DUE BELLE NOTIZIE PER LA DEMOCRAZIA

Oggi la lettura dei quotidiani ha dato motivo di fiducia nei confronti della democrazia. Due ottime notizie che fanno ben sperare per il futuro.

La prima notizia è questa

https://www.corriere.it/politica/19_novembre_27/i-giudici-scagionano-salvinile-ong-sbarchino-loro-paese-85c5607c-1090-11ea-8237-5100dbaddf11.shtml

Il Tribunale dei Ministri ha sentenziato che i soggetti privati NON POSSONO decidere su questioni di esclusiva competenza giuridica dello Stato. 

Cazzari napoletani, perissodattili pisani, cortodicervellomalesi, bimbiscemi610 e teppisti giuridici di complemento sono serviti.

La seconda buona notizia è questa:

https://www.corriere.it/politica/19_novembre_26/i-pm-carte-bancomatper-parlamentaricosi-open-ha-finanziatoil-giglio-magico-42314a9a-1092-11ea-8237-5100dbaddf11.shtml

La Magistratura inizia a fare luce su quali interessi potrebbero essere dietro all'inquietante ascesa al potere di un Signor Nessuno, il cui scopo era una riforma (anti)costituzionale che per fortuna è stata bloccata dal popolo sovrano.

I perissodattili pisani tornino nella stalla dalla quale sono scappati e, inginocchiati sui ceci, recitino il mea culpa.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

10 messaggi in questa discussione

chiedo venia sig ilsauro24ore

lei mi sta dicendo, o meglio il tribunale dei ministri mi dice, che se ho un battello con bandiera panamense e salvo due naufraghi trevisani appassionati di canottaggio davanti alla laguna di Venezia, devo girare il battello e portare i naufraghi a Panama?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ilsauro24ore ha scritto:

Oggi la lettura dei quotidiani ha dato motivo di fiducia nei confronti della democrazia. Due ottime notizie che fanno ben sperare per il futuro.

La prima notizia è questa

https://www.corriere.it/politica/19_novembre_27/i-giudici-scagionano-salvinile-ong-sbarchino-loro-paese-85c5607c-1090-11ea-8237-5100dbaddf11.shtml

Il Tribunale dei Ministri ha sentenziato che i soggetti privati NON POSSONO decidere su questioni di esclusiva competenza giuridica dello Stato. 

Cazzari napoletani, perissodattili pisani, cortodicervellomalesi, bimbiscemi610 e teppisti giuridici di complemento sono serviti.

La seconda buona notizia è questa:

https://www.corriere.it/politica/19_novembre_26/i-pm-carte-bancomatper-parlamentaricosi-open-ha-finanziatoil-giglio-magico-42314a9a-1092-11ea-8237-5100dbaddf11.shtml

La Magistratura inizia a fare luce su quali interessi potrebbero essere dietro all'inquietante ascesa al potere di un Signor Nessuno, il cui scopo era una riforma (anti)costituzionale che per fortuna è stata bloccata dal popolo sovrano.

I perissodattili pisani tornino nella stalla dalla quale sono scappati e, inginocchiati sui ceci, recitino il mea culpa.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

 

Ahahahahaha !! Trovo particolarmente interessante che  capo degli ebe ti nonché fascista il Sauro , pronunci la parola Democrazia . Questo , però , non mi impedisce di sottoporre il malcapitato Sauro alla consueta bastonaturatevano  che gli infliggo tutte le volte che vomita qualcosa . Iniziamo: Innanzi tutto diciamo  che questo provvedimento era  abbondantemente previsto dal momento che la stessa Procura di Roma lo aveva proposto sin da luglio scorso . Praticamente era come dire che domani e’ giovedì visto che oggi e’ mercoledì . Entriamo nel merito : Il Tribunale dei Ministri aveva solo e soltanto il compito ( ribadisco solo e soltanto ) di stabilire  se esistevano gli elementi per giudicare Salvini ed il di lui capo di Gabinetto responsabili di omissione di soccorso . In sentenza , giudici, in sentenza, hanno scritto: “L’assenza di norme di portata precettiva chiara applicabili alla vicenda non consente di individuare, con riferimento all’ipotizzato, indebito rifiuto di indicazione del Pos (Place of safety), precisi obblighi di legge violati dagli indagati, e di conseguenza di ricondurre i loro comportamenti a fattispecie di rilevanza penale“. Ci siamo ebe te ??  Quindi  la sentenza arrivata a Roma, non  metterà fine alle varie denunce ed inchieste sull’interpretazione di norme e regolamenti che sembrano tutt’altr che scontati . Quindi , nelle motivazioni del Tribunale , si dichiara chiaramente che Salvinio si e’ reso responsabile di un illecito ma che non spetta al Tribunale dei Ministri a sanzionare .  Per  contestare l’*** d’ufficio c’è bisogno di un “dolo intenzionale mirato a provocare danni a terzi “ che secondo la procura ed i tribunale non c’è stato . Chiaro idio ta ?? Ora vedremo nell’altro filone , quello della Open Arm , se i suoi vecchi alleati e compagni di contratto di governo del M5s gli salveranno di nuovo il Kuletto o lo manderanno davanti ad un Trubunale ordinario dove sarà giudicato in nome del popolo Italiano e come cittadino e non come Ministro degli Interni .   Detto tuttocio’ passiamo alla seconda questione . Immagino che l’idio ta nonché fascista il Sauro per aver profferito le vomitevoli frasi , sia a conoscenza 1) Degli atti che hanno consentito le perquisizioni nella sede della Fondazione e di amministratori della stessa Fondazione . 2) Che sia a conoscenza dei risultati che dette perquisizioni hanno dato ed accertato eventuali illeciti sia sotto il profilo amministrativo e penale . 3) Che gli scontrini delle carte di credito aventi per oggetto le donazioni alla Fondazione stessa siano in realtà atti criminosi e fraudolenti per coprire eventuali ed altri illeciti scopi . 4) Che la Fondazione , ben lungi dall’essere una entità giuridica regolarmente prevista dall’Ordinamento nazionale , non sia che una Associazione a Delinquere 5) Che dimostri che le norme dello Stato che prevedono tutto quanto sopra , sono state modificate all’insaputa dei Cittadini Italiani.  Una volta assodato tutto quello esposto sopra sarà possibile almeno iniziare a discuterne nel merito . Sennò consiglio caldamente il fascista ed idio ta il Sauro a chiudere quella boccaccia di mer da e semmai ad ottemperata a quell’ adempimento a cui si e’ sottoposto in altre e numerose analoghe previsioni . Quella di fare indigestioni su indigestioni del materiale organico che emette .  Concludo che e’ abbastanza singolare che l’idio ta su citato si perda in simili quisquilie e non si sia mai “avventurato “ ed abbia particolarmente gioito per la democrazia trionfante quando ,  in sentenze definitive e non per questioni ancora tutte da definire , si sia accertato che una parte politica a lui ben cara si sia appropriata di un sommetta di 49 milioni di euro . N.B.  Notate la mia signorilità ed il mio diverso comportamento nel non profferire parola su “Savoini” e su altri 65 milioni di euro che “potrebbero “ essere stati richiesti ai russi in cambio di una svendita ...!! 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

L’interpretazione di norme e regolamenti, però, sembra tutt'altro che scontata. E difficilmente il provvedimento del tribunale porrà fine a denunce e inchieste. Come dimostra la richiesta della Procura di Roma, che aveva sollecitato i giudici ad archiviare il fascicolo con motivazioni ben diverse. Secondo le conclusioni del pm Sergio Colaiocco (avallate dai procuratori aggiunti Michele Prestipino, Paolo Ielo e Francesco Caporale), una volta interpellata l’Italia aveva l’obbligo di concedere il Pos, in forza della Convenzione di Amburgo. Ma non il ministero dell’Interno (e dunque Salvini), bensì la Guardia costiera, che fa capo al ministero delle Infrastrutture. Il quale con un atto del 2015 ha delegato la pratica al Viminale per accelerare le procedure: ma ciò non fa venire meno la propria responsabilità, e le eventuali omissioni.

Nel caso della Alan Kurdi, Salvini fece scrivere a Piantedosi una direttiva di divieto d’ingresso e transito nelle acque italiane che per i pm «appare in contrasto con più di una disposizione di legge». Tuttavia per contestare l’*** d’ufficio serve un «dolo intenzionale» mirato a provocare danni a terzi, mentre l’ex ministro e il suo capo di Gabinetto avevano altri intenti. Di qui la richiesta di archiviazione per ragioni del tutto differenti da quelle del tribunale: l’illecito di Salvini ci fu, senza però rientrare nei reati di omissione o *** d’ufficio.

PER  SEMPRE   MALA  OPPOSIZIONE  DI  PREGIUDICATI  CONDANNATI  INQUISITI INDAGATI AMNISTIATI PRESCRITTI  FASCIODESTRICELODURI

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
38 minuti fa, mark222220 ha scritto:

Ahahahahaha !! Trovo particolarmente interessante che  capo degli ebe ti nonché fascista il Sauro , pronunci la parola Democrazia . Questo , però , non mi impedisce di sottoporre il malcapitato Sauro alla consueta bastonaturatevano  che gli infliggo tutte le volte che vomita qualcosa . Iniziamo: Innanzi tutto diciamo  che questo provvedimento era  abbondantemente previsto dal momento che la stessa Procura di Roma lo aveva proposto sin da luglio scorso . Praticamente era come dire che domani e’ giovedì visto che oggi e’ mercoledì . Entriamo nel merito : Il Tribunale dei Ministri aveva solo e soltanto il compito ( ribadisco solo e soltanto ) di stabilire  se esistevano gli elementi per giudicare Salvini ed il di lui capo di Gabinetto responsabili di omissione di soccorso . In sentenza , giudici, in sentenza, hanno scritto: “L’assenza di norme di portata precettiva chiara applicabili alla vicenda non consente di individuare, con riferimento all’ipotizzato, indebito rifiuto di indicazione del Pos (Place of safety), precisi obblighi di legge violati dagli indagati, e di conseguenza di ricondurre i loro comportamenti a fattispecie di rilevanza penale“. Ci siamo ebe te ??  Quindi  la sentenza arrivata a Roma, non  metterà fine alle varie denunce ed inchieste sull’interpretazione di norme e regolamenti che sembrano tutt’altr che scontati . Quindi , nelle motivazioni del Tribunale , si dichiara chiaramente che Salvinio si e’ reso responsabile di un illecito ma che non spetta al Tribunale dei Ministri a sanzionare .  Per  contestare l’*** d’ufficio c’è bisogno di un “dolo intenzionale mirato a provocare danni a terzi “ che secondo la procura ed i tribunale non c’è stato . Chiaro idio ta ?? Ora vedremo nell’altro filone , quello della Open Arm , se i suoi vecchi alleati e compagni di contratto di governo del M5s gli salveranno di nuovo il Kuletto o lo manderanno davanti ad un Trubunale ordinario dove sarà giudicato in nome del popolo Italiano e come cittadino e non come Ministro degli Interni .   Detto tuttocio’ passiamo alla seconda questione . Immagino che l’idio ta nonché fascista il Sauro per aver profferito le vomitevoli frasi , sia a conoscenza 1) Degli atti che hanno consentito le perquisizioni nella sede della Fondazione e di amministratori della stessa Fondazione . 2) Che sia a conoscenza dei risultati che dette perquisizioni hanno dato ed accertato eventuali illeciti sia sotto il profilo amministrativo e penale . 3) Che gli scontrini delle carte di credito aventi per oggetto le donazioni alla Fondazione stessa siano in realtà atti criminosi e fraudolenti per coprire eventuali ed altri illeciti scopi . 4) Che la Fondazione , ben lungi dall’essere una entità giuridica regolarmente prevista dall’Ordinamento nazionale , non sia che una Associazione a Delinquere 5) Che dimostri che le norme dello Stato che prevedono tutto quanto sopra , sono state modificate all’insaputa dei Cittadini Italiani.  Una volta assodato tutto quello esposto sopra sarà possibile almeno iniziare a discuterne nel merito . Sennò consiglio caldamente il fascista ed idio ta il Sauro a chiudere quella boccaccia di mer da e semmai ad ottemperata a quell’ adempimento a cui si e’ sottoposto in altre e numerose analoghe previsioni . Quella di fare indigestioni su indigestioni del materiale organico che emette .  Concludo che e’ abbastanza singolare che l’idio ta su citato si perda in simili quisquilie e non si sia mai “avventurato “ ed abbia particolarmente gioito per la democrazia trionfante quando ,  in sentenze definitive e non per questioni ancora tutte da definire , si sia accertato che una parte politica a lui ben cara si sia appropriata di un sommetta di 49 milioni di euro . N.B.  Notate la mia signorilità ed il mio diverso comportamento nel non profferire parola su “Savoini” e su altri 65 milioni di euro che “potrebbero “ essere stati richiesti ai russi in cambio di una svendita ...!! 

 

  NON ERA  SUCCESSO  LA  STESSA  COSA  ALLA  LEGA     ha  parlato e  detto  qualcosa  il canesomaroragliante ?  Si sa   di  quella  fondazione   a  scopo  finanziamento  lega   ?

https://www.ilsole24ore.com/art/fondi-lega-due-inchieste-roma-e-bergamo-pm-genova-perquisiscono-due-commercialisti--AE81WHxG

 

Modificato da pm610

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

chiedo venia sig ilsauro24ore

lei mi sta dicendo, o meglio il tribunale dei ministri mi dice, che se ho un battello con bandiera panamense e salvo due naufraghi trevisani appassionati di canottaggio davanti alla laguna di Venezia, devo girare il battello e portare i naufraghi a Panama?

Esatto. La lucertola scena ne è convinta !

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
2 ore fa, ahaha.ha ha scritto:

chiedo venia sig ilsauro24ore

lei mi sta dicendo, o meglio il tribunale dei ministri mi dice, che se ho un battello con bandiera panamense e salvo due naufraghi trevisani appassionati di canottaggio davanti alla laguna di Venezia, devo girare il battello e portare i naufraghi a Panama?

Egregio sig ahaha.ha , la sua considerazione non solo e’ lecita e giusta , ma serve anche per sputt.a.re l’idio ta sig Il Sauro che dimentica o fa finta di dimenticare di aggiungere  che la sentenza , oltre a stabilire la responsabilità dello Stato di appartenenza della nave , quando le coste di quel Paese sono troppo lontane, “la normativa non offre soluzioni precettive idonee ai fini di un intervento efficace volto alla tutela della sicurezza dei migranti in percolo”.  Ergo : Le leggi sono inadeguate, e tutto è rimesso a una concreta e fattiva cooperazione tra gli Stati interessati che, fino a oggi, è di fatto scritta solo sulla carta con grande responsabilità di coloro che si rifiutano di modificare le norme del trattato di Dublino . Tutti noi sappiamo chi si rifiuta di modificarle. 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
35 minuti fa, pm610 ha scritto:

L’interpretazione di norme e regolamenti, però, sembra tutt'altro che scontata. E difficilmente il provvedimento del tribunale porrà fine a denunce e inchieste. Come dimostra la richiesta della Procura di Roma, che aveva sollecitato i giudici ad archiviare il fascicolo con motivazioni ben diverse. Secondo le conclusioni del pm Sergio Colaiocco (avallate dai procuratori aggiunti Michele Prestipino, Paolo Ielo e Francesco Caporale), una volta interpellata l’Italia aveva l’obbligo di concedere il Pos, in forza della Convenzione di Amburgo. Ma non il ministero dell’Interno (e dunque Salvini), bensì la Guardia costiera, che fa capo al ministero delle Infrastrutture. Il quale con un atto del 2015 ha delegato la pratica al Viminale per accelerare le procedure: ma ciò non fa venire meno la propria responsabilità, e le eventuali omissioni.

Nel caso della Alan Kurdi, Salvini fece scrivere a Piantedosi una direttiva di divieto d’ingresso e transito nelle acque italiane che per i pm «appare in contrasto con più di una disposizione di legge». Tuttavia per contestare l’*** d’ufficio serve un «dolo intenzionale» mirato a provocare danni a terzi, mentre l’ex ministro e il suo capo di Gabinetto avevano altri intenti. Di qui la richiesta di archiviazione per ragioni del tutto differenti da quelle del tribunale: l’illecito di Salvini ci fu, senza però rientrare nei reati di omissione o *** d’ufficio.

PER  SEMPRE   MALA  OPPOSIZIONE  DI  PREGIUDICATI  CONDANNATI  INQUISITI INDAGATI AMNISTIATI PRESCRITTI  FASCIODESTRICELODURI

P.S.   La  Diciotti  quale   bandiera e  nazionalità   è  ?  Eppure   l'ha  bloccata  il Tribunale  dei  Ministri  che   aveva  ddetto  allora e  il  Parlamento  cosa  ha  fatto   ?  Alla  faccia  della   democrazia  ?

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti
3 ore fa, ilsauro24ore ha scritto:

Oggi la lettura dei quotidiani ha dato motivo di fiducia nei confronti della democrazia. Due ottime notizie che fanno ben sperare per il futuro.

La prima notizia è questa

https://www.corriere.it/politica/19_novembre_27/i-giudici-scagionano-salvinile-ong-sbarchino-loro-paese-85c5607c-1090-11ea-8237-5100dbaddf11.shtml

Il Tribunale dei Ministri ha sentenziato che i soggetti privati NON POSSONO decidere su questioni di esclusiva competenza giuridica dello Stato. 

Cazzari napoletani, perissodattili pisani, cortodicervellomalesi, bimbiscemi610 e teppisti giuridici di complemento sono serviti.

La seconda buona notizia è questa:

https://www.corriere.it/politica/19_novembre_26/i-pm-carte-bancomatper-parlamentaricosi-open-ha-finanziatoil-giglio-magico-42314a9a-1092-11ea-8237-5100dbaddf11.shtml

La Magistratura inizia a fare luce su quali interessi potrebbero essere dietro all'inquietante ascesa al potere di un Signor Nessuno, il cui scopo era una riforma (anti)costituzionale che per fortuna è stata bloccata dal popolo sovrano.

I perissodattili pisani tornino nella stalla dalla quale sono scappati e, inginocchiati sui ceci, recitino il mea culpa.

Buona futura opposizione di inquisiti di sinistra a tutti

 

Della seconda notizia non mi frega un beato kazzo. Posso solo dire che per lo stesso meccanismo (soldi ad Onlus e Fondazioni fasulle) altre Procure stanno indagando la Lega.

Circa la prima notizia, vorrei evidenziare quanto segue:

"....Sono 53.320 i migranti giunti in Europa quest'anno. Solo 4.399 in Italia, meno del 10%. Degli arrivi in Italia solo 293 tramite navi delle Ong. "

Ora un Ministro dell'Interno che intende combattere l'immigrazione "clandestina" e gli scafisti seriamente, si occupa dei 4.106 sbarcati per i kazzi loro o dei 293 per loro (s)fortuna raccolti a bagno dalla Capitana Carola ?

Se è serio, si occupa del fenomeno che rappresenta il 94% del globale.

Se si occupa solo del 6% (293 su 4.399)  fa solo squallida propaganda.

Peraltro, forse, la miglior notizia odierna per la democrazia è una terza: l'arresto di una Assessora leghista che derubava i vecchietti di cui aveva tutela per giocare alle slot-machines.

 

 

 

Condividi questo messaggio


Link al messaggio
Condividi su altri siti

Crea un account o accedi per commentare

È necessario essere registrati per poter lasciare un messaggio

Crea un account

Non sei ancora iscritto? Registrati subito


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui.


Accedi ora

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963