il paravento è sempre il solito:ATTO DOVUTO

Non dovranno risarcire l’Inps le due ragazzine rimaste orfane nel 2013 per l’assassinio della madre, Cristina Biagi, da parte del padre,che si suicidò, dopo aver ferito gravemente anche l’uomo che riteneva il suo rivale in amore. E dunque non dovranno più versare i 124mila euro, chiesti dall’istituto come equivalente delle spesa sostenuta per l’ indennità di malattia e per l’assegno di invalidità all’uomo sopravvissuto.ma allora,perchè è stato notificato ??

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

0 messaggi in questa discussione

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963