CANNABIS NO ? MA IN VENETO ?

Al Senato il senatore Salvini ha gridato allo stato criminale e spacciatore. Tralasciando il fatto che il signore in questione frequentava spacciatori quando era Ministro degli interni. Ma qualcuno ci può spiegare come mai il Veneto sotto la guida di Luca Zaia ha approvato una legge regionale per promuovere e sostenere la coltivazione di canapa sativa ? finanziamenti alle aziende che coltivano e producono canapa. Il motivo? Perché la canapa sativa, quella di cui si parlava anche nelle norme sulla Cannabis light stralciate al Senato, non è mai stata considerata una droga per via della bassa percentuale di principio attivo il THC al suo interno. Ora, quella approvata in Veneto va bene, quella a Roma incentiva lo spaccio di droga. Non cambia mai il capitano.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963