porsche,gioielli,vestiti griffati.la bella vita del stupratore

Seduto su una Porsche, vestiti alla moda e collane d’oro: è quello che mostra il profilo Facebook di Peter Chiebuka, il 26enne nigeriano arrestato a Padova per sequestro di persona, violenza sessuale e rapina ai danni di una 22enne della Repubblica Ceca. Un profilo social, come rivela il Gazzettino, che riporta un’immagine del giovane molto lontana dalla realtà.

Peter Chiebuka, richiedente asilo, fa parte di un programma di accoglienza con pocket money, vitto e alloggio forniti dalla cooperativa Edeco. Un vita completamente diversa da quella che viene raccontata su Facebook. Le foto lo ritraggono mentre fa la bella vita con auto di lusso, vestiti firmati e gioielli. Forse un modo per attirare l’attenzione e catturare l’interesse delle ragazze. E nella trappola del giovane è caduta anche la 22enne ceca che credeva di aver trovato l’uomo della sua vita.

Lui le avevo chiesto di sposarlo e lei lo aveva subito raggiunto a Tribano, nella Bassa Padovana. Ma da quando ha incontrato Peter (conosciuto un mese prima sui social), per lei è iniziato un vero e proprio incubo. Il 26enne nigeriano l’ha rinchiusa in casa, picchiata e violentata senza pietà per 10 giorni. Un orrore che ha sconvolto anche il responsabile del centro di accoglienza 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

13 messaggi in questa discussione

Se è così pieno di soldi non poteva vivere con visto turistico sig frizzantino?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
7 minuti fa, ahaha.ha ha scritto:

Se è così pieno di soldi non poteva vivere con visto turistico sig frizzantino?

come sempre fai il tonto....lui postava solo sui social per attirare delle pollastrelle...e qualcuna ci è cascata...come te di allokki il mondo è pieno

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... poiké nn bastavano i delinquenti nostrani, con l'accoglienza a tutti i costi, diamo asilo e relativo mantenimento anke a quelli stranieri...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
26 minuti fa, uvabianca111 ha scritto:

... poiké nn bastavano i delinquenti nostrani, con l'accoglienza a tutti i costi, diamo asilo e relativo mantenimento anke a quelli stranieri...

con questi al governo..danno il RdC anche ai spacciatori!!

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, director12 ha scritto:

con questi al governo..danno il RdC anche ai spacciatori!!

... beh, a terroristi in pensione l'han già dato ergo nn ci sarebbe da meravigliarsi se nel calderone ci fossero pure loro... basta possano votare...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
In questo momento, director12 ha scritto:

con questi al governo..danno il RdC anche ai spacciatori!!

... beh, a terroristi in pensione l'han già dato ergo nn ci sarebbe da meravigliarsi se nel calderone ci fossero pure loro... basta possano votare...

1 persona mi piace questo

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
49 minuti fa, director12 ha scritto:

come sempre fai il tonto....lui postava solo sui social per attirare delle pollastrelle...e qualcuna ci è cascata...come te di allokki il mondo è pieno

Uno pieno di soldi, secondo lei sig frizzantino, non posta sui social?

E poi come fa lei a dire che POSTAVA SOLO sui social? Era accanto a lui?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, director12 ha scritto:

Seduto su una Porsche, vestiti alla moda e collane d’oro: è quello che mostra il profilo Facebook di Peter Chiebuka, il 26enne nigeriano arrestato a Padova per sequestro di persona, violenza sessuale e rapina ai danni di una 22enne della Repubblica Ceca. Un profilo social, come rivela il Gazzettino, che riporta un’immagine del giovane molto lontana dalla realtà.

Peter Chiebuka, richiedente asilo, fa parte di un programma di accoglienza con pocket money, vitto e alloggio forniti dalla cooperativa Edeco. Un vita completamente diversa da quella che viene raccontata su Facebook. Le foto lo ritraggono mentre fa la bella vita con auto di lusso, vestiti firmati e gioielli. Forse un modo per attirare l’attenzione e catturare l’interesse delle ragazze. E nella trappola del giovane è caduta anche la 22enne ceca che credeva di aver trovato l’uomo della sua vita.

Lui le avevo chiesto di sposarlo e lei lo aveva subito raggiunto a Tribano, nella Bassa Padovana. Ma da quando ha incontrato Peter (conosciuto un mese prima sui social), per lei è iniziato un vero e proprio incubo. Il 26enne nigeriano l’ha rinchiusa in casa, picchiata e violentata senza pietà per 10 giorni. Un orrore che ha sconvolto anche il responsabile del centro di accoglienza 

Nel giro di due anni - tra il 2012 e il 2014 - ha violentato quattro ragazze e ne ha drogate nel tentativo di abusare di loro almeno un'altra decina. Oggi, Dino Maglio - ex carabiniere - di Surbo, è stato condannato a 12 anni e 8 mesi.
La sentenza è stata emessa dal Tribunale collegiale di Padova presieduto dal giudice Claudio Marassi. 
ll Pm Giorgio Falcone aveva chiesto 14 anni.

IL SIG. DINO MAGLIO  ERA UN CARABINIERE NIGERIANO, SIG. FRIZZANTINO ?

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
20 minuti fa, cortomaltese-*** ha scritto:

Nel giro di due anni - tra il 2012 e il 2014 - ha violentato quattro ragazze e ne ha drogate nel tentativo di abusare di loro almeno un'altra decina. Oggi, Dino Maglio - ex carabiniere - di Surbo, è stato condannato a 12 anni e 8 mesi.
La sentenza è stata emessa dal Tribunale collegiale di Padova presieduto dal giudice Claudio Marassi. 
ll Pm Giorgio Falcone aveva chiesto 14 anni.

IL SIG. DINO MAGLIO  ERA UN CARABINIERE NIGERIANO, SIG. FRIZZANTINO ?

 

Up

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Il sig Dino Maglio, sig frizzantino, era arrivato col barcone?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
23 ore fa, director12 ha scritto:

Seduto su una Porsche, .... etc etc....   Peter Chiebuka, richiedente asilo, fa parte di un programma di accoglienza con pocket money, vitto e alloggio forniti dalla cooperativa Edeco. ...... Lui le aveva chiesto di sposarlo e lei lo aveva subito raggiunto a Tribano, nella Bassa Padovana. Ma da quando ha incontrato Peter (conosciuto un mese prima sui social), per lei è iniziato un vero e proprio incubo. Il 26enne nigeriano l’ha rinchiusa in casa, picchiata e violentata senza pietà per 10 giorni. Un orrore che ha sconvolto anche il responsabile del centro di accoglienza 

... la ragazza, forse speranzosa di un futuro migliore, é stata un poco sconsiderata ad accettare tale proposta, così, al buio senza aver un minimo di conoscenza di ki avrebbe incontrato e nn é la prima volta ke vengono resi pubblici come vanno a finire certe relazioni nate così... 

tanto squallore, leggendo le varie risposte, scaturisce dall'immediata assoluzione concessa al gesto dello stupratore nigeriano rikiedente asilo da parte della SX la quale trionfa nel poter massacrare ed anteporre lo stesso reato se commesso da un itaGliano anziké affermare ke andrebbero messi in galera entrambi.

ancora + misero nn leggere dagli stessi neppure una parola d'umanità x la vittima.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

 

ancora + misero nn leggere dagli stessi neppure una parola d'umanità x la vittima.

<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

Nei quattro  post che ha scritto in questa discussione, signora uvabianca tinteggiata, mi indica le righe in cui lei esplica la sua pregevole ed indiscussa umanità?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963