QUELLI EDUCATI .... MA VAFFFF...

Strattoni. Spintoni. Insulti. “Drogata, vatti a fare una pera”. “Cessa”. "Cocainomane". "Comunista". “Vattene via”. “Ammazzati”. " Vieni qua, che ti meno."

Questa è stata l’accoglienza riservata dai leghisti di Reggio Calabria a Chiara, una giovane donna che ha osato contestare civilmente e con educazione Matteo Salvini alla fine di un comizio, dopo che per 50 minuti è rimasta in silenzio ad ascoltare.

Mentre veniva accompagnata fuori dal palazzo a forza, Chiara ha raccontato la sua storia.
“Sono una migrante. Sono una terremotata. Sono un'artista. E, come artista, sono tornata in Italia per fare il mio lavoro, al sud, a Riace, perché Riace è stata una città in grado di proiettare le speranze di noi giovani che ce ne siamo andati, dopo che Salvini ha trinciato la cultura."

Italia, 2019. La cultura. Ci salverà la cultura.

https://www.facebook.com/lorenzotosa.antigone/videos/483710958940866/

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

3 messaggi in questa discussione

LA  PIÙ  EDUCATA   E'  UNA  SIGNORA A  MODO    sentite   come  insulta   educatamente   da   celodurafasciodestra

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

MALA  OPPOSIZIONE   DI  PREGIUDICATI , CONDANNATI , PRESCRITTI , INQUISITI , INDAGATI RINVIATI A  GIUDIZIO E /O AMNISTIATI  E  GRAZIATI  DI DESTRA

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963