nello sport ... domanda diretta

nello sport, domanda diretta …

perché quando si chiede, oppure si domanda, quanto guadagnano i “tira calci” delle squadre di calcio, si viene prima offesi e poi derisi. Altre volte prima derisi e poi offesi.

Da quello che mi sembra di conoscere un operaio percepisce mille euro al mese. Otto ore al giorno per trenta giorni al mese. I “tira calci” per pochi tiri in porta, il più delle volte senza riuscire, a fine mese hanno il super macchinone da sfasciare il prima possibile. La cittadinanza in Italia ma il conto deposito all’estero. Mi sembra che ci siano pochi “tira calci” in grado di rilasciare interviste o discorsi logici e con senso compiuto. Un elevato numero di “tira calci” preferisce mettere la propria firma sul blocchetto degli assegni per comperare via via qualcosa di nuovo.

Ripeto la domanda, per non essere frainteso, perché chi legge non è in grado di rispondere alle domande poste. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

4 messaggi in questa discussione

Il 10/12/2019 in 20:02 , dune-buggi ha scritto:

nello sport, domanda diretta …

perché quando si chiede, oppure si domanda, quanto guadagnano i “tira calci” delle squadre di calcio, si viene prima offesi e poi derisi. Altre volte prima derisi e poi offesi.

Il motivo é molto semplice, perché é palese l'invidia che ti rode. Altrimenti avresti fatto cenno a politicanti di professione, tanto per fare un esempio.

O a pseudo cantanti, oppure a guitti che frequentano il mondo del cinema.

Invece no, il tuo bersaglio sono i calciatori di professione, segnatamente quelli dalla carnagione scura.

 

Da quello che mi sembra di conoscere un operaio percepisce mille euro al mese. Otto ore al giorno per trenta giorni al mese.

''Da quello che mi sembra'' mi pare un passaggio da disinformato. Direi di approfondire e poi scrivere.

Non esiste un operaio che lavora 30 giorni al mese, neanche in Cina.

E comunque le sue prestazioni sono proporzionali alla sua professionalità e al business che genera.

Infatti ci sono operai da 40.000 euro netti annui.

 

I “tira calci” per pochi tiri in porta, il più delle volte senza riuscire, a fine mese hanno il super macchinone da sfasciare il prima possibile.

Il livore e l'invidia fanno male. Potresti provare col Maloox.

Ovviamente chi ha soldi in genere non compra l'utilitaria, ma la cronaca recita che  saranno 3/4 giocatori negli ultimi 5 anni ad aver sfasciato macchine.

Tu, per esempio, col tuo razzismo latente, sfasci altre cose. A ognuno la sua specialità.

 

La cittadinanza in Italia ma il conto deposito all’estero.

Come tanti attori, cantanti, politici, motociclisti e tenori.

Nel calcio non si arriva allo 0,5% di conti all'estero.

Mi sembra che ci siano pochi “tira calci” in grado di rilasciare interviste o discorsi logici e con senso compiuto.

E tu che ne sai?

Segui il calcio fino a raggiungere le interviste? Lo vedi che stai male?

Le interviste riguardano il pallone, ma sono certo che spente le telecamere almeno la metà dei calciatori ti darebbero scuola di logica. E pure in maniera compiuta.

 

Un elevato numero di “tira calci” preferisce mettere la propria firma sul blocchetto degli assegni per comperare via via qualcosa di nuovo.

Fonte?

Tra l'altro il carnet di assegni mi pare desueto, secondo me sei rimasto alle interviste dei ciclisti ''Sono contento di essere arrivato uno'', oggi parecchi calciatori sono laureati.

 

Ripeto la domanda, per non essere frainteso, perché chi legge non è in grado di rispondere alle domande poste. 

Più che altro sei tu a non essere in grado di formulare discorsi logici e di senso compiuto (Cit.).

Tra l'altro mi domando perché reiteri la domanda se pensi che chi legge non é in grado di rispondere...

Vai col Maloox, dai... Dopodiché una corsa dallo specialista, fissa almeno 15 sedute e poi torna.

 

 

Quote

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, lelotto2 ha scritto:

Più che altro sei tu a non essere in grado di formulare discorsi logici e di senso compiuto (Cit.).

Tra l'altro mi domando perché reiteri la domanda se pensi che chi legge non é in grado di rispondere...

Vai col Maloox, dai... Dopodiché una corsa dallo specialista, fissa almeno 15 sedute e poi torna.

 

Le risposte del Signor Lelotto sono chiare, trasparenti, quali luminose. Talmente luminanti da fare invidia ad una lampada allo xeno da cento mila lumen. Al posto degli ossidi di magnesio e di alluminio provo maggior gusto nel prendere (cinque per volta) del “loperamide”. Lo provi anche Lei. Va somministrato in maniera casuale e/o causale. Sia prima, durante, dopo i pasti. Mi permetta, anzi mi consenta, mi sia permesso / consentito … porgere alla Sua Persona una semplice domanda. Lei nella Sua Immensa Cultura ha per caso svolto la controfigura nei cartoni animati di “Mascia e l’orso”. Mentre io svolgevo la parte dell’orso, lei impersonava perfettamente la parte di “Mascia”.

Un cordiale e rispettoso saluto.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 ore fa, lelotto2 ha scritto:

Tra l'altro il carnet di assegni mi pare desueto, secondo me sei rimasto alle interviste dei ciclisti ''Sono contento di essere arrivato uno'', oggi parecchi calciatori sono laureati.

Caspita, quanta bravura. – tenga presente signor Lelotto che a me mangano solamente tre esami. Colesterolo, glicemia e “liquido giallo”. Dopo di che saremo quasi equiparati.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 13/12/2019 in 16:27 , dune-buggi ha scritto:

Caspita, quanta bravura. – tenga presente signor Lelotto che a me mangano solamente tre esami. Colesterolo, glicemia e “liquido giallo”. Dopo di che saremo quasi equiparati.

 

 

Silvana Mangano purtroppo é morta.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963