Indipendenza energetica

sono molte le discussioni e le polemiche sul futuro energetico del pianeta e sulle energie alternative che consentano di liberarsi  dalla schiavitù del petrolio; i titolari di questo distributore hanno anticipato i tempi e trovato una loro soluzione; peccato per loro che la guardia di finanza non sia d'accordo....

 https://iltirreno.gelocal.it/pontedera/cronaca/2019/12/03/news/carburante-miscelato-con-olio-di-semi-sequestrato-distributore-sull-aurelia-1.38047811

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

5 messaggi in questa discussione

Te l'ho detto e te lo ripeto che tu usi Internet a sproposito: non sai cosa leggi, non sai cosa dici e non ragioni.

Ti consiglio un bel reset, non usare più Internet e re-impara a usare la tua testa perché non lo stai facendo. Questo articolo che proponi non ha nulla a che vedere con l'indipendenza energetica di alcuno e tanto meno con "il futuro energetico del pianeta". Semmai era il tentativo (fallito) di rendere il conto in banca delle persone coinvote indipendente dal lavoro e dalle tasse.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
14 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Te l'ho detto e te lo ripeto che tu usi Internet a sproposito: non sai cosa leggi, non sai cosa dici e non ragioni.

Ti consiglio un bel reset, non usare più Internet e re-impara a usare la tua testa perché non lo stai facendo. Questo articolo che proponi non ha nulla a che vedere con l'indipendenza energetica di alcuno e tanto meno con "il futuro energetico del pianeta". Semmai era il tentativo (fallito) di rendere il conto in banca delle persone coinvolte indipendente dal lavoro e dalle tasse.

Evidentemente non hai il senso dell'umorismo, nel titolo, volutamente stavo ironizzando... stavo scherzando  MA NON TROPPO  mai sentito parlare del biodisel? se non sai cos'è puoi leggere qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Biodiesel

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 minuto fa, etrusco1900 ha scritto:

Evidentemente non hai il senso dell'umorismo, nel titolo, volutamente stavo ironizzando... stavo scherzando  MA NON TROPPO  mai sentito parlare del biodisel? se non sai cos'è puoi leggere qui: https://it.wikipedia.org/wiki/Biodiesel

Anche senza leggere il solito link del cavolo che prponi, se solo ragionassi anche solo un po', sapresti che il biodiesel non solo non risolve l'indipendenza energetica, ma semmai la aggrava. Se questa tecnologia prendesse piede, assisteremmo a inutili e pericolosi disboscamenti. Altri miioni di persone rimarrebbero senza cibo per ricavare il biodiesel per una non soluzione.

Il biodiesel crea più problemi di quanti ne risolve.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
4 minuti fa, lupogrigio1953 ha scritto:

Il biodiesel crea più problemi di quanti ne risolve.

Sono d'accordo con quello che dici, sottrarre terreno alle culture che producono cibo per produrre invece  biodisel,  visto la fame che c'è nel mondo è immorale e non ha senso, però c'è chi a livello mondiale  lo ha proposto come una soluzione valida , se vai su google e fai delle ricerche vedrai come in molte nazioni non sia più un semplice progetto, ma  si produca e si usi questo carburante ormai  da anni ; si parla molto di energie alternative e mi sono posto spesso questa domanda: se esistessero fonti alternative valide per produrre energia, continuerebbero a fare le guerre per accaparrarsi i giacimenti di petrolio?... e chi fa queste guerre non le fa perché il petrolio serve  per fare la plastica,  lo  fa per far marciare aerei, auto, treni... per produrre corrente (che senso ha reclamizzare come una soluzione le auto elettriche se poi la corrente per farle camminare si fa con il petrolio?) pochi giorni fa in una discussione su questo forum si parlava della possibilità di coprire con pannelli solari tutti  i deserti della terra.. siamo nell'utopia pura, per farlo occorrerebbe un pace mondiale e un governo unico mondiale..pura utopia    

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
15 minuti fa, etrusco1900 ha scritto:

Sono d'accordo con quello che dici, sottrarre terreno alle culture che producono cibo per produrre invece  biodisel,  visto la fame che c'è nel mondo è immorale e non ha senso, però c'è chi a livello mondiale  lo ha proposto come una soluzione valida , se vai su google e fai delle ricerche vedrai come in molte nazioni non sia più un semplice progetto, ma  si produca e si usi questo carburante ormai  da anni ; si parla molto di energie alternative e mi sono posto spesso questa domanda: se esistessero fonti alternative valide per produrre energia, continuerebbero a fare le guerre per accaparrarsi i giacimenti di petrolio?... e chi fa queste guerre non le fa perché il petrolio serve  per fare la plastica,  lo  fa per far marciare aerei, auto, treni... per produrre corrente (che senso ha reclamizzare come una soluzione le auto elettriche se poi la corrente per farle camminare si fa con il petrolio?) pochi giorni fa in una discussione su questo forum si parlava della possibilità di coprire con pannelli solari tutti  i deserti della terra.. siamo nell'utopia pura, per farlo occorrerebbe un pace mondiale e un governo unico mondiale..pura utopia    

L'unica fonte di energia alternativa al petrolio è quella a fusione nucleare (da non confondere con la fissione nucleare). Solo che ci vorrà ancora qualche decennio prima che vengano prodotte centrali. Nel frattempo usiamo il petrolio, aiutandoci con energia solare, geotermica, eolica e altro, ma tutte soluzioni marginali.

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963