che ha iniziato a rivolgere esplicite minacce a medici e infermieri e devastare i locali del pronto soccorso.alla fine,vi chiederete,come è andata a finire?? una semplic e denuncia a piede libero!!! e i danni li paghiamo noi,mi la sua ambasciata come dovrebbe essere logico

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

... é una delle tante pretese ke gli extcmtari hanno solo in ItaGlia poiké i soliti sinistrati li hanno imbibinati promettendogli mari e monti basta intascare la paghetta UE e favorire in cambio di voti, ed ora ne han + bisogno ke mai, coop e clero nel dar *** coi soldi degli altri aggiungendoci, qual buon peso ke, cmq vada a finire, nn saranno mai loro a soccombere bensì sempre il cittadino itaGliano ke paga regolarmente le tasse.

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

... é una delle tante pretese ke gli extcmtari hanno solo in ItaGlia poiké i soliti sinistrati li hanno imbibinati promettendogli mari e monti basta intascare la paghetta UE e favorire in cambio di voti, ed ora ne han + bisogno ke mai, coop e clero nel dar *** coi soldi degli altri aggiungendoci, qual buon peso ke, cmq vada a finire, nn saranno mai loro a soccombere bensì sempre il cittadino itaGliano ke paga regolarmente le tasse.

se le cavata con una semplice denuncia a piede libero!! mandarlo a casa sua,a calci nel kulo,non ci pensano davvero i benpenanti delle risorse inpas!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
29 minuti fa, director12 ha scritto:

se le cavata con una semplice denuncia a piede libero!! mandarlo a casa sua,a calci nel kulo,non ci pensano davvero i benpenanti delle risorse inpas!!

...come tutti quelli ke posano piede in suolo itaGliano appena fuori dalla barketta o dall'ong straniera nnké governativa ke vaga in mediterraneo a raccattare di tutto x portarcelo sempre e solo in casa nostra.

proprio nn so xké il sys ha asteriscato una parola ke nn aveva nulla di censurabile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963