senatore ex grillo passa alla lega,e non sara' certo l'ultimo

Ieri il senatore grillino Lucidi: “Non mi sento un criceto, esco dalla gabbia”. A seguirlo oggi il grillino Ugo Grassi che ieri si è pronunciato così: “Voto in dissenso dal mio Gruppo è non mi riconosco più nelle sue posizioni”. E altri stanno arrivando.

https://tv.liberoquotidiano.it/upload/40661889-11_12_19_Mes_Lucidi_M5s_non_sono_un_criceto_esco_dalla_ruota_e_voto_no_0040_webmpg.mp4?_=1

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Questi TRADITORI vanno al di là della mia comprensione e del mio peggiore disprezzo. Un vero grillino potrebbe cambiare alcune idee e passare a LEU, cambiarne qualcuna in più e passare, forse, turandosi il naso sugli ultimi 5 anni, al Pd di Zingaretti. Ma non potrebbe mai e poi mai buttarsi tra le braccia dello sporco TRADITORE leghista, l'uomo (si fa per dire) della conservazione messo dai poteri forti nel governo del cambiamento per impedire il cambiamento. Così come non potrebbe mai e poi mai buttarsi tra le braccia del TRADITORE DELLA SINISTRA, italovivo, ma morto e sepolto sul piano della credibilità, o tra le braccia flaccide del vecchio e PREGIUDICATO affarista inventore del cosiddetto mercato delle vacche parlamentari. Sarebbe più facile che un gatto si buttasse, sua sponte, in una vasca di acqua gelata. 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963