E’ passato in silenzio , stranamente in un un forum che parla di politica ...

L’accordo tra Fiat e Peugeot.  E’ un passaggio storico per l’industria europea. Ovviamente sarà una sfida in tanti settori, in primis innovazione e occupazione. Ma la creazione di questa realtà è un passo in avanti. John Elkan ( un imprenditore di quelli che piacciono a me e per niente al Cazzaro di Napoli , nda), conclude con intelligenza un percorso di risanamento magistralmente impostato da Sergio Marchionne (altro imprenditore che piaceva tanto a me e per niente al Cazzaro di Napoli , nda). E rilancia !! In bocca al lupo !! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

12 messaggi in questa discussione

Egregio signor due zero / zero due, un cordiale saluto dalle alture del Fadalto. Cortesemente, prima di parlare o di scrivere si documenti. Gli accordi commerciali determinano un peggioramento del prodotto finale ed anche un peggioramento della assi stenza post vendita. Le sole cose che funzionano sono gli arricchimenti nelle classi dirigenti, mentre si ottiene un peggioramento nei lavoratori e nei dipendenti in genere. Gli accordi vanno perfezionati nel settore tecnico. Perfezionando, unificando, standardizzando la componentistica. Bisogna favorire la intercambiabilità dei componenti, renderli facile da sostituire, migliorare la loro qualità. Le auto francesi sono note per essere belle esteticamente, solo esteticamente. Quando si va a ripararle ci si accorge di quanto poco impieghino a guastarsi e quanto difficoltoso sia ripararle. Su di una Fiat per cambiare una lampada basta rivolgersi al benzinaio di turno. Con una attrezzatura di base e pochi minuti di lavoro esegue la riparazione. Sulle auto francesi occorre smontare il paraurti poiché certi componenti sono montati alla rovescia.

Egregio signor Polemico, cortesemente la invito a cambiare letture. Lasci perdere certa sinistra stampa. Attenzione ho scritto sinistra stampa, non ho scritto stampa di sinistra. sono ipotesi assai diverse tra di loro.

Come avrà osservato i miei scritti non offendono ma fotografano la realtà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io ho una renault quattro (una auto non quattro auto) che ha 30 anni e va ancora come un orologio svissero, sior dune buggi, altro che fiat.(voluntas tua)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

io ho una renault quattro (una auto non quattro auto) che ha 30 anni e va ancora come un orologio svissero, sior dune buggi, altro che fiat.(voluntas tua)

Io però ho una 600 del 1959..... come la mettiamo ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Io però ho una 600 del 1959..... come la mettiamo ?

se la tieni ferma in garage senza usarla penso che ti durerà moltissimo.... a parte gli scherzi....  forse non ci rendiamo conto di quello che sta accadendo nel mondo, mentre continuano ad esistere gli stati nazionali ognuno con le sue regole, le sue tassazioni, la sua burocrazia e le sue leggi,  le aziende vivono in un libero mercato dove non ci sono nazioni,  regole e leggi, spostano gli utili e le produzioni dove è più conveniente per loro operare,   ci sono Italiani che fanno il "tifo" per la FIAT (fabbrica Italiana automobili Torino) senza accorgersi che la fiat azienda Italiana  non esiste più è stata sostituita da una multinazionale che paga le tasse all'estero e  produce  gran parte delle sue auto all'estero .. ci sono Italiani che comperano auto ex  marchio fiat convinti di aiutare le maestranze e gli operai Italiani e non sanno o non si rendono conto che fra  comperare  una ex fiat o una macchina giapponese ormai non c'è più differenza https://www.raiplayradio.it/video/2017/03/La-Panda-in-Polonia-5e51cec7-4521-41b7-8496-8d8182deae83.html

 

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Come si può avere fiducia di certi dirigenti fiat …

per pagarsi la discoteca o la “bustina chimica” fanno finta di farsi rapire e poi si fanno spedire i soldi della tariffa. Attenzione io ho scritto “bustina chimica” senza precisare il tipo di chimica. Del resto anche certi strani incidenti stradali da una parte per poi farsi curare da una altra parte. Una volta ero ai giardini pubblici, sento dire “la po la po”, vedo un cagnetto goffo ed impacciato nel camminare.

Del resto la “ex fiat” si fa pagare i passivi con le tasse di noi italiani, ma gli utili li porta un poco in Inghilterra, un poco in Olanda, ed anche da una altra parte dove fa comodo ai dirigenti.

Rimane il fatto – da parte mia compero le auto in base alla loro affidabilità tecnica. Sia come serietà nei materiali usati, sia come serietà nella rete post vendita.

Cordiali saluti da d/b

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma te guarda un po’ come sto cialtrone rin@oglionito qua sopra svilisce un accordo di caratura mondiale di altissimo livello dove sarà garantita la operatività di tutti gli stabilimenti , nessun esodo alla disoccupazione , nessun licenziamento e due rappresentanti nel cd di quello che diverrà il quarto gruppo automobilistico del mondo . Ma dove vogliamo andare con queste teste ?? Ma si dai , un po’ di lotta di classe , un po’ di “daje al padrone “  , qualche agitazione e tutto rientra nella norma . Meno male che sono esistiti personaggi come Marchionne prima ed Elkan adesso ...!! 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
21 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Ma te guarda un po’ come sto cialtrone rin@oglionito qua sopra svilisce un accordo di caratura mondiale di altissimo livello dove sarà garantita la operatività di tutti gli stabilimenti , nessun esodo alla disoccupazione , nessun licenziamento e due rappresentanti nel cd di quello che diverrà il quarto gruppo automobilistico del mondo . Ma dove vogliamo andare con queste teste ?? Ma si dai , un po’ di lotta di classe , un po’ di “daje al padrone “  , qualche agitazione e tutto rientra nella norma . Meno male che sono esistiti personaggi come Marchionne prima ed Elkan adesso ...!! 

Il nuovo gruppo sarà guidato da un CDA composto da 6 PSA e 5 FCA.

Quindi, lasciando perdere i cialtroni, il signor Elkan ha venduto FCA ai francesi, non ha comprato PSA da Macron.

Questo il senso nudo e crudo. Eviterei i trionfalismi. Gli azionisti FCA portano a casa un pacco di soldi (un premio sul valore borsistico di quasi 7 miliardi di euro).

I lavoratori (FCA o PSA) vedremo.....

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=http://www.ansa.it/canale_motori/notizie/speciali/2019/10/31/fca-psa-chi-compra-chi_d9260ba4-607e-47ae-a343-d193748d41f6.html&ved=2ahUKEwj0mO2xxMTmAhWO_KQKHUzjDSoQFjAFegQIBhAC&usg=AOvVaw0NCFuipzMee5tyqu-xykN_&cshid=1576855669620

Modificato da cortomaltese-im

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Meno male che sono esistiti personaggi come Marchionne prima ed Elkan adesso ...!! 

*******

Elkann c'era anche prima.

Marchionne è quello che ha detto a Leopoldino che era solo un sindaco di una città di provincia?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Egregio signor numerico, le porgo i miei distanti (distanti, non distinti) e piovosi saluti serali, oggi venerdì venti dicembre. Mi sia consentito osservare da umile manovale elettrico quale io sono alcune situazioni. Un personaggio come lei, quasi emerito, quasi istruito, quasi laureato, adopera sovente terminologia quasi sess uale e quasi offensiva verso gli altri scrittori. Mi permetto quasi consigliare a lei di cambiare letture e fonti di informazione. Lasci perdere quotidiani e simili dal rosso colore. Si informi su come la “ex fiat” diverrà quasi gregaria dei francesi. Assorbendo al proprio interno progettazione e componentistica alla francese, quindi di facile guastabilità. Staremo a vedere come funzionerà la assi stenza post vendita. Attualmente sono poche le concessionarie rispettose del cliente.

Un quasi cordiale saluto serale mentre fuori piove, in attesa della neve.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, ahaha.ha ha scritto:

Meno male che sono esistiti personaggi come Marchionne prima ed Elkan adesso ...!! 

*******

Elkann c'era anche prima.

Marchionne è quello che ha detto a Leopoldino che era solo un sindaco di una città di provincia?

La sua memoria etilica e’ rimasta indietro per oltre un quinquennio . Forse di Teroldego ne ha trangugiati fin troppi. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, mark222220 ha scritto:

La sua memoria etilica e’ rimasta indietro per oltre un quinquennio . Forse di Teroldego ne ha trangugiati fin troppi. 

Insomma.....lei pare ammiratore di Elkann (ovviamente John, non Lapo).

Così come non nasconde la sua ammirazione per Matteo ( ovviamente Renzi, non Salvini).

Due furbacchioni di primo livello:

il primo vende ai francesi una delle poche grandi imprese multinazionali italiane e porta a casa 7 miliardi di plusvalenza.

Il secondo pare abbia ricavato 500.000 euro per fare il Piero Angela fiorentino in un programma che Discovery Channel avrebbe pagato solo 20.000 euro.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
18 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Io però ho una 600 del 1959..... come la mettiamo ?

La mettiamo che ho una topolino del 36, un po' asmatica,  ma che una volta all'anno partecipa al raduno delle auto storiche della provincia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963