Ieri ho litigato per il condizionatore con un collega... a qualcun altro è successo?

Ieri nel nuovo posto di lavoro ho litigato per colpa del condizionatore

ma come cavolo è possibile???

a voi è mai successo?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

7 messaggi in questa discussione

Purtroppo è capitato. Quando bisogna mettere d'accordo più persone è sempre difficile... C'è chi ha sempre caldo, chi ha sempre freddo e trovare una via di mezzo è impossibile

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

io litigherei tutti i giorni se avessi un collega

mi piace stare a 20 gradi d'estate

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Ma come si fa a litigare per l'aria condizionata, bisogna imparare a vivere e lasciare vivere!!!

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
1 ora fa, markozelek ha scritto:

Ieri nel nuovo posto di lavoro ho litigato per colpa del condizionatore

ma come cavolo è possibile???

a voi è mai successo?

Giust'appunto. leggevo l'altro giorno di una ricerca secondo cui 7 persone su 10 arrivano a litigare in ufficio sulla questione codizionatore, senza venirne a capo. Il dato è la risultante di una indagine promossa da Found!, condotta su circa 2500 lavoratori/dipendenti, tra uomini e donne di età compresa tra i 25 e i 65 anni, realizzato con metodologia Woa (Web opinion analysis) attraverso un monitoraggio online sui principali social network, blog, forum e *** dedicate, per scoprire quali sono le principali problematiche che nascono negli ambienti di lavoro.

In particolare sono le donne (75%) a soffrire l'accensione dei climatizzatori e la scienza ne ha svelato il motivo. Secondo lo studio condotto dal dottor Boris Kingma della Maastricht University Medical Centre infatti, la temperatura degli edifici viene calcolata sul metabolismo basale (Basal metabolic rate - BMR) di un uomo medio.

Anche a me è capitato di assistere a scene franca,mente eccessive per il condizionatore: addirittura una volta ho assistito a una guerra psicologica scatenata dal possesso del telecomando... non so, robe strane...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

assolutamdente sì mi è capitato, non so perché negli uffici il condizionatore deve stare sempre acceso a palla e a temperature basse.. io spessissimo finisco per morire di freddo..  per non parlare del fatto che portando le lentine mi si asciugano con una facilità impressionante... arrossando gli occhi

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
Il 15/6/2017 in 11:57 , markozelek ha scritto:

Ieri nel nuovo posto di lavoro ho litigato per colpa del condizionatore

ma come cavolo è possibile???

a voi è mai successo?

In certi uffici pubblici e privati l'aria condizionata viene sparata a ventidue gradi per il capriccio del capo. Lui (il capo) dice per costringere gli schiavi (dipendenti) ad indossare abiti invernali. Ma i capi sono ottusi e non si rendono conto che i clienti (clienti) vengono da fuori ove vi sono temperature elevate. Entrare al freddo significa ammalarsi. Bene hai fatto a litigare, certi ottusi maniaci dell'aria condizionata vanno schiaffeggiati in pubblico.    

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

... le farmacie e gli uffici comunali sono i primi due nodi difficili, entrambi hanno il regolatore a ventidue gradi, nessuno si rende conto che fuori i gradi sono trenta ...

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963