Fulmine a ciel sereno

Ciao a tutti. 
Scrivo questo messaggio affinché qualcuno nella mia stessa situazione possa darmi un parere, oggettivo o soggettivo che sia su perché la mia relazione sia finita di punto in bianco. 
Parto dal principio, io ero coinvolto per la prima volta in una relazione e ovviamente non ero in grado di basarmi su nulla poiché mancavo di esperienza mentre lei era uscita 6 mesi prima da un rapporto durato 4 anni. 
A cercarmi e a desiderarmi è stata lei, tanto da convincermi di provarci. 
In principio ero felice, ma solo dopo svariati mesi mi sono reso conto di essermi innamorato di lei. Le davo tutto me stesso mentre lei aveva un pò mollato Il colpo, forse perché resasi conto di avermi in pugno. Di base è stata fin dall'inizio della relazione sempre estremamente immatura, mi spiego, non che fossi a rischio infedeltà ma proprio una fase comportamentale nella quale mi trovavo io  anni prima. Come dire una 14 enne nel corpo di una 18 enne. Io invece avevo 21 anni. Col tempo abbiamo incominciato a conoscerci e spesso a litigare, come coppie fanno normalmente, ma col passare dei mesi mi sono reso conto che stavamo entrando in modalità routine, il che era anche bello perché ci piaceva, ma portava inevitabilmente a una mancanza di attenzioni nei miei confronti, vuoi che per lei ero preso all amo, vuoi che era  semplicemente egoista, che ha incominciano a farmi venire voglia di richiedere molto affetto, forse troppo. Sono diventato una specie di cozza e spingevo per fare spesso sesso, perché non avendolo mai fatto, dopo un po che ci prendi mano, diventa una droga e a voler essere  ovviamente al centro delle sue attenzioni. 
Non sto ad elencarli i miei errori, sono stati molti così come i suoi, e il fatto che non avessimo mai spontaneamente cercato di chiarirci poiché entrambi orgogliosi ha causato un incrinatura del rapporto,che però non era a rischio,perlomeno finché non è arrivata... La bomba. 
La bomba che è esplosa nella mia vita è stato l'improvviso cambio da una settimana all'altra dei suoi sentimenti per me. 
Lei aveva, con il mio consenso perché non le avrei mai voluto tappare le ali, deciso di andare a lavorare a 4 ore di distanza per 4 mesi, creando  così un rapporto a distanza che sarebbe iniziato tra 3 mesi. Io ero dalla sua parte ma, ero anche perplesso e dubbioso perché di relazioni a distanza non ero affatto convinto funzionassero e mentre eravamo ancora insieme, deve averlo notato. 
Ma ciò non spiega l ultima settimana prima della partenza dove mi ha trattato come immondizia, estraneandomi dalla sua vita. Mi evitava, mi cercava poco, mi faceva capire che per gli eventi importanti come il suo compleanno potevo scegliere di esserci come no e a me faceva male, perché no capivo come facesse a non volermi. Potete stare tranquilli, confermo al 100% che non c'era nessun altra persona nella sua vita. Semplicemente sembrava stufa. Ho tentato in tutti i modi di farle capire che la amavo senza fare il disperato ma comportandomi come sempre, mostrandole che era tutto normale con i nostri alti e bassi,che abbiamo sempre avuto. Il dialogo è la prima cosa che ho cercato, perché dovevamo parlare, dovevamo decidere come procedere, anche lasciarci certo ma anche se un anno di relazione sarà poco.. buttarlo Via così? Perché? 
E invece niente, mi ha ignorato per giorni mentre era via e prima di partire finché io non ho poi resistito e le ho scritto con il chiaro intento di farle prendere una decisione. 
Risultato: dopo appena 4 comodi giorni  dal mio messaggio, che ho dovuto mandare perché al telefono non rispondeva, GRANDE MATURITÀ, dove io sono rimasto in pena, mi da il benservito con un paio di frasi ad effetto  sempre per messaggio... Benché le avessi  chiesto solo una cosa, CHIAMARE. non lasci un persona penare per giorni e la elimini dalla tua vita senza nemmeno un minimo di rispetto. Tantomeno senza nemmeno avere il coraggio di chiamare. 
Oggi sono passati 7 giorni e sono già convinto per quanto la ami ancora che ci ho solo guadagnato a perderla. 
Ma vorrei sapere se qualcuno sa dirmi come sia possibile comportarsi così e  lasciar una persona senza nemmeno uno straccio di spiegazione. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

Lei è una tipa vivace e vuole divertirsi,tu probabilmente la annoi..

non ti ha dato spiegazioni perchè quando avrà finito di divertirsi con altri..tu sarai la sua ruota di scorta..

se ti cercherà,non farti trovare..AUGURI!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Raramente sono allineato con il pensiero di Roberta Rossa, ma in questo caso ha ragione.  Trova una altra ragazza e divertiti con lei. Quella di cui scrivi trascurala e cancellala ... hai presente la canzone "teorema" di Marco Ferradini. La trovi (canzone e video) in internet.  

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963