UN NAPOLETANO A PRINCETON

Abbiamo un ministero dell'università retto da un napoletano verace: Gaetano Manfredi studente, professore e rettore della Federico II.

Perché porre limiti alla Divina Provvidenza e non pensare che un giorno un napoletano possa essere visiting professor a Princeton?

L'ispirazione mi è venuta sognando il messaggio che segue:

"comunque vi informo, cari mattacchioni, che mio fratello non insegna più all'Aquila, è rientrato alla Federico II, ma non perdete tempo a cercarlo lì perché attualmente è negli USA. Però, visto che siete curiosi e ingenui come due vecchie zitelle, voglio darvi una dritta. È visiting professor a Princeton dove gli hanno assegnato lo stesso ufficio che fu di Albert Einstein! "

Forse ho sognato o forse sono il sogno di un ornitorinco che sta sognando forumisti elettrici che sognano di avere un fratello visiting professor a Princeton.

Per quanto ne so potrebbe essere qualunque cosa. Vale la pena di indagare sulla questione.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

(continua...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

31 messaggi in questa discussione

Ti devo correggere, ombretta poco studiosa. Il prof. Manfredi, neo ministro dell'Università e della Ricerca scientifica, non è un napoletano verace ma della provincia. È nato a Ottaviano, cittadina alle spalle del Vesuvio, la terra fertilissima del Lacryma Christi, appartenente alla gens Octavia, la famiglia di Cesare Augusto, e poi alla famiglia dei Medici. Ma per stimolare le tue fantasie e i tuoi sogni perversi di assiduo cultore di fosforologia invidiosa e di fantascienza dysoniana, aggiungerò che è anche il luogo di nascita del famigerato Raffaele Cutolo, 'o prufessore 'e Vesuviano.

Dal tono complessivo delle righe che hai riportato in corsivo e in blu, prive di link a un post di Virgilio del sottoscritto, e che potresti avere sognato o come minimo manipolato, si evince chiarissimamente il divertito sarcasmo dello scritto di un forumista spiritoso che intendeva prendere in giro dei "mattacchioni" curiosi, ingenui e invidiosi come te.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, fosforo311 ha scritto:

si evince chiarissimamente il divertito sarcasmo dello scritto di un forumista spiritoso che intendeva prendere in giro dei "mattacchioni" curiosi, ingenui e invidiosi come te

Proprio in questo momento mi sono ricordato di avere sognato questo:

Post 28 agosto 2015 DETTAGLIO.jpg

La vita è un sogno oppure i sogni aiutano a vivere? Lo scopriremo solo vivendo.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

(continua...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Proprio in questo momento mi sono ricordato di avere sognato questo:

Post 28 agosto 2015 DETTAGLIO.jpg

La vita è un sogno oppure i sogni aiutano a vivere? Lo scopriremo solo vivendo.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

(continua...)

Il mistero si infittisce ...!!  Non vorrei proprio che quel post esista davvero . Si , insomma , come quello sulle BR , l’estensore del quale , dopo aver sfidato chi diceva che esisteva e che ne caldeggiava la scomparsa nel caso non fosse saltato fuori , e’ ancora lì al suo posto con la solita faccia di bronzo e con la solita dignità in possesso alla gran parte del popolo partenopeo ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, mark222220 ha scritto:

Il mistero si infittisce ...!! 

Verissimo. Devo ammettere che al momento non so ancora se ho sognato oppure se il post esista davvero. Mi impegno solennemente a continuare a indagare.

Di sicuro però posso affermare che il 26 dicembre 2019, alle ore 17.34 , l'amico fosfy ha scritto al sottoscritto:

2019-12-26 Chiedo lumi ai forumisti seri (ore 17.34).jpg

L'ampio database di fosforologo richiede tempo per essere consultato.

Se ci saranno novità non mancherò di aggiornare il forum. BFODIDSAT

(continua...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non so se a voi sia mai capitato, cari forumisti seri, ma, per quanto possa apparire strano e paradossale, a me stesso per primo, vi assicuro, che ho conosciuto nella mia vita più di un bonario e ingenuo "mattacchione", affetto da qualche lieve forma di  ma.so.chismo, che letteralmente "godeva" nel farsi prendere bonariamente in giro, nel farsi sbeffeggiare argutamente e nel farsi prendere dolcemente per i fondelli dal sottoscritto. Il quale a sua volta, devo ammetterlo per onestà, è lievemente sa.dico, e quando si imbatte in un soggetto del genere e si accorge che il mattacchione gli dà spago, non se lo lascia scappare e si diverte un mondo.

I due mattacchioni del forum, il fantozziano rag. Sauro e il nullafacente renziano  Mark, che sono anche le mie ombre fedeli, studiose instancabili di fosforologia e dell'intero corpus dei miei post del decennio che sta per chiudersi, si aggiungono alla lista di questi strani e divertenti ma.so.chisti. Penso che stiano facendo divertire un mondo anche voi. Ringraziateli e, se permettete, ringraziate un pochino anche il sottoscritto.

Ai forumisti di breve corso preciserò che i due mattacchioni ingenui in questione si sono scambiati per anni botte da orbi nel forum, ma ora che hanno scoperto il comune e centrale interesse per la fosforologia, vanno a braccetto come due anime (o due ombre) gemelle. Si citano a vicenda, si scambiano "in.for.mazioni" sui più vecchi e più rari post del sottoscritto, come i bambini ai miei tempi si scambiavano le più rare figurine dell'Album Panini. Evidentemente, a essere presi per i fondelli in due, godono di più. 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Fosfy, forse non hai ancora capito:

stai seriamente rischiando che il sottoscritto dia

prova inconfutabile che sei un cazzaro.

Per il momento sembra che io abbia solo sognato che tu abbia scritto di avere un fratello che, nel momento in cui scrivevi, era visitor professor a Princeton.

Prossimamente però potrebbero emergere prove a sostegno della tesi secondo la quale hai inventato una panzana e successivamente hai dimenticato di averla sparata.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

(continua...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ho sperimentato qualcosa di simile a una premonizione.

Ho visto fosforo31, a bordo della sua 156 2.0 Twin Spark nuova di zecca, avviarsi verso i lidi dell'autorevolissimo infosannio.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

(continua...) 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 ore fa, fosforo311 ha scritto:

I due mattacchioni del forum, il fantozziano rag. Sauro e il nullafacente renziano  Mark, che sono anche le mie ombre fedeli, studiose instancabili di fosforologia e dell'intero corpus dei miei post del decennio che sta per chiudersi, si aggiungono alla lista di questi strani e divertenti ma.so.chisti. Penso che stiano facendo divertire un mondo anche voi. Ringraziateli e, se permettete, ringraziate un pochino anche il sottoscritto.

Ai forumisti di breve corso preciserò che i due mattacchioni ingenui in questione si sono scambiati per anni botte da orbi nel forum, ma ora che hanno scoperto il comune e centrale interesse per la fosforologia, vanno a braccetto come due anime (o due ombre) gemelle. Si citano a vicenda, si scambiano "in.for.mazioni" sui più vecchi e più rari post del sottoscritto, come i bambini ai miei tempi si scambiavano le più rare figurine dell'Album Panini. Evidentemente, a essere presi per i fondelli in due, godono di più. 

Ahahahaha, ma che ombre ed ombrette .  Sono anni che ti tampino quotidianamente , che ti perculo e ti bastono come meritano i Cazzari ed i falsi e bugiardi come te . I palloni gonfiati e quelli che fanno di tutto per “apparire” modesti mentre si reputano i migliori in senso assoluto e “godono” se hanno il minimo sentore  che pure una piccolissima gratificazione può ingenerare tuttocio’.  Ed in questi giorni stai soffrendo perché non ti e’ arrivato neanche un segnale di “solidarietà” sul post delle BR . Non ti e’ arrivata nemmeno da coloro che credevi te la inviassero seduta stante . E guarda , lo avrebbero fatto molto ma molto volentieri se ci fossero state le condizioni . Hanno capito che non c’erano , anzi ...!!  E te , ebe te , che chiedevi l’uscita dal forum se quel post non ci fosse stato ora che e’ stato dimostrato esserci , cosa caz.z.o ci fai ancora qui ?? Ora vedi un po’ di chiarire meglio sul fratello a Princeton . Quello che aveva l’ufficio di Einstein ...!! Perché te lo dico con chiarezza : credo di averlo sognato anche io qualcosa del genere ...!!  E spesso i sogni si tramutano in ...realtà , e se apparisse sto post la figura che faresti sarebbe anche meschina oltre che tutto il resto . Eppure dalla tua avresti una grande arma da sfoderare : accettare la sfida .  Perché non lo fai , eh idio ta ?? 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ricapitoliamo le puntate precedenti.

Forse premonendo la nomina del rettore napoletano a ministro dell'università, in sogno mi è apparso il messaggio seguente:

"comunque vi informo, cari mattacchioni, che mio fratello non insegna più all'Aquila, è rientrato alla Federico II, ma non perdete tempo a cercarlo lì perché attualmente è negli USA. Però, visto che siete curiosi e ingenui come due vecchie zitelle, voglio darvi una dritta. È visiting professor a Princeton dove gli hanno assegnato lo stesso ufficio che fu di Albert Einstein! "

Sentendosi tirato in causa, il 26 dicembre 2019 (ore 17.34) fosforo31 ha replicato:

"ti sfido a trovare nel tuo ampio database di fosforologo il post dove avrei scritto che mio fratello è stato visiting professor a Princeton".

Questa notte in sogno ho visto una data: 28 agosto 2015.

Ho verificato nell'ampio database delle forforose panzane e... TAAAAAAAAAC !

Il 28 agosto 2015, alle ore 12.34, il panzanaro fosforo31 ha postato quanto in allegato.

Spernacchato e perculato, il panzanaro seriale fosforo31 prende la sua 156 2.0 Twin Spark nuova di zecca e prende alloggio presso l'autorevolissimo infosannio.it.

Bye bye fosfy

Post 28 agosto 2015 intero.jpg

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Noooooooooo !! I sogni si avverano !! Ora lo so !! Che figura dimmerda ....!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Che figura dimmerda ....!! 

Per una questione di equità sociale ti invito a spernacchiare con leggerezza il nostro amico fosfy.

Evidentemente affetto da pseudologia fantastica

https://it.wikipedia.org/wiki/Pseudologia_fantastica

il buon fosfy non può fare a meno di prodursi in fantasiosi voli pindarici.

Nel caso in oggetto inoltre trovo sublime il dettaglio dell'ufficio assegnato:

LO STESSO CHE FU DI ALBERT EINSTEIN !

Magari ora fosfy, per migliorare la sua immagine social, ci scriverà che è in possesso di un intergrafo di Abdank Abakanowicz del 1913.

BFODIDSAT

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Errata Corrige - Magari ora fosfy, per migliorare la sua immagine social, ci scriverà che è in possesso di un integrafo di Abdank Abakanowicz del 1913.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uahahahahahaha!!! Ma si può essere più ingenui, più creduloni e più imbe.cilli di voi? Il famoso rag. Fantozzi del forum, ex docgalileo oggi ridotto a lucertola24, gongola come un ebete pensando di avere fatto l'impresa della vita rintracciando e riesumando un vecchio post in cui mi divertivo a sbeffeggiare e a prendere per i fondelli lui e il suo famoso adulatore Shinycaghetta (o alter ego, questo non l'ho mai capito ma della cosa freguntubo). Mentre il suo collega nullafacente da Pisa gli dà manforte in questa demenziale e ridicola esibizione. 

I forumisti seri avranno capito perfettamente, dal tono generale e dalle risate che mi facevo in quel post, il mio INTENTO SFOTTITORIO verso due scalzacani perditempo che dopo lunghe e faticose ricerche credevano di avere identificato in un certo Russospena la persona di un mio familiare. Cosa motivasse quegli sforzi resta un mistero, ma freguntubo anche questo. 

Cari forumisti seri, ho un fratello docente di Informatica alla Federico II, che aveva una cattedra a L'Aquila, proprio nel periodo del terremoto. Probabilmente accennai a lui come mia fonte informata parlando nel forum dei ritardi nella ricostruzione e delle macerie che per anni deturparono il centro storico, mentre Berlusconi si faceva bello con la sua propaganda e con le sue "casette" prefabbricate, costate un occhio ma fatte, come diciamo a Napoli con la "sputazzella".  Ogni anno MIGLIAIA di professori universitari, scienziati e ricercatori di tutto il mondo vengono invitati dalle università americane (provviste di ingenti finanziamenti) a tenere conferenze, lezioni, a volte interi corsi. Capitò anche a mio fratello, che insieme a un collega (che tra l'altro è anche un vecchio e comune amico di famiglia) fu invitato per un breve ciclo di conferenze e lezioni negli USA su un argomento molto specialistico che i due studiano da decenni e sul quale hanno pubblicato decine di articoli e ultimamente un libro (il tutto in inglese ovviamente). Di sicuro andarono alla prestigiosa UF (Università della Florida) da cui ci mandarono una cartolina, e mi pare anche a Houston. Non so se andarono a Princeton, lo chiederò a mio fratello, ma capirete che la tentazione di far crepare dall'invidia i due creduloni del forum era irresistibile. E così scrissi:

"Visto che siete curiosi e ingenui come due vecchie zitelle, voglio darvi una dritta. (Mio fratello) è visiting professor a Princeton dove gli hanno assegnato lo stesso ufficio che fu di Albert Einstein! Dunque vi sarà facile rintracciarlo. Buon lavoro. AHAHAHAH!"

Notare la risata finale. Era ed è del tutto evidente che li stavo solo prendendo in giro. 

Comunque ora voglio dargli un'altra dritta, però questa volta molto seria. Mio fratello e il collega hanno elaborato un complesso algoritmo di Intelligenza Artificiale, che a partire dalle mere leggi fondamentali dell'Elettrodinamica Quantistica consente di CALCOLARE su un supercomputer la massa a riposo dell'elettrone. Il risultato è in perfetto accordo, fino alla tredicesima cifra decimale, con il dato sperimentale. Esso si traduce dunque nella schiacciante e definitiva prova della correttezza della Meccanica Quantistica Relativistica (dunque anche della Teoria della Relatività Speciale). I due autori, napoletani veraci, sono i più seri candidati al Premio Nobel per la Fisica del 2020.

AHAHAHAHAHAHAHA!!!

 

 

 

 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Capito, cari i miei venticinque lettori?

Il post del panzanaro seriale aveva intento sfottitorio.

NON ERA UNA PANZANA GALATTICA

Assolutamente no, cosa siete andati a pensare?

Vale appena il caso di ricordare che il panzanaro seriale fosforo31 ammette pacificamente che "... non so se andarono a Princeton..." .

Il panzanaro seriale non sa se il fratello è passato per Princeton però gli assegna comunque l'ufficio che fu di Albert Einstein. La pseudologia fantastica ha prevalso anche questa volta.

Invito il panzanaro fosforo31 a traslocare vita natural durante su infosannio.it

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

fosforo31.jpg

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il Cazzaro di Napoli ha una faccia che sembra una infinita cloaca a Kulo !! Inimmaginabile per persone normalmente dotate . Far assumere un concetto provvisto di ironia quel Ahahahaha finale , e’ da decerebrati ad uso e somiglianza di Carmine Petruzziello e Gennarino Esposito , rispettivamente , barbiere e pizzaiolo da asporto del Cazzaro stesso . Poveraccio !! Oramai non raschi più nemmeno il fondo del barile della dignità : Il motivo e’ semplice : a son di raschiarlo , il barile non c’è più !! Una prece infinita per tutti coloro che hanno od hanno avuto la pena ti viverti accanto !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Uahahahahahaha!!! Le due "vecchie zitelle, ingenue e curiose" del forum a quanto pare non si rassegnano neppure davanti all'evidenza (cosa peraltro quasi normale per loro). Sono ancora convinti che parlassi sul serio, che mentissi in modo plateale, paragonando addirittura mio fratello ad Einstein (!!!) per fare colpo, per fare un vanto a lui e alla mia famiglia. Come se la stima di due mentecatti aggiungesse qualcosa. Roba da matti! È più che ovvio che siamo di fronte a due casi clinici di ma.so.chismo acuto in presenza di demenza senile (o precoce).

Ma, visto che vi piace essere presi per il kulo, allora vi dico subito, cari Mark e Sauro, che siete invitati fin da ora all'Accademia Reale Svedese delle Scienze, per assistere alla premiazione di mio fratello e del suo collega napoletano con il Nobel per la Fisica 2020. Mi raccomando, vestitevi bene e non fateci fare figuracce!

 

Modificato da fosforo311

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Personalmente non ho mai pensato che tu paragonassi tuo fratello ad Einstein . Ho solo preso atto che a tuo fratello fosse stato assegnato , a Princeton, lo stesso ufficio un tempo dato a Einstein. Evidentemente altri pensavano quel che , fedelmente , ci hai “panzanato” , caro il mio ing che lavora a domicilio ...!!  Ahahahaha ( risata sarcastica , meglio specificare ...)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma... cosa vedo?

Il cialtronissimo panzanaro fosforo31 continua a infestare questo forum.

Invece di prendere la sua 156 Twin Spark 2.0 nuova di zecca e accomodarsi presso infosannio.it o altro sito equivalente, fosfy o' pallonaro persevera nel suo ridicolo tentativo di nascondere gli effetti della pseudologia fantastica che ne mina le facoltà intellettive. 

Il cialtronissimo panzanaro fosforo31 mi ricorda qualcuno.

Anni fa aprì non molto lontano da casa mia un salone di barbiere, il cui titolare era abilissimo nel raccontare ai cli e nti barzellette e aneddoti. Una vera miniera dell'umorismo. All'inizio aveva molti cli e nti che probabilmente riempivano il salone più per gustarsi le sue battute che per tagliarsi barba e capelli. Il barbiere in questione i capelli li tagliava male e per farti una barba ci metteva un sacco di tempo. 

Comunque sia, dopo un anno il salone era frequentato da pochi cli e nti e il tizio aveva perso la sua verve comica. Con molto tatto gli feci presente che era meglio per lui pensare a fare bene il mestiere e dedicare meno tempo a raccontare le barzellette. Il barbiere confessò che era altra la sua vera vocazione. Voleva fare l'attore di cabaret, ma non riusciva nell'intento a causa della mancanza di impostazione nella pronuncia e il fisico sgraziato.

L'umile ingegnere fosforo non ha la vocazione né la stoffa dell'autorevole professore. Si ostina nel fare quello per cui non è inclinato: finisce regolarmente a raccontare panzane e a dire tutto per poi affermare il suo esatto contrario.

Con un minimo di comune senso del ridicolo l'ingegnere panzanaro avrebbe tolto le tende da diversi anni.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Modificato da ilsauro24ore

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
31 minuti fa, ilsauro24ore ha scritto:

Ma... cosa vedo?

Il cialtronissimo panzanaro fosforo31 continua a infestare questo forum.

Invece di prendere la sua 156 Twin Spark 2.0 nuova di zecca e accomodarsi presso infosannio.it o altro sito equivalente ...

Magari avviarsi verso il famosissimo Autodromo di Battipaglia,  dove il Valente ed Autorevole pilota , che ha mancato per un soffio la pole position del gran premio di Monaco a vantaggio del pivello ( secondo lui , nda) Louis Hamilton , imparo’ i primi rudimenti di guida sportiva sotto il grande istruttore di Nola , Catello O’ Ferrarista ...!!               P.S. Ti ci sta bene , Cazzaro . Ti ci sta bene che tu venga preso per il Kulo.  Così impari a raccontare sul forum “magnificenze” personali indimostrabili ma solo per vederti rivolte conscie ed inconscie gratificazioni utili solo alla tua patologia di pallonagginegonfiata.  Che ti serva ad esempio . Almeno !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
53 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Magari avviarsi verso il famosissimo Autodromo di Battipaglia,  dove il Valente ed Autorevole pilota , che ha mancato per un soffio la pole position del gran premio di Monaco a vantaggio del pivello ( secondo lui , nda) Louis Hamilton , imparo’ i primi rudimenti di guida sportiva sotto il grande istruttore di Nola , Catello O’ Ferrarista ...!!               P.S. Ti ci sta bene , Cazzaro . Ti ci sta bene che tu venga preso per il Kulo.  Così impari a raccontare sul forum “magnificenze” personali indimostrabili ma solo per vederti rivolte conscie ed inconscie gratificazioni utili solo alla tua patologia di pallonagginegonfiata.  Che ti serva ad esempio . Almeno !! 

Certo Sig. Mark che assistere a cotanti amorosi sviluppi tra lei ed il fascio Viscidosauro mi fa pensare al Leopoldino che ingroppa  la Giorgia Meloni appecorinata.....

Modificato da cortomaltese-im
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ilsauro24ore ha scritto:

Ma... cosa vedo?

Il cialtronissimo panzanaro fosforo31 continua a infestare questo forum.

Invece di prendere la sua 156 Twin Spark 2.0 nuova di zecca e accomodarsi presso infosannio.it o altro sito equivalente, fosfy o' pallonaro persevera nel suo ridicolo tentativo di nascondere gli effetti della pseudologia fantastica che ne mina le facoltà intellettive. 

Il cialtronissimo panzanaro fosforo31 mi ricorda qualcuno.

Anni fa aprì non molto lontano da casa mia un salone di barbiere, il cui titolare era abilissimo nel raccontare ai cli e nti barzellette e aneddoti. Una vera miniera dell'umorismo. All'inizio aveva molti cli e nti che probabilmente riempivano il salone più per gustarsi le sue battute che per tagliarsi barba e capelli. Il barbiere in questione i capelli li tagliava male e per farti una barba ci metteva un sacco di tempo. 

Comunque sia, dopo un anno il salone era frequentato da pochi cli e nti e il tizio aveva perso la sua verve comica. Con molto tatto gli feci presente che era meglio per lui pensare a fare bene il mestiere e dedicare meno tempo a raccontare le barzellette. Il barbiere confessò che era altra la sua vera vocazione. Voleva fare l'attore di cabaret, ma non riusciva nell'intento a causa della mancanza di impostazione nella pronuncia e il fisico sgraziato.

L'umile ingegnere fosforo non ha la vocazione né la stoffa dell'autorevole professore. Si ostina nel fare quello per cui non è inclinato: finisce regolarmente a raccontare panzane e a dire tutto per poi affermare il suo esatto contrario.

Con un minimo di comune senso del ridicolo l'ingegnere panzanaro avrebbe tolto le tende da diversi anni.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Un consiglio analogo lo do io a te. Ti ricordo sommessamente che questo è un forum dedicato alla politica e agli argomenti correlati. Un esempio: il Global Warming antropogenico e le misure per fronteggiarlo. Naturalmente non siamo in una caserma: qualche aneddoto, qualche leggera divagazione può essere accettata, specie in un periodo festivo.

Ad es. se si parla di Brigate Rosse, io posso scrivere un paio di post su una fiancheggiatrice che ebbi modo di conoscere personalmente. Ma tu su mio fratello, che non conosci e che non ci azzecca nulla con i temi in discussione, avrai già scritto una ventina di post, come minimo, tra presenti e passati. Ti ho risposto ironicamente, ti ho preso in giro, ma i ficcanaso, i perditempo e i maleducati come te meriterebbero ben altro che ironia e burla. Certo è che tu e quell'altro semiebete pisano non ve la passate affatto bene sul piano dei rapporti umani. La vostra incapacità di distinguere la burla dalla serietà è sconcertante e preoccupante. Spero di sbagliarmi, ma mi sembrate due emarginati e due frustrati che trovano in questo forum una piccola valvola di sfogo. Vi dico una sola cosa: guardate che al di fuori del forum c'è la vita.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Certo Sig. Mark che assistere a cotanti amorosi sviluppi tra lei ed il fascio Viscidosauro mi fa pensare al Leopoldino che ingroppa  la Giorgia Meloni appecorinata.....

Nun te sbaglia’ , Cortomaltese . Sei fuori strada . Guarda che per me il sig Sauro rimane la formidabile testadiminkia !! Mi sembra di aver già spiegato e dimostrato qual e’ ed il perché del mio comportamento . L’ho spiegato talmente tante volte che mi si sono raschiate le palle e , giuro , che questa sarà l’ultima volta che ne parlo. Non stimo il Cazzaro di Napoli , ok ?? Lo dico e lo dimostro da 4 anni . L’ho fatto da solo senza mai aver avuto bisogno di “aiutino” e men che mai l’ho richiesto e nemmeno pensato . Ce la faccio da solo !! Quindi non mi arrufiano con nessun forumista per ingraziarmelo come fa il solito Cazzaro di Napoli . Pure con Gioprando ( tanto per nominare l’ultimo della lista ). I bugiardi , i palloni gonfiati , i falsi modesti ed i depositari di verità assoluta sono le persone che non sopporto per nessun motivo . Il Cazzaro di Napoli incarna tutti quei ruoli . Almeno per me !! Ed il mio giudizio e’ quello che conta a dispetto di quello di altri . Quando poi, su di un forum ,  si usano per meglio apparire episodi di “ vita personale e familiare”, tutti indimostrabili , ma citati come rafforzativo positivo per aumentare l’interesse dei forumusti su un argomento, e’ il top della strompiaggine assoluta . Una , due , tre volte può capitare a tutti , ma quando cio’ diventa una costante , una abitudine , un dato di fatto assoluto e palpabile , allora mi incaz.z.o e reagisco. Quando in malo modo e quando in modo ironico. Dipende dallo spirito. Come si può notare non ho parlato di politica sulla quale potrei scrivere un poema e sbertucciare il Cazzaro di Napoli per le falsità che dice . Ho parlato di falsità e non di legittima critica che non solo può ma deve essere ammessa . Quindi e se , come in questo caso , il Sauro prende per il kulo il Cazzaro di Napoli e lo fa a ragione dimostrando e sbattendogli in faccia quanto sia Panzanaro , non posso che condividere perché esercita lo stesso diritto di cui anche io mi arrogo quando esistono (ed esistono spessissimo con il Cazzaro ) le condizioni per farlo. Tutto qua . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
10 ore fa, fosforo311 ha scritto:

Ma tu su mio fratello, che non conosci e che non ci azzecca nulla con i temi in discussione, avrai già scritto una ventina di post...

Sommessamente ti faccio presente che non stiamo parlando di tuo fratello:

stiamo parlando di te

A suo tempo avresti potuto scrivere qualcosa tipo "mio fratello sta tenendo una serie di conferenze in prestigiose università statunitensi".

A causa della pseudologia fantastica hai invece scritto " (mio fratello) è visiting professor a Princeton dove gli hanno assegnato lo stesso ufficio che fu di Albert Einstein! ".

Come ho già detto, mi ricordi il barbiere di cui parlavo in precedenza. Il barbiere continuava a fare il cabarettista nel luogo sbagliato (il suo barbershop).

Probabilmente conosci anche tu un barbiere (o altra persona che svolge attività commerciale/artigiana/professionale) che si preoccupa di fare altro invece di concentrarsi su quello che dovrebbe fare.

Cosa ci racconti dell'integrafo di Abdank Abakanowicz del 1913?

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ti sbagli, il pinocchio sei tu. Sei tu che provavi a ficcare il naso nella vita privata della mia famiglia, cercando di pervenire all'identità personale di mio fratello. Per quali misteriose ragioni, al di là di una morbosa curiosità, non saprei dirlo. Non a caso paragonavo te e il tuo amico a due vecchie zitelle curiose e pettegole. I risultati delle ricerche furono fantozziani e allora io, per risparmiarvi ulteriori fatiche, vi dirottai ironicamente sull'Istituto per gli Studi Avanzati di Princeton. E, per facilitarvi ancora, vi invitai a circoscrivere le ricerche all'ufficio che fu di Einstein. Questo dettaglio francamente non lo ricordavo ma visto che hai riesumato il post (altra faticaccia e ricerca certosina) non mi meraviglio affatto, anzi mi diverto e ne godo come allora,  per il modo che scelsi per prendermi gioco di voi due ficcanaso. 

L'integrafo, a dispetto del nome complicato del suo inventore, è uno strumento semplicissimo. In sostanza è un parallelogramma snodato. Wiki ne descrive compiutamente il meccanismo in tre righe:

https://en.m.wikipedia.org/wiki/Integraph

In questa pagina puoi anche effettuare delle simulazioni per alcuni tipi di funzione integranda:

https://demonstrations.wolfram.com/TheIntegraphAnIntegratingMechanism/

Un limite è dato dall'accuratezza che è buona solo per curve dall'andamento abbastanza dolce.

Un vecchio antiquario di Spaccanapoli, specializzato in strumenti scientifici, mi propose un integrafo per 200 euro, ma era in condizioni peggiori di quello già in mio possesso. Con 100 euro in più mi portai via un bellissimo sestante nautico degli anni '30.

Colgo l'occasione per formulare i migliori auguri di buon anno a tutti i forumisti, nella speranza che nel 2020 si possa discutere di politica in modo civile.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963