Natale con le zanzare! Si quelle coreane, resistono al freddo e sono pericolose

E' arrivata in Italia la  zanzara Coreana (Aedes Koreicus), appena più grande della zanzara tigre e che rappresenta una minaccia per la salute umana e animale. Questo insetto può trasmettere anche il virus dell’encefalite giapponese e la filariosi, pericolosi per l’uomo e gli animali. Il primo avvistamento di questa specie invasiva di origine asiatica è stato nel 2011 nella provincia di Belluno e ad oggi, in Italia, è presente in almeno 5 regioni Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto, Lombardia e Liguria.   La coreana a differenze della zanzara tigre, è in grado di sopravvivere a temperature molto basse e altitudini maggiori. Trova il suo habitat ideale nei luoghi umidi con presenza di ristagni d’acqua. Purtroppo resiste a temperature piuttosto basse (fino a 10°C), e si riconosce  per le dimensioni maggiori della zanzara tigre e, per la mancanza della linea bianca sul dorso. La sua attività è prevalentemente diurna, fate attenzione e difendetevi perchè è più pericolosa, ora dobbiamo combattere le zanzare anche a Natale...

zanzara%20coreana%20%28Medium%29.jpg?itok=l3I0cTGx

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

1 messaggio in questa discussione

Ecco perchè ne ho viste ancora nonostante il freddo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora