minacce di morte' tutti zitti e muti,ovviamente

Se il minacciato di morte è della Lega, tutti zitti. Una triste e consueta circostanza. L’ultima denuncia in tal senso arriva da Lucia Borgonzoni, la candidata del Carroccio alle regionali in Emilia Romanga. La denuncia è piovuta nella mattinata di venerdì 6 dicembre nel corso della puntata di Pomeriggio 5, in onda su Canale 5: “Mi hanno minacciato di morte, insultata con frasi irripetibili, scagliato contro offese sessiste – ha sottolineato -. Ho postato *** Facebook e da nessun democratico è arrivata una parola di solidarietà.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

13 messaggi in questa discussione

Sicuramente è lei stessa a minacciarsi per qualche voto in più. xD

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Sicuramente è lei stessa a minacciarsi per qualche voto in più. xD

non tutti hanno la VOSTRA tecnica!! e sopratutto.NON ha chiesto la scorta..al contrario di qualcuno di voi.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Appunto, si è minacciata da sola, sa di non aver bisogno della scorta, ma se gliela forniscono meglio ancora.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
13 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Appunto, si è minacciata da sola, sa di non aver bisogno della scorta, ma se gliela forniscono meglio ancora.

e gia'..per ulteriori *** chiedere lumi a chi ha la casa a manhattan (con scorta italiana appresso)

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... ma cosa interessa se una rappres della Lega riceve minacce di morte o altro.... cmq almeno ha denunciato quanto ricevuto NON come gabellato da qualke carta straccia stampata,  innanzi tutto mancando di rispetto alla Signora ke le ha ricevute,  gonfiando il n° da 200 al mese quando erano 200 all'anno; cifra ke cmq nn dovrebbe essere né al mese né all'anno ma MAI.  un paese civile nn dovrebbe conoscere minacce ma secondo qualcuno di SX ciò é democrazia.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 minuti fa, director12 ha scritto:

e gia'..per ulteriori *** chiedere lumi a chi ha la casa a manhattan (con scorta italiana appresso)

Ci parli della casa a Manhattan, sig frizzantino

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci parli della sx che dice le minacce di morte sono democrazia, sig.ra uvatinta di nero

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
24 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Ci parli della casa a Manhattan, sig frizzantino

tu cadi sempre dalle  nuvole..non ti ricordi che scrivi..non sai nulla dei sx...ma ti ricordi i tempi che eri un balilla....ci posti una tua foto con il berrettino con fiocco pendente<?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ci parli della casa di manhattan, sig frizzantino. Via, numero, mq, piano, costo.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, uvabianca111 ha scritto:

... ma cosa interessa se una rappres della Lega riceve minacce di morte o altro.... cmq almeno ha denunciato quanto ricevuto NON come gabellato da qualke carta straccia stampata,  innanzi tutto mancando di rispetto alla Signora ke le ha ricevute,  gonfiando il n° da 200 al mese quando erano 200 all'anno; cifra ke cmq nn dovrebbe essere né al mese né all'anno ma MAI.  un paese civile nn dovrebbe conoscere minacce ma secondo qualcuno di SX ciò é democrazia.

In un Paese civile, non si minacciano mai le signore. Le quali, se minacciate, possono però rivolgersi alla Procura della Repubblica per denunciare chi le ha minacciate.

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
16 ore fa, cortomaltese-*** ha scritto:

In un Paese civile, non si minacciano mai le signore. Le quali, se minacciate, possono però rivolgersi alla Procura della Repubblica per denunciare chi le ha minacciate.

 

...in un paese civile nn si dovrebbe minacciare nessuno ma qualora il fatto si presenti a signori o signore, si rivolgeranno alla sede preposta x opportuni provvedimenti.  x personaggi pubblici ossia politici, gente dello spettacolo o similari, la cosa nn rimane in silenzio: stampa e TV ci vanno a nozze x riempire spazi.

un cittadino qualunque, se minacciato si limiterà denunciare il fatto poiké la notizia nn interesserebbe nessuno tranne a parenti amici e conoscenti.  lei é un personaggio pubblico?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963