fake news? magari......

“Un importante liceo di Modena – ricostruiscono in una nota , che hanno raccolto *** dalla madre di uno degli studenti interessati – porta una scolaresca in una struttura gestita dai volontari e assieme al professore di religione fanno provare agli alunni, per circa due ore, il percorso dei migranti in mare. La storia che abbiamo raccolto da un ragazzo di 17 anni è gravissima. Sono stati costretti a togliersi le scarpe. Gli ‘operatori’ del centro hanno bagnato i piedi agli alunni e poi hanno caricato su un finto gommone la scolaresca. Per simulare il mare hanno utilizzato un ventilatore che sparava aria gelida sulla faccia e, di tanto in tanto, arrivavano anche gli spruzzi di acqua per ricordare le onde”. E il tutto, rincarano Platis e Aimi, “mentre i ragazzi erano bendati: il percorso prevedeva anche una finta visita medica, in cui la guardia costiera spintonava gli studenti-migranti e faceva inginocchiare tutti in fila per terra”. Di più: agli azzurri risulta che a un operatore, terminata l’esperienza sensoriale, sia scappata nei confronti dei ragazzi una battuta del tipo ‘ora sapete per chi votare‘.spero che qualcuno prenda dei seri provvedimenti

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

2 messaggi in questa discussione

28 minuti fa, director12 ha scritto:

“Un importante liceo di Modena – ricostruiscono in una nota , che hanno raccolto *** dalla madre di uno degli studenti interessati – porta una scolaresca in una struttura gestita dai volontari e assieme al professore di religione fanno provare agli alunni, per circa due ore, il percorso dei migranti in mare. La storia che abbiamo raccolto da un ragazzo di 17 anni è gravissima. Sono stati costretti a togliersi le scarpe. Gli ‘operatori’ del centro hanno bagnato i piedi agli alunni e poi hanno caricato su un finto gommone la scolaresca. Per simulare il mare hanno utilizzato un ventilatore che sparava aria gelida sulla faccia e, di tanto in tanto, arrivavano anche gli spruzzi di acqua per ricordare le onde”. E il tutto, rincarano Platis e Aimi, “mentre i ragazzi erano bendati: il percorso prevedeva anche una finta visita medica, in cui la guardia costiera spintonava gli studenti-migranti e faceva inginocchiare tutti in fila per terra”. Di più: agli azzurri risulta che a un operatore, terminata l’esperienza sensoriale, sia scappata nei confronti dei ragazzi una battuta del tipo ‘ora sapete per chi votare‘.spero che qualcuno prenda dei seri provvedimenti

Ci parli di Avellino, sig. Frizzantino !!!

Avellino, 23 arresti per associazione mafiosa. Tra i 17 indagati c’è il segretario della Lega.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Sig frizzantino, lei al mattino, per lavarsi gli occhietti e le orecchie, usa l'acqua o usa il vino?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963