The tranvat !! La tranvata

Tranvata storica per la logora sinistra di Corbyn, quella per intenderci , che faceva luccicare gli occhietti in casa PD e zone limitrofe. Antieuropeista convinto, convertitosi all'Europa con scarsa convinzione, per essere "contro" , atteggiamento tipico della sua cultura politica. É stata una catastrofe annunciata per l'uomo delle patrimoniali, dello statalismo e dell'assistenzialismo, del populismo sinistro. Il suo avversario non ha davvero dovuto faticare molto per schiacciarlo all'angolo. I suoi estimatori in suolo italico, quelli che lo vedevano giá incoronato premier sono ammutoliti, il modello sinistro inglese è finito al macero.  Gli stessi che odiavano Blair il vincente, gli stessi che in italia hanno in odio il riformismo di Renzi. I puristi del nulla tra ves titi da idee, quelli che bisogna stare in mezzoo  a la ggente !!   Se poi chiedi loro "per dire cosa?"ti osservano infastiditi. É la sinistra della retorica noiosa e spocchiosa, dell'ipocrisia imperante, senza visioni, conservatrice ed arroccata in difesa, quella perdente.  Quella che oggi continuerá a non comprendere il perché della sua ennesima sconfitta e si crogiuolerá nella sua marginalitá. Quella dei bla bla bla nelle barberie del rione Sanità e quella che passa il tempo a lubrificare l’archibugio e che poi si meraviglia perché spara a salve e non colpisce mai nessuno eccetto le palle di chi ...spara . Saluti 

 

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

23 messaggi in questa discussione

Il fatto stesso che lei continui con i riferimenti all'arma che ha centrato perfettamente il Q.lo del suo padrone e signore, sta a dimostrare che la mia mira è ancora all'altezza della sua fama.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Chi l'avrebbe detto che il sig Mark avrebbe esultato con Meloni e Kapitoni, per la vittoria di Boris Johnson?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho affatto esultato invece . Ho solo messo in chiaro che i peggiori alleati della dx siete voi . Da sempre e comunque !! Ah già , voi siete la Ditta ed i maggiori depositari di cosa “dovrebbe “ essere la sx . Forse non lo avete ancora capito : con voi e con i Cazzari di Napoli e’ una sx sconfitta in partenza . Però avanti popolo ...alla riscossa ...Bandiera rossa trionferà !!  Dove ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Quindi signor mark, prossimamente lei e Leopoldino farete una alleanza col Kapitone verde?

Cioè vi metterete a traino della Lega?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 ore fa, mark222220 ha scritto:

Tranvata storica per la logora sinistra di Corbyn, quella per intenderci , che faceva luccicare gli occhietti in casa PD e zone limitrofe. Antieuropeista convinto, convertitosi all'Europa con scarsa convinzione, per essere "contro" , atteggiamento tipico della sua cultura politica. É stata una catastrofe annunciata per l'uomo delle patrimoniali, dello statalismo e dell'assistenzialismo, del populismo sinistro. Il suo avversario non ha davvero dovuto faticare molto per schiacciarlo all'angolo. I suoi estimatori in suolo italico, quelli che lo vedevano giá incoronato premier sono ammutoliti, il modello sinistro inglese è finito al macero.  Gli stessi che odiavano Blair il vincente, gli stessi che in italia hanno in odio il riformismo di Renzi. I puristi del nulla tra ves titi da idee, quelli che bisogna stare in mezzoo  a la ggente !!   Se poi chiedi loro "per dire cosa?"ti osservano infastiditi. É la sinistra della retorica noiosa e spocchiosa, dell'ipocrisia imperante, senza visioni, conservatrice ed arroccata in difesa, quella perdente.  Quella che oggi continuerá a non comprendere il perché della sua ennesima sconfitta e si crogiuolerá nella sua marginalitá. Quella dei bla bla bla nelle barberie del rione Sanità e quella che pammetteassa il tempo a lubrificare l’archibugio e che poi si meraviglia perché spara a salve e non colpisce mai nessuno eccetto le palle di chi ...spara . Saluti 

 

Corbyn ha preso il 32,2% dei voti, contro il 43,6% dei Conservatori. Ed ammette la sconfitta.

Con una percentuale simile il Leopoldino si farebbe una riccasega dalla gioia, non trova ??

Modificato da cortomaltese-im
1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Non ho affatto esultato invece . Ho solo messo in chiaro che i peggiori alleati della dx siete voi.

**********

Ha ragione, noi non ci teniamo ad essere i migliori alleati della destra, questo merito lo lasciamo a lei e Leopoldino signor Mark. Lei però è meglio che continui a bere gassosa, lasci stare gli spiriti di vino, che è roba per uomini forti, altrimenti corre il rischio di scrivere kahate come quella che ha scritto qui sopra.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, mark222220 ha scritto:

Non ho affatto esultato invece . Ho solo messo in chiaro che i peggiori alleati della dx siete voi . Da sempre e comunque !! Ah già , voi siete la Ditta ed i maggiori depositari di cosa “dovrebbe “ essere la sx . Forse non lo avete ancora capito : con voi e con i Cazzari di Napoli e’ una sx sconfitta in partenza . Però avanti popolo ...alla riscossa ...Bandiera rossa trionferà !!  Dove ??

Rosichi pure.....il Leopoldino viaggia nei sondaggi al 4,5% contro il 19% del PD.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Corbyn ha preso il 32,2% dei voti, contro il 43,6% dei Conservatori. Ed ammette la sconfitta.

Con una percentuale simile il Leopoldino si farebbe una riccasega dalla gioia, non trova ??

Vorrei non le sfuggisse, aldilà del Like che le ha messo il sig ahaha.ha , che oramai regala a tutti coloro che possono mettermi in cattiva luce , che il Leopoldino si e’ dimesso da Presudente del Consiglio e da Segretario del PD con il 41% dimostrando che leseghe (mentali ben si intende ) ve le fate voi . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Rosichi pure.....il Leopoldino viaggia nei sondaggi al 4,5% contro il 19% del PD.

Rosico ?? Mhmhmhmhmhm , mi sa che la parte del roditore la fa lei affiancata , ovviamente , all’ennesima archibugiata sparata a salve . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
12 ore fa, mark222220 ha scritto:

Vorrei non le sfuggisse, aldilà del Like che le ha messo il sig ahaha.ha , che oramai regala a tutti coloro che possono mettermi in cattiva luce , che il Leopoldino si e’ dimesso da Presudente del Consiglio e da Segretario del PD con il 41% dimostrando che leseghe (mentali ben si intende ) ve le fate voi . 

Ehehehehe.....ma Leopoldino non aveva anche detto che si ritirava dalla politica?

Mi scusi però, ma perché un maggiordomo dovrebbe sentirsi messo in cattiva luce solo perché il suo signore e padrone Leopoldino si pavoneggia nonostante le sconfitte subite ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 ore fa, mark222220 ha scritto:

Vorrei non le sfuggisse, aldilà del Like che le ha messo il sig ahaha.ha , che oramai regala a tutti coloro che possono mettermi in cattiva luce , che il Leopoldino si e’ dimesso da Presudente del Consiglio e da Segretario del PD con il 41% dimostrando che leseghe (mentali ben si intende ) ve le fate voi . 

Quindi ha perso il referendum col 41%, ma non ha mantenuto la promessa di dedicarsi esclusivamente ai fatti propri. 

Chissà che percentuale avrebbe preso se ci fosse stata qualche altra alternativa oltre al referendum si, referendum no. C'erano appunto due sole alternative: si o no.

Ha insistito per dimostrare al mondo che poteva perdere ancora a somiglianza dei rottamati, e oggi secondo le previsioni di voto, il SUO NUOVO PARTITO si aggira attorno al 5 %, se non erro.

 

Modificato da ahaha.ha

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Lei dimostra sempre più una disonesta morale non seconda a nessuno eccetto l’ex equo al pari del Cazzaro di Napoli . Non c’è nessun problema , ci mancherebbe , ma di questi tempi anche gli idio ti ciechi iniziano a vedere , gli idio ti muti iniziano a parlare , gli idio ti sordi iniziano a sentire ...Lei , purtroppo , vede , parla e sente . 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, mark222220 ha scritto:

Lei dimostra sempre più una disonesta morale non seconda a nessuno eccetto l’ex equo al pari del Cazzaro di Napoli . Non c’è nessun problema , ci mancherebbe , ma di questi tempi anche gli idio ti ciechi iniziano a vedere , gli idio ti muti iniziano a parlare , gli idio ti sordi iniziano a sentire ...Lei , purtroppo , vede , parla e sente . 

disonestà morale per dire ciò che è vero? Ma che sta a dì, sig. mark? Spero che non sia la gasosa a farle male, altrimenti meglio beva mezzo frizzantino pure lei.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 14/12/2019 in 20:40 , mark222220 ha scritto:

Vorrei non le sfuggisse, aldilà del Like che le ha messo il sig ahaha.ha , che oramai regala a tutti coloro che possono mettermi in cattiva luce , che il Leopoldino si e’ dimesso da Presudente del Consiglio e da Segretario del PD con il 41% dimostrando che leseghe (mentali ben si intende ) ve le fate voi . 

È sicuro di quello che scrive ? Oppure come dice il sig. Ahaha.ha lei è semplicemente innamorato di Matteo Renzi e, dico io, lo è al punto da falsificare la storia e le percentuali ? A me risulta che si sia dimesso ai primi di marzo del 2018, dopo aver guidato il PD a prendere la peggiore tranvata della sua storia (18,7% contro il 25,4% della "Ditta" nel febbraio 2013 ).

 

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.repubblica.it/speciali/politica/elezioni2018/2018/03/12/news/direzione_pd_oggi_le_dimissioni_di_renzi_e_la_reggenza_a_martina-191042095/amp/&ved=2ahUKEwjKxKimx7jmAhVJiqQKHeljAMAQFjAEegQIBBAB&usg=AOvVaw0e4JBMtfDeaAC1VhZtcUAJ&ampcf=1&cshid=1576444048117

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

È sicuro di quello che scrive ? Oppure come dice il sig. Ahaha.ha lei è semplicemente innamorato di Matteo Renzi e, dico io, lo è al punto da falsificare la storia e le percentuali ? A me risulta che si sia dimesso ai primi di marzo del 2018, dopo aver guidato il PD a prendere la peggiore tranvata della sua storia (18,7% contro il 25,4% della "Ditta" nel febbraio 2013 ).

 

https://www.google.com/url?sa=t&source=web&rct=j&url=https://www.repubblica.it/speciali/politica/elezioni2018/2018/03/12/news/direzione_pd_oggi_le_dimissioni_di_renzi_e_la_reggenza_a_martina-191042095/amp/&ved=2ahUKEwjKxKimx7jmAhVJiqQKHeljAMAQFjAEegQIBBAB&usg=AOvVaw0e4JBMtfDeaAC1VhZtcUAJ&ampcf=1&cshid=1576444048117

 Non sono sicuro , sono sicurissimo !! Io sono innamorato solo della verità !! Una parola , verità,  che sfugge dal vocabolario della lingua italiana . Quindi io non falsifico niente e quello che risulta a lei e’ il riassunto di quel che ho scritto sopra . La storia e le percentuali le falsifica lei !!  Renzi si e’ dimesso il 7 dicembre 2016 da pres del consiglio 72 ore dopo i risultati del Referendum. dopo aver ottenenuto il 40,8% dei voti . Due mesi dopo si dimise pure da Segretario del PD . Quindi , numericamente , ed in base alle stesse parole , purtroppo vere , anche e soprattutto di coloro che votarono No , il referendum fu trasformato in una sorta di referendum pro o contro Renzi , possiamo e dobbiamo dire che le dimissioni sono avvenute con quel dato numerico sopracitato ovvero il 40,8%. Quindi la sua ironia e’ del tutto fuori luogo e soprattutto spesa in modo del tutto falso se vogliamo , come lei ha voluto , paragonarle al dato di Corbyn . Di verità non ce ne sono tante . Ce ne e’ solo una . In questo caso la mia !! Poi , e’ altrettanto vero che , dopo aver stravinto le successive primarie per le elezioni politiche del 2018, Renzi affronto’ le stesse come segretario del PD ottenendo il 19,3% dei consensi che , considerando nel 2 scissioni subite ( quella di LeU che ottenne il 3,8% e quella di Civati / Fassina accreditati di 1% e quindi ad un totale del quasi 5%) , dimostrano che i consensi riconducibili al PD si attestarono intorno a qualcosa in più del 24% e quindi non lontanissimo da quel 25,5% che Bersani gli lascio’ in eredità . Come ripeto, e chiudo, questa e’ l’unica verità esistente e tutto il resto , della verità , e’ solo strazio più o meno

 
POLITICA28 novembre 2018

 

Matteo Renzi: 15 dicembre 2013 - 19 febbraio 2017

Nelle primarie dell’8 dicembre 2013 diventa segretario del Pd l’allora sindaco di Firenze Matteo Renzi, che arriva alla guida dei dem dopo aver sconfitto Gianni Cuperlo e Giuseppe Civati con il 67,5% dei voti. L’Assemblea lo proclama ufficialmente il 15 dicembre. Due mesi dopo presenta un documento che propone la sostituzione del governo guidato da Enrico Letta: il testo viene votato a larghissima maggioranza dalla Direzione Pd e, dopo le dimissioni del premier, Renzi nel febbraio 2014 riceve da Napolitano l’incarico di formare un nuovo esecutivo. Il 22 febbraio il governo Renzi presta giuramento e il 24 e 25 dello stesso mese ottiene la fiducia in Parlamento. Il 4 dicembre 2016 il fallimento del referendum costituzionale indetto dal segretario dem decreta prima le sue dimissioni da presidente del Consiglio (formalizzate il 7 dicembre) e poi da segretario del Pd (19 febbraio).

Modificato da mark222220

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

No , il referendum fu trasformato in una sorta di referendum pro o contro Renzi.

*******

In verità, a lei tanto cara sig Mark, Leopoldino stesso lo trasformò in referendum pro o contro di lui. E prese una tramvata di ben 18,4 punti.

Dopo la prima tramvata, è vero o non è vero, che Leopoldino perse tutte le altre elezioni.

È vero o non è vero che il nuovo partito di Leopoldino per il momento non sta attirando molti simatizzanti?

È vero o non è vero che come imitatore di Piero Angela, ne Rai ne Mediaset lo hanno voluto ospitare?

Se proprio vogliamo attribuirgli un merito è quello di conferenziere. Ma anche in questo caso ad attribuirgli fama imperitura è solo lei in qualità di maggiordomo, perché dagli angoli della terra battuti dal conferenziere, non è che ci siano arrivati particolari clamori dovuti al battito di mani degli astanti.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, mark222220 ha scritto:

 Non sono sicuro , sono sicurissimo !! Io sono innamorato solo della verità !! Una parola , verità,  che sfugge dal vocabolario della lingua italiana . Quindi io non falsifico niente e quello che risulta a lei e’ il riassunto di quel che ho scritto sopra . La storia e le percentuali le falsifica lei !!  Renzi si e’ dimesso il 7 dicembre 2016 da pres del consiglio 72 ore dopo i risultati del Referendum. dopo aver ottenenuto il 40,8% dei voti . Due mesi dopo si dimise pure da Segretario del PD . Quindi , numericamente , ed in base alle stesse parole , purtroppo vere , anche e soprattutto di coloro che votarono No , il referendum fu trasformato in una sorta di referendum pro o contro Renzi , possiamo e dobbiamo dire che le dimissioni sono avvenute con quel dato numerico sopracitato ovvero il 40,8%. Quindi la sua ironia e’ del tutto fuori luogo e soprattutto spesa in modo del tutto falso se vogliamo , come lei ha voluto , paragonarle al dato di Corbyn . Di verità non ce ne sono tante . Ce ne e’ solo una . In questo caso la mia !! Poi , e’ altrettanto vero che , dopo aver stravinto le successive primarie per le elezioni politiche del 2018, Renzi affronto’ le stesse come segretario del PD ottenendo il 19,3% dei consensi che , considerando nel 2 scissioni subite ( quella di LeU che ottenne il 3,8% e quella di Civati / Fassina accreditati di 1% e quindi ad un totale del quasi 5%) , dimostrano che i consensi riconducibili al PD si attestarono intorno a qualcosa in più del 24% e quindi non lontanissimo da quel 25,5% che Bersani gli lascio’ in eredità . Come ripeto, e chiudo, questa e’ l’unica verità esistente e tutto il resto , della verità , e’ solo strazio più o meno

 
POLITICA28 novembre 2018

 

Matteo Renzi: 15 dicembre 2013 - 19 febbraio 2017

Nelle primarie dell’8 dicembre 2013 diventa segretario del Pd l’allora sindaco di Firenze Matteo Renzi, che arriva alla guida dei dem dopo aver sconfitto Gianni Cuperlo e Giuseppe Civati con il 67,5% dei voti. L’Assemblea lo proclama ufficialmente il 15 dicembre. Due mesi dopo presenta un documento che propone la sostituzione del governo guidato da Enrico Letta: il testo viene votato a larghissima maggioranza dalla Direzione Pd e, dopo le dimissioni del premier, Renzi nel febbraio 2014 riceve da Napolitano l’incarico di formare un nuovo esecutivo. Il 22 febbraio il governo Renzi presta giuramento e il 24 e 25 dello stesso mese ottiene la fiducia in Parlamento. Il 4 dicembre 2016 il fallimento del referendum costituzionale indetto dal segretario dem decreta prima le sue dimissioni da presidente del Consiglio (formalizzate il 7 dicembre) e poi da segretario del Pd (19 febbraio).

Il giorno 4 marzo 2018 chi era il segretario del PD ? 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
8 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

No , il referendum fu trasformato in una sorta di referendum pro o contro Renzi.

*******

In verità, a lei tanto cara sig Mark, Leopoldino stesso lo trasformò in referendum pro o contro di lui. E prese una tramvata di ben 18,4 punti.

Dopo la prima tramvata, è vero o non è vero, che Leopoldino perse tutte le altre elezioni.

È vero o non è vero che il nuovo partito di Leopoldino per il momento non sta attirando molti simatizzanti?

È vero o non è vero che come imitatore di Piero Angela, ne Rai ne Mediaset lo hanno voluto ospitare?

Se proprio vogliamo attribuirgli un merito è quello di conferenziere. Ma anche in questo caso ad attribuirgli fama imperitura è solo lei in qualità di maggiordomo, perché dagli angoli della terra battuti dal conferenziere, non è che ci siano arrivati particolari clamori dovuti al battito di mani degli astanti.

Guardi , ella prima di parlare , deve prima smaltire la sbornia ed uscire dal coma etilico .  Renzi al referendum prese il 40,8% e non il 18.4%.  Lei mescola , da perfetto arrampicatore sugli specchi e con gli zoccoli consumati , un buon 90% di menzogne ed un appena 10% di verità . Questa e’ una tattica che non funziona più nemmeno con il Kompagno Director.?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Il giorno 4 marzo 2018 chi era il segretario del PD ? 

Che fa ?? Mi fa una domanda a cui ho già risposto ?? Se questo la fa stare meglio gliela ripropongo.           “.                                             “Poi , e’ altrettanto vero che , dopo aver stravinto le successive primarie per le elezioni politiche del 2018, Renzi affronto’ le stesse come segretario del PD ottenendo il 19,3% dei consensi che , considerando nel 2 scissioni subite ( quella di LeU che ottenne il 3,8% e quella di Civati / Fassina accreditati di 1% e quindi ad un totale del quasi 5%) , dimostrano che i consensi riconducibili al PD si attestarono intorno a qualcosa in più del 24% e quindi non lontanissimo da quel 25,5% che Bersani gli lascio’ in eredità . Come ripeto, e chiudo, questa e’ l’unica verità esistente e tutto il resto , della verità , e’ solo strazio più o meno”.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, mark222220 ha scritto:

Guardi , ella prima di parlare , deve prima smaltire la sbornia ed uscire dal coma etilico .  Renzi al referendum prese il 40,8% e non il 18.4%.  Lei mescola , da perfetto arrampicatore sugli specchi e con gli zoccoli consumati , un buon 90% di menzogne ed un appena 10% di verità . Questa e’ una tattica che non funziona più nemmeno con il Kompagno Director.?

Un maggiordomo serio non dovrebbe approfittare degli alcolici del suo signore e padrone prima di battere gli zoccoli sulla tastiera.

Se fosse nel pieno delle sue faccoltà mentali avrebbe compreso che io non ho detto che ha preso il 18,4 per cento dei voti ma ha preso una tramvata di ben 18,4 punti.

Se nel frattempo si prende un abbondante caffè forte per mitigare gli spiriti di vino che l'avvolgono, le vado a spiegare cos'è quella tramvata di ben 18,4 punti.

Come lei ben diceva, Leopoldino perse il referendum con il 40,8 per cento dei voti, il che significa che l'accozzaglia per il "SI" vinse con il 59,2 per cento. La differenza tra queste due percentuali ammonta ad una tramvata di 18,4 punti.

Se dopo aver bevuto il caffè forte, gli zoccoli hanno ripreso un pò a funzionare, mi aspetto che li ribatta sulla tastiera per dire che se proprio non ho detto completamente la verità, almeno ci sono andato molto, ma molto vicino.

E mi permetta. lasci perdere il Kompagno director, lui è solo un comune cameriere, mentre lei è "IL MAGGIORDOMO" di un grande conferenziere.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
5 ore fa, mark222220 ha scritto:

Che fa ?? Mi fa una domanda a cui ho già risposto ?? Se questo la fa stare meglio gliela ripropongo.           “.                                             “Poi , e’ altrettanto vero che , dopo aver stravinto le successive primarie per le elezioni politiche del 2018, Renzi affronto’ le stesse come segretario del PD ottenendo il 19,3% dei consensi che , considerando nel 2 scissioni subite ( quella di LeU che ottenne il 3,8% e quella di Civati / Fassina accreditati di 1% e quindi ad un totale del quasi 5%) , dimostrano che i consensi riconducibili al PD si attestarono intorno a qualcosa in più del 24% e quindi non lontanissimo da quel 25,5% che Bersani gli lascio’ in eredità . Come ripeto, e chiudo, questa e’ l’unica verità esistente e tutto il resto , della verità , e’ solo strazio più o meno”.

I consensi al PD RENZIANO sono stati il 19% punto.

Se lo vede Zingaretti dire che nei sondaggi al suo 19% odierno bisogna sommare il 4% di Renzi, il 3% di Leu, il 2% di +Europa, il 1,5% dei verdi....e lo 0,5% dei Diversamente Comunisti, per cui il PD sarebbe al 30%.

Lei si sbellicherebbe dalle risate ed avrebbe perfettamente ragione.

Così come mi sbellico io quando lei riporta al PD RENZIANO il quasi 5% della diaspora a sinistra di quella parte del PD ingiustamente rottamata dal grande condottiero.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
19 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

I consensi al PD RENZIANO sono stati il 19% punto.

Se lo vede Zingaretti dire che nei sondaggi al suo 19% odierno bisogna sommare il 4% di Renzi, il 3% di Leu, il 2% di +Europa, il 1,5% dei verdi....e lo 0,5% dei Diversamente Comunisti, per cui il PD sarebbe al 30%.

Lei si sbellicherebbe dalle risate ed avrebbe perfettamente ragione.

Così come mi sbellico io quando lei riporta al PD RENZIANO il quasi 5% della diaspora a sinistra di quella parte del PD ingiustamente rottamata dal grande condottiero.

Guardi che io non ho aggiunto ne’ pere ne’ mele ma solo i consensi che fino a 3 mesi prima erano del PD. Tutto qui senza sbellicarci dalle risate . Comunque w la diaspora con la speranza che i 15 partitini che ne fanno parte arrivino, se tutto va bene , ad un faraonico 3%. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Guardi che io non ho aggiunto ne’ pere ne’ mele ma solo i consensi che fino a 3 mesi prima erano del PD. Tutto qui senza sbellicarci dalle risate . Comunque w la diaspora con la speranza che i 15 partitini che ne fanno parte arrivino, se tutto va bene , ad un faraonico 3%. 

Più o meno la percentuale di Italia Viva. Se po' fa..... Un PD al 20% con un 4% più a sinistra ed un 4% più a destra.

Non mi dispiace.

Basta che nessuno faccia la mosca cocchiera sapientina.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963